Little Fires Everywhere 1 x 08 “Praire Fire” Recensione SERIES FINALE

Little Fires Everywhere 1 x 08 “Praire Fire” Recensione  SERIES FINALE
Reading Time: 5 minutes

Questo è il nostro punteggio 4

Commento personale alla puntata

Con il suo mondo che si sgretola intorno a lei, sia letteralmente che figuratamente, la verità di Elena viene finalmente rivelata come la vita perfetta che ha cercato così tanto di realizzare viene annullata. Il suo risentimento verso Izzy è qualcosa che sta ribollendo nel corso della serie e le orribili verità che lascia cadere alla fine permettono finalmente ai suoi figli di vederla per quello che è veramente. Dato che Lexie ha trascorso così tanto tempo a incarnare i tratti di Elena, vederla respingere e decidere di non seguire quel percorso è un messaggio davvero potente e qualcosa che vede il suo personaggio crescere così tanto nel corso della stagione. Tutto quello che succede a Izzy ora rimane un mistero, ma alla fine si sente liberata dalla sua gabbia per uccelli, qualcosa che viene mostrato letteralmente con la gabbia per uccelli alla fine. La storia di Bebe Chow è anche un affascinante paragone con la situazione di Mia, con lei che afferra allo stesso modo suo figlio e parte per una vita migliore. Tutto ciò, unito alle questioni di razza e classe gettate nel sottotesto dello spettacolo, rendono Little Fires Everywhere un dramma davvero solido. Mentre ci sono stati momenti in cui gli episodi sono stati un po’ troppo lunghi, il finale ha più che compensato con un finale davvero solido. Sì, ci sono domande senza risposta ma, in un certo senso, spero che questo non venga rinnovato per una seconda stagione. Alcune delle migliori storie sono quelle che lasciano una nota di ambiguità alla fine, tenendoti investito nella storia mentre chiudendo gli archi di personaggi che sono stati costruiti attraverso lo spettacolo. Non sarà per tutti ma per noi, Little Fires Everywhere spegne le sue fiamme nel miglior modo possibile.

Dopo 7 episodi drammatici, tutto si riduce a questo. Il finale di Little Fires Everywhere chiude una drammatica stagione di melodramma, problemi intrecciati e un’intera serie di interessanti accostamenti in un episodio finale molto divertente e soddisfacente. Mentre alcuni si possono lamentare il modo in cui è finito in quanto è leggermente ambiguo, Little Fires Everywhere ci regala un altro episodio davvero molto buono ed interessante.

Dopo un breve flashback nel luglio 1991 con Izzy che salva un uccello e si sente isolata dalla sua famiglia, torniamo al presente mentre Elena conforta Lexie sulla sua rottura con Brian. Mia nel frattempo, ha problemi di riconciliare il suo rapporto con Pearl dopo che Elena ha detto tutta la verità su Mia e Pearl nell’ultimo episodio.

In tribunale, l’avvocato di Bebe Chow interroga Linda e le parla della cultura cinese di Mai Ling. Menziona il fatto dei biscotti della fortuna e la sua razza, cercando di usarli contro di lei. Dopo i diversi testimoni che abbiamo ascoltato negli ultimi episodi, il giudice si ritira per ora per prendere una decisione finale.

Nel frattempo, Pearl si dirige nello studio di Mia e vede di persona il suo progetto, comprese le immagini del viso di Elena che brucia. Si confronta immediatamente con sua madre e le dice di telefonare al suo padre biologico e ammettere la verità.

Tripp e Moody combattono per Pearl, ma le conseguenze di ciò portano ad Elena in cucina a rivelare che Pearl ha abortito. Solo, in realtà non è lei perché è stata Lexie a mettere il nome di Pearl nella cartella. Dato che questa è una notizia sconvolgente per Moody, sospetta immediatamente il peggio mentre arriva il verdetto del giudice – Linda mantiene Mai Ling.

Izzy si confronta con Lexie per il suo aborto, rendendosi finalmente conto che non era Pearl ma lei e che le varie volte in cui ha visto la sorella ammalata ora hanno molto più senso. Ma questa non la porterà da nessuna parte e rendendosi conto che non c’è modo in cui Elena le crederà, invece si dirige per parlare con Mia. Discutono del dolore di Bebe Chow e passano da quel dolore a qualcosa di meglio – un discorso che ancora una volta raggiunge Izzy in un modo che nessun altro è stato in grado di fare nella sua vita.

Tornati a casa, Bill ed Elena litigano per i suoi segreti e lui scopre alcune vere verità a casa sulla loro famiglia. Lei lo incolpa per averla spinta ad avere un quarto figlio, ma lui si allontana incredulo, dicendole che non può incolpare un bambino per i suoi problemi. A seguito di ciò, Elena affronta Mia e le dice di andarsene al mattino. Continua a sputare velenosamente ombra su Pearl ma Mia ride amaramente, ammettendo la verità sul fatto che Lexie è quella che era in realtà incinta.

Dopo aver chiamato a casa i veri genitori di Pearl e non aver parlato, Mia finalmente parla con Pearl a casa e rivela la verità sulla sua famiglia. Grata per ciò che Mia ha fatto, Pearl le dice che sarà sempre sua madre e mentre le due si abbracciano, Mia le mostra a cosa sta lavorando nel suo studio. Dopo aver scattato alcune foto, fanno le valigie e se ne vanno mentre Izzy, sconvolta, guarda la loro macchina andare via, dalla sua camera da letto.

Mentre i ragazzi affrontano Elena per quello che è successo con Mia, la facciata viene sollevata e viene rivelato il vero sé di Elena. Urla con Izzy e mentre racconta ai suoi fratelli della partenza di Mia e Pearl, Izzy sembra destinata a bruciare tutto nella sua stanza. Elena le urla che non ha mai voluto un quarto figlio, proprio di fronte agli altri che la guardano scioccati.

Izzy prepara le sue cose e se ne va mentre Elena decide di non seguirla, chiudendosi invece nella sua camera da letto. Dietro a ciò, Lexie raduna i suoi fratelli e tutti decidono di bruciare la casa insieme. Afferrando Elena, si dirigono fuori mentre Bill torna a casa e trova la casa in fiamme.

Da qui passiamo alla scena iniziale del primo episodio quando ad Elena viene chiesto chi ha dato fuoco alla casa. Ammette che è stata lei, protegge tutti i suoi figli e fa qualcosa di carino per Izzy per una volta. Izzy, tuttavia, fugge mentre Mia guida Pearl verso la casa dei suoi genitori. Mentre lo fanno, Linda si alza nel cuore della notte e scopre che Mai Ling è stata presa da Bebe Chow.

Pearl consegna a Mia il suo diario e le dice di leggerne alcune parti. Legge una bellissima poesia, che parla di una gabbia e si libera dalle restrizioni. Mentre Mia sta fuori e guarda Pearl entrare in casa, ci avviciniamo a Elena che vede il progetto artistico di Mia con una gabbia simbolica in cima a una collina. All’interno di quella gabbia c’è una piuma, che sembra essere la stessa di Izzy che aveva avuto tutti quegli anni fa, dove l’episodio e la serie si chiudono.

Voi cosa ne pensate?

Unitevi alla nostra community su Facebook per parlare con noi e con altri amanti delle serie TV !! Vi aspettiamo numerosi
/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Chiara

Nata nel lontano 1988... Da sempre ho seguito diverse serie TV tra cui Buffy il mio più grande amore, One Tree Hill, Streghe e davvero molte altre. Nel corso degli anni ho sempre ampliato la visione di diverse serie TV e ormai sono davvero una telefilm addicted per eccellenza. Non ho un genere che prediligo ma bensì deve piacermi la trama ed è per quello che guardo ogni pilot di quasi tutte le nuove serie TV... Spero che il mio modo di scrivere vi piaccia e vi faccia appassionare alla serie TV tanto quanto ne sono appassionata io...

You cannot copy content of this page