fbpx

His Dark Materials 2 x 05 “The Scholar” Recensione

His Dark Materials 2 x 05 “The Scholar” Recensione
Reading Time: 4 minutes
RECENSIONE PUNTATA PRECEDENTE HIS DARK MATERIALS

Questo è il nostro punteggio 3.5

Commento personale alla puntata

Con poco in termini di azione questa settimana, His Dark Materials rallenta leggermente mentre vediamo Will e Lyra irrompere nel seminterrato di Boreal e rubare l’aletiometro. Funziona davvero bene per mostrare la tenacia e la rapidità di pensiero dei bambini, dimostrando anche che Boreal può essere sconfitto e che la signora Coulter ha un punto debole.

In effetti, la vulnerabilità di Coulter in questo episodio aiuta davvero a dipingerla in una luce leggermente diversa da quella che abbiamo visto fino ad ora. La conversazione sui suoi studi che non vengono pubblicati perché donna e sul sessismo che chiaramente esiste all’interno del magistero e del suo mondo è una bella inclusione ed è chiaro che vede parte di se stessa in Mary Malone.

Questo, ovviamente, è supportato solo dalla scena finale in cui Mary ha usato il suo ingegno per fingere di essere la signora Coulter e dirigersi verso Cittàgazze. E che dire di questo mondo tra mondi? Dato che gli spettri operano lì, è chiaro che Mary è in pericolo a meno che non riesca a raggiungere Lyra e Will prima che sia troppo tardi.

Sebbene non sia l’episodio più eccitante della stagione, His Dark Materials continua a fornire un adattamento decente di The Subtle Knife.

his dark materials 2x05 the scholar recensione

Ma ecco cos’è successo nel quinto episodio di His Dark Materials

L’episodio 5 della stagione 2 di His Dark Materials inizia con la signora Coulter che arriva a Oxford con Boreal. Senza daemons in giro, si ritrova a guardare mentre gli umani indulgono in un’era di consumismo.

Arrivano a casa di Boreal e lui le mostra la sua collezione di ciondoli e oggetti d’antiquariato nel seminterrato. È una scena piuttosto ironica, soprattutto dopo le sue precedenti dichiarazioni sul consumismo e una cosa che Coulter vede chiaramente. Cominciando a perdere la pazienza, chiede di vedere l’aletiometro. Si scopre che Boreal ha un piano e con telecamere esterne che coprono ogni angolo della casa, Lyra e Will potrebbero finire dritti in una trappola.

Mentre i due aspettano, Boreal discute con la signora Coulter di ciò che è accaduto finora a questa Oxford. Nello specifico, menziona Mary e i suoi studi sulla materia oscura. Dicendole che le piacerà in questo mondo, Boreal la incoraggia a indossare abiti più simili a quelli umani mentre gira per questa Oxford.

Vestita in abiti eleganti, Coulter decide di incontrare Mary Malone e si presenta come la madre di Lyra. Mary elogia Lyra prima di interrogare Coulter sulla sua storia e sui suoi risultati accademici. Questo sembra colpire un tasto dolente mentre Coulter si volta improvvisamente e scompare quando Mary le volta le spalle.

Percependo che qualcosa non va, Mary cerca Marisa online ma non trova traccia di lei. Invece interroga il computer della polvere, che le dice di iniziare il suo viaggio ad Hornbeam, trovare l’ingresso e salvare il ragazzo e la ragazza. Questo, ovviamente, sembra suggerire Lyra e Will, ma è diretta verso la trappola in cui stanno per cadere?

Nel frattempo, Will e Lyra escogitano un piano per riavere l’aletiometro da Boreal. Con il coltello in mano, Lyra aiuta Will a canalizzare i suoi poteri ed evocare portali più accurati per saltare a Oxford. Con le cose che sembrano promettenti, Will e Lyra decidono di aspettare il tramonto prima di fare la loro mossa.

Comunque, prima che se ne vadano Will e Lyra vengono rimproverati dai ragazzi che si chiedono cosa abbiano fatto a Tullio. Questo, ovviamente, era il ragazzo che hanno combattuto nella torre durante l’episodio precedente e ora sembra il guscio della persona che era una volta. Nonostante le scuse, Will si sente in colpa per ciò che è accaduto.

Ma non è tutto qui. Vi ricordate come era finito lo scorso episodio? Ecco ciò che è successo e le ripercussioni

Al Magistero, il cardinale viene a sapere che le streghe hanno reagito e ucciso 24 dei loro uomini. Dato che hanno bisogno di più soldati per tenere il fronte, MacPhail incolpa padre Graves per la sua mancanza di fede e lo manda in cella per questo. È incredulo per l’accusa, trascinato via dalle autorità mentre MacPhial incarica gli altri di trovare Coulter usando il loro aletiometro.

his dark materials 2x05 the scholar recensione

E ritorniamo alla parte centrale dell’episodio

Arriva il momento della grande operazione e sia Will che Lyra si preparano ad attraversare Oxford. Con il coltello che taglia in profondità, la coppia elabora la disposizione della casa di Boreal e cerca di trovare un modo per entrare nel seminterrato.

Mentre lo fanno, la signora Coulter e Boreal discutono di quello che è successo nell’ufficio di Mary Malone. Coulter si apre e parla dell’ingiusto sessismo esistente nel suo mondo e ammette persino di aver scritto diversi articoli in passato. Sfortunatamente l’unico modo perché li potesse pubblicare era in realtà con uno pseudonimo maschile.

Il risentimento e la natura diffidente di Coulter sono profondi, così profondi che lei vede attraverso la facciata di Boreal e vari ninnoli. Prima che possano discuterne ulteriormente, Lyra appare sulla porta. Mentre lei distrae Boreal, Will apre un portale nel seminterrato e cerca di eludere la signora Coulter per riportare indietro l’aletiometro. Sfortunatamente questo piano va storto quando il daemon di Coulter lo afferra, accecando il ragazzo.

Lyra segue le grida e scende nel seminterrato dove si trova faccia a faccia con la signora Coulter. I daemons di Lyra e Coulter si affrontano mentre Will e Boreal combattono. Will riesce a prendere l’aletiometro e il coltello, aprendo un portale e portando Lyra con sé prima che sia troppo tardi.

Mentre Boreal e la signora Coulter si leccano le ferite, Will e Lyra cercano di capire la loro prossima mossa e come arrivare al padre di Will. Mary Malone, intanto, si dirige verso l’area che ospita il portale con la scusa di essere la signora Coulter e riesce a trovare una via per Cittàgazze. Solo … ovviamente gli spettri ci sono e questo sembra che potrebbe causare grossi problemi in futuro.

Voi cosa ne pensate?

Unitevi alla nostra community su Facebook per parlare con noi e con altri amanti delle serie TV !! Vi aspettiamo numerosi

Pubblicato da Chiara

Nata nel lontano 1988... Da sempre ho seguito diverse serie TV tra cui Buffy il mio più grande amore, One Tree Hill, Streghe e davvero molte altre. Nel corso degli anni ho sempre ampliato la visione di diverse serie TV e ormai sono davvero una telefilm addicted per eccellenza. Non ho un genere che prediligo ma bensì deve piacermi la trama ed è per quello che guardo ogni pilot di quasi tutte le nuove serie TV... Spero che il mio modo di scrivere vi piaccia e vi faccia appassionare alla serie TV tanto quanto ne sono appassionata io...

You cannot copy content of this page