fbpx

Halston 1 x 01 “”Becoming Halston” Recensione

Reading Time: 3 minutes
QUI L’ARTICOLO DOVE VI PRESENTIAMO LA MINISERIE HALSTON

Questo è il nostro punteggio 3.5

Commento personale alla puntata

Halston prende il via con un sontuoso primo episodio, che ci catapulta immediatamente in questo mondo della moda mentre l’ambizione di Halston lo vede puntare alle stelle e finire sulla luna.

È chiaro che l’ascensione di Halston è appena iniziata ma, come recita il vecchio adagio, ciò che sale, deve scendere.

Per ora, siamo in ascesa e Halston prepara bene la scena con un design di produzione sontuoso e un ispirato Ewan McGregor al posto di guida.

Ritrae senza sforzo anche questo personaggio, con una performance davvero eccezionale. I momenti che coinvolgono il passato di Halston sono intriganti e si spera di vederne altri nei prossimi episodi.

Anche se lo spettacolo non fa ancora nulla di particolarmente eccezionale, si adatta perfettamente a questo mondo con i segnali già presenti per una divertente miniserie in arrivo.

halston 1x01 becoming halston recensione

Ma ecco cosa succede nel pilot di Halston

L’episodio 1 di Halston inizia nel 1938, nell’Indiana. Un ragazzino mette un cappello sulla testa di sua madre, osservandola mentre sorride. Questa è l’ispirazione per ciò che seguirà, poiché Halston fa tutto il possibile per risollevarle il morale.

Passiamo quindi al 1961, dove il nostro ragazzo è cresciuto diventando uno stilista che aveva dato un’ancora di salvezza. Jackie Kennedy indossa un cappello disegnato da Halston e tutto sembra a posto. Fino a quando non si trasforma in disperazione nel 1968.

L’azienda sta lottando e Halston è fregato – in più di un modo. Inizia a dormire con un uomo di nome Ed e funge da ancora, aiutando a radicare Halston dalle vette inebrianti del design della moda.

Il business dei cappelli è in calo, quindi Halston trae ispirazione e decide di reinventarsi, realizzando alcuni abiti per Bergdorf’s. Anche questo va storto, senza acquirenti dopo la sfilata.

Halston decide di farcela per conto suo e si dirige a uno spettacolo, dove l’enigmatica Liza Minelli (con una Z non una S) illumina la stanza con il suo carisma e il suo fascino. È solo la persona di cui Halston ha bisogno per modellare la sua nuova collezione firmata.

L’abito che fa per lei sembra fantastico, con colori rosso intenso e appassionato che riflettono la personalità di Halston.

Con tutto pronto e pronto per partire, Halston raduna la sua allegra squadra disadattata per aiutarlo. Cioè, dopo essersi assicurato i diritti per un nuovo lotto per il suo studio. C’è Joe Eula, che è il nuovo illustratore e può aiutare a disegnare un’intera collezione su carta. Elsa Peretti è la modella di Halston mentre Schumacher abbellisce le vetrine, con Halston che spera che il ragazzo porti il ​​giovane atteggiamento necessario.

Certo, con tutto questo ci vogliono soldi. Un milione di dollari per essere precisi. Ed si fa beffe di questa idea incredulo quando lo scopre. Dopo essere andato da nessuna parte con alcuni degli uomini di Bergdof, Halston si rivolge alla signora Marsh. Riesce a conquistarla, permettendo anche a suo figlio Michael di fare da modello per Halston per assicurarsi i soldi necessari.

Questa piccola vittoria viene accolta con un disastro quando per la prima volta vede la prima serie di progetti. Non sono buoni, e alla fine se la prende con Joel Schumacher. Lui, a sua volta, si dirige verso la droga ma Halston lo ferma, chiedendogli di pulirsi. Questa fede è ben accolta, poiché Joel mostra qualcosa che ha fatto a casa.

Il modello e il design aprono la strada a un nuovissimo set di abiti che esemplificano perfettamente il design tipico dello stilista. O almeno questo è quello che pensa comunque. Le recensioni sono mediocri, per non dire altro, e basta una telefonata di Babe Paley per cambiare completamente il gioco.

Halston visita Joel e gli dice di rimettersi in sesto. Tornato a casa, Ed affronta Halston e mette in dubbio la sua determinazione. Non ha sorriso e afferma che Halston si sta comportando in modo diverso. Ed cerca di avvicinarsi a lui ma Halston lo spinge via, sostenendo che vuole dormire da solo.

Quando arriva il grande giorno, Halston mostra la sua collezione a Babe. Ammira gli abiti ma si lamenta che non possano essere indossati tutti i giorni. Bene, non preoccuparti: Halston ha un materiale nuovo di zecca, “Ultrasuede”, che riesce a ritrarre senza sforzo vibrazioni sia sexy che confortanti.

halston 1x01 becoming halston recensione

Impressionata da ciò che ha visto, Babe decide di prenderne uno in ogni colore.

Voi cosa ne pensate?

Unitevi alla nostra community su Facebook per parlare con noi e con altri amanti delle serie TV !! Vi aspettiamo numerosi

Pubblicato da Chiara

Nata nel lontano 1988... Da sempre ho seguito diverse serie TV tra cui Buffy il mio più grande amore, One Tree Hill, Streghe e davvero molte altre. Nel corso degli anni ho sempre ampliato la visione di diverse serie TV e ormai sono davvero una telefilm addicted per eccellenza. Non ho un genere che prediligo ma bensì deve piacermi la trama ed è per quello che guardo ogni pilot di quasi tutte le nuove serie TV... Spero che il mio modo di scrivere vi piaccia e vi faccia appassionare alla serie TV tanto quanto ne sono appassionata io...

You cannot copy content of this page