Chicago Med: Recensione 3×02 “Nothing to fear”

Reading Time: 4 minutes

La settimana scorsa nella prima puntata di Chicago Med 3, abbiamo assistito a parecchie novità.

La seconda puntata della 3° stagione di Chicago Med “Nothing to fear”, inizia con Connor Rohdes alle prese con la sua fidanzata, Robin, che alle 4 del mattino è intenta a preparare, nervosamente, da mangiare. Connor, anche se in preda al sonno, cerca di far ragionare la piccola Charles sul fatto che non sia normale che cucini a quell’ora della notte, ma poi l’aiuta a sistemare la questione per calmarla.


La scena dopo riguarda sempre il dottor Rhodes che corre in ospedale poiché un suo ex paziente è stato portato al Med in codice d’urgenza. Il paziente era stato operato da Rohdes per una sostituzione della valvola cardiaca che però ha creato problemi che non doveva creare. In mezzo a tante supposizioni e dubbi ammessi dalla dottoressa Bekker, la quale crede che il suo collega abbia inserito la valvola male, il dottor Latham decide che per via dei problemi che il suo giovane specializzando si trova ad affrontare in casa, forse sia meglio lasciare il caso alla sua rivale. Nella sala operatoria quando i chirurghi si assicurano che la valvola è stata inserita correttamente, Rhodes da dietro le quinte, si accorge che la valvola che la dottoressa si trova ad operare è difettosa. Latham, contento delle accortezze del ragazzo, lo invita a lavarsi e a partecipare all’intervento riconfermando la fiducia riposta in lui.


Nel frattempo vediamo arrivare in ospedale Natalie con un vestito in mano che va a salutare il suo collega (fidanzato?) Will Halsetad e scopriamo che i due avranno un primo appuntamento. Viene affidato loro un caso di una donna incinta di otto mesi che si trova in condizioni pessime per via della sua malnutrizione. Tra mille diverbi e controversie, alla fine, la dottoressa Manning riesce a convincere la donna a partorire per salvare il suo bambino che ha bisogno di nascere per essere nutrito artificialmente così da crescere bene visto che ha la formazione di un bimbo nato al 5° mese di gravidanza.

 
Chiusi di nascosto in una stanza vediamo April e Ethan Choi baciarsi e darsi appuntamento per la sera, ma arriva casualmente in ospedale un paziente dell’infermiera un po’ strano, che non ama farsi curare dai dottori, che si reca in ospedale una volta ogni tanto a prendersi le medicine. Il paziente metterà tensione tra i due fidanzati che si troveranno a discutere per via delle scelte del dottore e per le quali April si trova in disaccordo vista l’invasività degli strumenti da utilizzare. Dopo vari accertamenti, il dottor Choi scopre che il paziente ha un tumore e che quindi le sue ragioni nel voler effettuare più accertamenti di quelli che servivano erano valide. Al termine della visita April si scusa con il fidanzato e gli dà appuntamento per la cena.


Un ultimo caso è quello della dottoressa Sarah Reese che si trova a dover combattere con una paziente piuttosto strana che si è iniettata insulina per provocarsi uno svenimento per saltare la causa di divorzio con il marito. La signora cerca di convincere la specializzanda di psichiatria a farle un certificato da portare in tribunale, ma quest’ultima si rifiuta perché la sua non è da considerare un’emergenza visto che si è auto procurata il male. Mentre Sarah si lascia affabulare, la paziente le ruba il ricettario, ma quando poi la Reese se ne accorge la attacca prendendole la borsa e tirandolo fuori. La donna ha un attacco di crisi e assale la dottoressa. Alla fine dell’episodio scopriamo che la macchina di Sarah ha una ruota bucata e tutte le colpe vengono date alla paziente.


L’episodio termina con Will e Natalie che escono per un appuntamento e si godono un bel giro su una ruota panoramica, e Connor che cucina per Robin che si accoccola a lui scusandosi per tutta la situazione e promettendogli di riprendersi il più presto possibile.


La puntata è stata bella, anche se ce ne sono state di migliori. Mi sarei aspettata di vedere qualcosa in più su Will e Natalie visto com’era finito l’episodio scorso, ma ci accontenteremmo (per ora) di questo, magari il prossimo episodio ci farà vedere qualcosa in più. Per Robin e Connor questa puntata non mi ha dato molte certezze, ho avuto come la sensazione che lui non sopportasse più la situazione della malattia della ragazza. Infine Ethan e April: qualcosa tra loro si è sbloccato anche se le difficoltà ci saranno sempre per via del loro lavoro.
Aspetto con ansia il prossimo episodio per vedere il susseguirsi delle avventure di questi giovani dottori.
Se volete rimanere aggiornati su tutto quello che riguarda Chicago Med, delle altre serie degli show One Chicago, ma anche di tutte le vostre serie tv preferite seguiteci sulla nostra pagina fb Showteller- Desperate Series Addicted 2.0 e seguite queste splendide pagine Serie Tv News Gold Tutta colpadelle serie tv

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Faty Quarantino

since 1998.... sono appassionata di libri, film, ma soprattutto serie tv. di cui amo parlare .. è inutile specificare che posso guardarne a centinaia.

You cannot copy content of this page