Crea sito

The Good Fight: Alan Dershowitz chiede delle scuse per il riferimento a “Shyster” nell’episodio di Jeffrey Epstein

Reading Time: 2 minutes

Articolo preso e tradotto da tvline.com

The Good Fight potrebbe aver bisogno di assumere presto un avvocato: il famoso avvocato Alan Dershowitz sta chiedendo scuse dal dramma legale della CBS All Access e sta minacciando di fare causa dopo che un personaggio lo ha definito uno “shyster” nell’episodio finale.

ultimo episodio the good fight fa infuriare qualcuno

Ma vediamo nel dettaglio che succede

Variety ha i dettagli sui reclami di Dershowitz, incentrati sul finale della quarta stagione di The Good Fight , intitolato in modo provocatorio “La banda scopre chi ha ucciso Jeffrey Epstein”. David Alford (Nashville) ha recitato nel ruolo di Benjamin Dafoe, un avvocato difensore che una volta ha definito Epstein (detto anche “quel coglione”) un cliente. Quando Liz di Audra McDonald chiede a Dafoe, “Quando hai deciso che il tuo ex cliente era uno stronzo?”, Risponde, “Probabilmente per il momento in cui mi ha abbandonato per Dershowitz. Almeno non ho ricevuto un massaggio, come quello shyster. E ai fini di qualsiasi potenziale causa, “shyster” è solo la mia opinione, non una dichiarazione di fatto “.

Dafoe ha usato quel disclaimer “ai fini di qualsiasi potenziale causa” ripetutamente, e per effetto comico, durante la sua conversazione con Liz e Diane, anche quando sosteneva che Dershowitz “avrebbe venduto sua nonna per succhiare i ricchi e famosi”, e quando disse separandosi: “Attento a Dershowitz. Che ti farà causa per la caduta di un cappello. “

Ma vediamo come continua questa accusa e causa

All’inizio di questo mese gli avvocati di Dershowitz hanno inviato alla CBS una lettera chiedendo che l’episodio venisse ritirato e che fosse data una ritrattazione e delle scuse. Sostengono che l’episodio “suggerisce erroneamente che il professor Dershowitz si è impegnato in una condotta sessuale, vale a dire un “massaggio”, con una ragazza minorenne associata ad Epstein, ed è storto, senza scrupoli e mentendo su di esso, cioè un “shyster”.”Aggiungono che le “opinioni” disclaimer nella sceneggiatura mostrano solo “che la CBS sapeva che le dichiarazioni erano diffamatorie, ma cercava, seppur debolmente, di evitare la responsabilità”.

Il consigliere generale di ViacomCBS ha risposto con una lettera di difesa dell’episodio: “Siamo fiduciosi che nessuno spettatore potrebbe concludere che il professor Dershowitz è uno shyster basato su una linea di opinione da un personaggio immaginario della serie, al contrario della vita reale, reale pubblicazioni che lo hanno chiamato esattamente così. “

Dershowitz insiste sul fatto che in realtà è un fan di The Good Fight – “Io e la mia famiglia l’abbiamo visto e ci siamo divertiti” – ma giura di portare lo show in tribunale se le sue richieste non vengono soddisfatte: “Nessuno mi chiamerà un mostro e potrà cavarsela.”

Unitevi alla nostra community su Facebook per parlare con noi e con altri amanti delle serie TV !! Vi aspettiamo numerosi

Pubblicato da Chiara

Nata nel lontano 1988... Da sempre ho seguito diverse serie TV tra cui Buffy il mio più grande amore, One Tree Hill, Streghe e davvero molte altre. Nel corso degli anni ho sempre ampliato la visione di diverse serie TV e ormai sono davvero una telefilm addicted per eccellenza. Non ho un genere che prediligo ma bensì deve piacermi la trama ed è per quello che guardo ogni pilot di quasi tutte le nuove serie TV... Spero che il mio modo di scrivere vi piaccia e vi faccia appassionare alla serie TV tanto quanto ne sono appassionata io...

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: