Riverdale 2 x 08 “Chapter twenty one: House of the Devil” Recensione

La puntata di questa settimana di Riverdale risponde alle domande lasciate in sospeso nella scorsa puntata e soprattutto fa un gradito ritorno a casa FP, ma questo solo grazie al favore che Jughead ha fatto all’incantatrice di serpenti.

Ma andiamo con ordine.
Vi ricordate tutti che la scorsa settimana Archie e Jughead erano andati a fare una commissione un po’ fuori dall’ordinario e avevano incontrato un vecchio signore che gli aveva detto che già in passato c’era stato un Boia che aveva ucciso una famiglia.

In questa puntata abbiamo scoperto la vera identità del bidello, che a quanto pare è l’unico figlio rimasto in vita della famiglia assassinata, di cui parlava il vecchio strambo della scorsa puntata. Ma il bidello non il Boia come pensano Veronica ed Archie!!

Questa puntata è stata suddivisa in coppie ma non solo quelle romantiche, ma anche padre e figlio, madre e figlia e le ha viste protagoniste di tutta l’intera puntata.
Iniziamo con la coppia Veronica e Archie. Archie ha detto le fatidiche parole “I love you Ronnie” ma Veronica non è riuscita a ricambiare allo stesso modo e quindi la povera coppia va in crisi, soprattutto perché Archi voleva a tutti i costi che Ronnie gliele dicesse. Ho trovato purtroppo un Archie un po’ immaturo in questo caso perché secondo me Veronica gli ha sempre dimostrato il suo amore con i fatti in diverse occasione e quindi poteva evitare di insistere.

Dopo di loro non si possono di certo non nominare FP e Jughead, la coppia forse più tormentata di tutta la serie TV. Penso che la coppia padre/figlio sia la migliore della serie, mi piace come FP cerchi di cambiare per il figlio e soprattutto il fatto che abbia deciso di restare con la sua banda e di essere il suo leader lo ha fatto per poter allontanare il figlio da quel mondo, e penso che l’unica persona che possa aiutarlo sia Alice l’unica che è riuscita ad uscire dalle Vipere.

A questo punto di necessità virtù bisogna aprire una piccola parentesi, FP ed Alice, quanta chimica tra i due secondo me in passato c’è stato un forte legame e secondo me amava essere una Vipera e vorrebbe ancora esserlo, almeno a mio parere.

Per ultimi ho voluto lasciare apposta Betty e Jughead. Io non capisco perché debbano maltrattare in questo modo questi due poveri cuori così puri e che sono fatti per stare insieme. Comunque ho apprezzato davvero molto Betty, una ragazza che è pronta a tutto per la persona che ama. Jughead invece la lascia per proteggerla perché Betty è la sua parte migliore e soprattutto perché ha paura che possa succederle qualcosa visto il patto che ha stretto con l’avvocato delle Vipere.

Come sempre vi ricordo di seguire la nostra pagina Facebook Showteller – Desperate Series Addicted e la pagina soprattutto dedicata a Riverdale – Italia