Manifest Recensioni

Manifest 1 x 09 “Dead Reckoning” Recensione – Fall Finale

Reading Time: 4 minutes

“Dead Reckoning” inizia con il tipico flashback sull’aereo quando vari passeggeri parlano con Vance, quando arriva una, Autumn Cox, viene trovata con alcuni mandati in sospeso e viene arrestata. Nel presente, Ben vuole precipitarsi nel magazzino che hanno trovato, ma Vance vuole maggiori informazioni sulla testa di The Singularity Project, Belson. Michaela va al lavoro, cercando di scavare più a fondo su tutta la situazione mentre Vance dice a Ben di andare a casa e comportarsi come se fosse un giorno normale.

A casa, gli Stones stanno organizzando una festa di benvenuto a sorpresa per Ben, così i bambini devono tenerlo fuori casa per la giornata. Prima su, tag laser! Viene chiamato dal lavoro, ma lo ignora per trascorrere del tempo di qualità con i suoi figli. Apprende che Cal ha intenzione di provare ad entrare nella squadra di pallacanestro a scuola, ma Ben non è stato in grado di aiutarlo in modo da posticipare il tag laser per sparare alcuni cerchi. Ben nota Autumn Cox ferita che cammina verso casa sua e la interroga. Rivela una voce che le dice di trovarlo mostrando che il Calling li ha riuniti come modo per sconfiggere l’UDS.

Chiama Michaela e le dice di Autumn e le suggerisce di portarla al locale caldaia mentre incontra Fiona e Saanvi. Ben rinvia i piani con i suoi figli e se ne va. Scoprono che Autumn era uno dei passeggeri che è stato sottoposto all’elettroterapia che è completamente immorale, ma si rendono conto che questo è il motivo perfetto per Vance di infiltrarsi nel magazzino. Di ritorno alla struttura, l’UDS prepara i loro pazienti per il prossimo ciclo di esperimenti. Chiamano Vance per dirgli quello che sta succedendo, ma ha bisogno di più informazioni prima di rischiare la sua carriera. Ben spiega che qualcosa è successo sull’aereo e rivela delle chiamate a Vance.

Vance è ancora scettico, ma Ben spiega anche che Cal è collegato a uno dei passeggeri scomparsi e più a lungo aspettano più il pericolo che rappresenta per lui. In uno degli esperimenti, Marko riceve uno shock che si collega a due altri pazienti che mostrano la connettività dei loro sistemi. Aumentano la carica che colpisce Cal, Michaela, Autumn, Saanvi e Ben. Ben chiama per controllare Cal, e Olive dice che sta bene, nonostante abbia avuto un problema al naso e abbia disegnato il magazzino. Vance decide di entrare, con Ben e Fiona che lo costringono a farli entrare.

A casa, Grace e Olive intrattengono i loro primi ospiti mentre Cal continua a nascondersi nella sua stanza. Mentre Grace continua a cercare di raggiungere Ben, alcuni uomini vengono a cercarlo. Nel frattempo, Michaela riceve il punto di rendez-vous per la propria squadra e Jared decide che ne farà parte pure lui. Irrompono nel magazzino dove lo trovano di nuovo vuoto, ma Cal arriva spiegando che i passeggeri scomparsi sono ancora lì. Il team trova un ingresso segreto con Cal che sta spiegando a Ben che è l’unico che può salvarli. Con Michaela che sta fuori con Cal, Ben e Fiona entrano nella struttura.

Entrano lentamente nella struttura, ma il team si impegna rapidamente in uno scontro a fuoco che porta gli scienziati a uccidere i loro pazienti e le attrezzature di laboratorio. Trovano il laboratorio principale, ma Fiona viene respinta da un pannello che esplode prima di spegnere l’attrezzatura. Staccano manualmente gli elettrodi da loro mentre Jared e Vance vanno dietro ai mercenari UDS. Vance insegue Belson, il protagonista di The Singularity Project, ma mentre afferra per la tasca Jared lo ferma rapidamente. Con il laboratorio sull’orlo dell’esplosione, Ben è in grado di condurre Fiona e i passeggeri scomparsi fuori dalla struttura, ma senza la sua guida Vance, Jared e Belson sono intrappolati mentre camminano in tondo. Mentre Michaela va a cercarli, il magazzino esplode.

Ben si sveglia dopo l’esplosione e vede un pavone prima di controllare Cal e Michaela.

Vuole andarsene, ma Michaela non può fare a meno di trovare Jared, corre nell’edificio in fiamme e lo trova svenuto. Nel frattempo, Ben torna a casa con Cal verso una Grace sconvolta e distante. Grace rimprovera Ben per le sue azioni e mette Cal in pericolo, ma cerca di giustificarle dicendo che tutto ciò che fa è proteggere suo figlio. Grace sente che non lo conosce più e decide che la relazione è finita. Ben chiede di portare con sé Cal per proteggerlo, ma Grace non accetterà mai quello.

All’ospedale, Michaela parla al capitano delle condizioni di Jared e che Vance è la prima vittima di questa guerra. Michaela implora le chiamate per aiutare a salvare Jared perché non può perderlo e si risveglia magicamente. Ha intenzione di andare a prendere Lourdes, ma vuole che Michaela rimanga con lui.

Più tardi, Michaela trova Ben nella stanza della caldaia mentre piangono Bobby Vance e discutono sul destino delle persone che sono a conoscenza delle chiamate. Dice di aver supplicato le chiamate per salvare Jared e ha funzionato nel senso che la loro comunicazione con questa presenza inquietante è una strada a doppio senso.

L’episodio termina quando Saanvi ritorna con Autumn al locale caldaia, ma all’uscita tira fuori dal calzino un telefono che le ha permesso di rimanere in contatto con Belson dimostrando di avere un serpente in mezzo a loro.

COMMENTO PERSONALE ALLA PUNTATA
Nel complesso, questo è stato un ottimo finale di mezza stagione. Non solo abbiamo ottenuto molta azione e trama con la storia principale dei passeggeri, ma ci sono stati un sacco di momenti emozionanti e strazianti per i personaggi e le loro relazioni. La tensione sulla famiglia Stone e le loro relazioni sono ai massimi storici e finché questo mistero non sarà risolto, sembrerà che rimarrà tale. Con la perdita di Vance, l’inchiesta su The Singularity Project si ferma per ora mettendo la pressione sui passeggeri per scoprire da soli la verità su ciò che è accaduto al Volo 828. Voi cosa ne pensate?

GRAZIE PER AVER SEGUITO QUESTA PRIMA PARTE DI QUESTA NUOVA STAGIONE CON NOI. CI RIVEDIAMO PER LA SECONDA PARTE IL 7 GENNAIO!!

Come sempre vi ricordo di continuare a seguirci sulla nostra pagina Facebook Showteller – Desperate Series Addicted e sulla pagina dedicata ad essa Manifest Italia E sulle altre nostre pagine affiliate Tutta colpa delle serie TV e Serie Tv Time