fbpx
Crea sito

Carnival Row 1 x 08 “The Gloaming” Recensione – SEASON FINALE

Reading Time: 5 minutes

Il finale della prima stagione di Carnival Row inizia con un Puck che uccide alcune guardie vaganti nei vicoli della città. Mentre il caos inizia lentamente a emergere in superficie in The Row, Vignette mette in scena un tentativo fallito di evasione, solo per essere ributtata nella sua cella per i suoi crimini.

Nel frattempo, Absalom punta una pistola in testa a Rycroft e gli dice di pregare per la sua vita. Dice al Cancelliere che non ha ucciso sua madre e ammette di aver pensato che fosse stato Absalom a ucciderla. In una strana svolta, si scopre che il Cancelliere è in realtà suo padre e Absalom gli racconta tutta la verità, si può solo dire a questo punto tale padre tale figlio. Dice a Rycroft che non può tornare in città ma è libero di andare, convinto che l’ispettore sia in realtà la prossima vittima del Darkasher.

Dopo l’incontro con Imogen, Agreus viene avvisato di non spingere troppo la sua relazione poiché Fergus gli dice che le persone stanno già parlando. Nel frattempo, Imogen si sforza di non mostrare i suoi veri sentimenti a Ezra, dicendogli che è faticoso prendersi cura di ciò che tutti pensano continuamente. Mentre Jonas parla a sua madre di Sophie, si lascia sfuggire che è sua sorella, spingendo suo figlio a barcollare per il disgusto. Nelle vicinanze, Absalom inizia a scrivere una lettera di rilascio per liberare Vignette, ma trova invece un Puck impazzito nel suo ufficio, che lo trafigge ripetutamente nel petto prima di correre fuori dalla stanza.

Decidendo di non tenerlo più segreto, Rycroft racconta a Tourmaline la verità sulla sua origine, spingendola a mostrargli un libro che Vignette si era portata dietro dalla sua vecchia vita; una reliquia di un tempo sconosciuto e che indica che l’amore della fata per lui non è mai realmente morto.

Mentre Imogen e Agreus intrattengono nuovamente rapporti sessuali, Ezra prende la pistola dal cassetto e si avvicina al letto dove dormono i due. Tuttavia, Imogen tira via la pistola dalla sua mano, mentre Agreus gli da’ con un colpo di testa, costringendolo a cadere a terra. Rendendosi conto che non è più sicuro per loro, Imogen lo supplica di andarsene e si ritirano in fretta.

Una Piety infuriata soffoca Absalom mentre giace a letto. La strega morta dice a Rycroft che Piety è la responsabile delle uccisioni. È qui che la vediamo usare il fegato delle sue vittime per controllare il Darkasher, che Rycroft riesce a combattere mentre Vignette è legata in una delle tante stanze delle fogne. Mentre il combattimento finale si avvicina, Rycroft viene nuovamente attaccato, ma Vignette riesce a liberarsi, spingendo un coltello nel cranio di Piety e uccidendola.

Nel frattempo Jonas prende il mantello del Cancelliere e avverte che devono venire giorni difficili; le cose peggioreranno prima di migliorare. Il gruppo Radical Puck rimane senza controllo e fuori per le strade, la polizia si raduna per cercare di riportare le cose sotto il loro controllo. 

Con la minacciosa promessa di un cambiamento sospeso in aria, Tourmaline saluta Vignette che parte via con Rycroft verso un luogo e una città dove una coppia come la loro non è vista così male. Tuttavia, grazie alle misure già entrate in vigore del nuovo Cancelliere, tutte le fate e i bruti devono rimanere all’interno della città, spingendo Imogen e Agreus a sentirsi dire di tornare a casa dal capitano che governa la loro nave ma si rifiutano. Osservando il profilo della città che si affievolisce, si allontanano insieme mentre Ezra rimane nella città da solo.

Nel cuore di The Row, Jonas riceve un ultimatum da Sophie, che si rende conto che lei ha scritto la lettera di ricatto e che ha innescato la furia omicida della madre. Fiorente nel caos, gli chiede di rimanere amici insieme e quando inizia l’incontro parlamentare, Sophie e Jonas si uniscono per mano e forze, per la battaglia che li aspetta. Mentre il cambiamento si diffonde per le strade, Rycroft e Vignette si abbracciano nell’area segregata della città.

Commento personale alla puntata

Con un finale strapiombante e molte domande lasciate senza risposta, Carnival Row guarda al futuro per la sua seconda stagione, dove immagino che vedremo i Puck radicali iniziare a far valere la loro influenza sulla città ma soprattutto sulla Row. Anche adesso, i deboli barlumi di una ribellione si aggrappano all’aria e vedono la polizia sopraffatta nelle strade, solo accentuando ulteriormente questo. Per ora, però, il finale fa un ottimo lavoro nel concludere le cose per il grande gancio narrativo di questa stagione, con Piety che si rivela essere una bella svolta, sebbene non sia una sorpresa. Se sono onesta, Vignette si è sentita come l’anello debole della serie e la sua storia non è poi così interessante. Mentre la serie si è consumata, è davvero caduta in secondo piano per la storia più interessante e straziante del passato mezzosangue di Rycroft. Anche se questa non è necessariamente una brutta cosa, sarebbe comunque stato bello vedere un duo più avvincente man mano che gli episodi andavano avanti, piuttosto che consentire alle sottotrame di fare il lavoro pesante e mostrare le storie più interessanti di questo mondo. Nonostante la mia tiepida reazione a Carnival Row, non vedo l’ora che arrivi la seconda stagione. Adoro tutte le cose fantasy, e con Lord Of The Rings, Wheel Of Time e His Dark Materials che si profilano all’orizzonte, ora è un ottimo momento per essere un fan di questo genere. Non è perfetto, e a volte lo spettacolo ha alcuni seri problemi con il suo ritmo, ma se riesci a guardare oltre questo c’è abbastanza qui per rendere Carnival Row una serie divertente comunque. Voi cosa ne pensate?

DOMANDE E RISPOSTE

  1. Ci sarà un unico partito nella città dopo l’unione tra Sophie e Jonas? Probabilmente si, la linea politica sarà unica e sarà quella della lotta tra esseri fatati e umani e sicuramente non finirà molto bene. Quasi sicuramente sarà una lotta impari.
  2. Rivedremo mai Imogen e Agreus? Sinceramente non so ma spero di sì. Forse loro con la coppia Vignette e Rycroft possono essere la speranza che tra diverse razze è possibile amarsi. Certo in mezzo a Imogen e Agreus c’è il fratello di lei che reclama vendetta per ciò che gli è stato fatto e portato via.
  3. I Puck cosa rappresentano realmente? A ben vedere il gruppo di Puck che ha instaurato tutto il caos che abbiamo visto negli ultimi minuti della serie è un gruppo a sé stante e che è sempre rimasto isolato dal resto delle persone fatate, la loro storia non è stata approfondita bene, soprattutto il libro “guida”, quindi speriamo che nella seconda stagione venga affrontato meglio il discorso di questa setta.

Aiutaci cliccando su “MI PIACE” che trovi qui sopra, é un modo per ringraziarci.

COME SEMPRE VI RICORDO DI CONTINUARE A SEGUIRCI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK
SHOWTELLER & DRAMAADDICTED

Pubblicato da Chiara

Nata nel lontano 1988... Da sempre ho seguito diverse serie TV tra cui Buffy il mio più grande amore, One Tree Hill, Streghe e davvero molte altre. Nel corso degli anni ho sempre ampliato la visione di diverse serie TV e ormai sono davvero una telefilm addicted per eccellenza. Non ho un genere che prediligo ma bensì deve piacermi la trama ed è per quello che guardo ogni pilot di quasi tutte le nuove serie TV... Spero che il mio modo di scrivere vi piaccia e vi faccia appassionare alla serie TV tanto quanto ne sono appassionata io...

You cannot copy content of this page