fbpx
Crea sito

Antebellum – Recensione Film 2020

Reading Time: 2 minutes

Dai produttori di Scappa – Get out e Noi, Antebellum è un nuovo film thriller psicologico rientrante nella categoria Amazon Exclusive, e quindi è possibile trovarlo su Amazon Prime Video. Tema centrale del film è la discriminazione razziale, che si incastra perfettamente con il genere horror/thriller. Vediamo insieme cosa succede e poi passiamo al nostro commento personale!

Questo è il nostro punteggio: 5/5

Classificazione: 5 su 5.

Trama No-Spoiler

E’ un po’ difficile parlarvi della trama evitando di fare spoiler, per questo cercheremo di ridurre il tutto al minimo indispensabile, lasciandovi comunque il piacere di scoprire la trama man mano durante la visione del film. Una donna afroamericana di nome Veronica viene rinchiusa all’interno di un vero e proprio campo di concentramento insieme ad altre persone di origine africane o afroamericane, perché ritenute una razza inferiore e in quanto tali devono essere sottomessi ai “bianchi”. All’interno del campo i prigionieri sono tenuti in condizioni disumane, vengono sfruttati e abusati: è proprio per questo che Veronica decide di scappare, e a mano a mano che architetta il suo piano, assistiamo al suo passato, un passato caratterizzato da gioie e dolori, e spesso e volentieri, da tanta discriminazione.

Commento Personale

Al di là del tema che è sempre molto importante affrontare (dato che nel 2021 esistono ancora persone razziste capaci di commettere abomini nei confronti di persone di origine etnica diversa), questo film lo abbiamo apprezzato particolarmente per l’ansia e la tensione che ci ha trasmesso dalla primissima scena fino all’ultima. Un film crudo, purtroppo veritiero, che ci mette davanti una realtà non tanto improbabile dato ciò che si sente negli ultimi tempi. Il cast è stato eccezionale: la protagonista, Janelle Monáe, ha effettuato un’interpretazione magistrale, è stata a dir poco perfetta. Anche l’antagonista, Jena Malone, è riuscita a racchiudere nel suo personaggio tutto l’odio e il disprezzo che al giorno d’oggi, purtroppo, ancora si professa verso le persone di altra origine etnica, che si tramuta poi in questi atti di violenza e di morte. In particolare, sia in lei che negli altri antagonisti del film, abbiamo notato così tanta convinzione nelle loro stupide ideologie che tale convinzione si è tramutata in pazzia. Se amate il genere thriller/horror e tenete a cuore questo tema, allora questo film fa al caso vostro!

Unitevi alla nostra community su Facebook per parlare con noi e con altri amanti delle serie TV !! Vi aspettiamo numerosi

Pubblicato da Anto

La mia iniziazione nel mondo delle serie tv l'ho avuta a quattro anni quando la televisione era ancora in 4:3 e trasmettevano settimanalmente gli episodi di Streghe. Grazie alle serie tv e ai libri ho capito davvero cosa significhi sognare per davvero!

You cannot copy content of this page