Rose McGowan si scontra con Meryl Streep e altre attrici che indosseranno l’abito nero in “Silent Protest” ai Golden Globes

Reading Time: 3 minutes

Ancora una volta, Rose McGowan non si tira indietro.

Questa volta, il guerriero di Twitter ha preso di mira una delle stelle più grandi e più durature di Hollywood, Meryl Streep , così come altre attrici non specificate che stanno pensando di indossare il vestito nero in una “protesta silenziosa” di solidarietà al 75 ° annuale Golden Globe Awards – dichiarando che le donne che hanno lavorato con il suo violentatore accusato Harvey Weinstein fanno parte del problema.

Sabato, la star di Scream , che ha fatto notizia su Weinstein dopo i suoi misfatti passati, ha scritto su Twitter : “Le attrici, come Meryl Streep, che ha felicemente lavorato per The Pig Monster, indossano black @GoldenGlobes in una protesta silenziosa. Il problema: accetti un premio falso senza fiato e non intuisci nessun vero cambiamento, disprezzo la tua ipocrisia, forse dovresti indossare tutti i giorni un vestito Marchesa.”

Marchesa è l’etichetta disegnata dalla moglie  di Weinstein, Georgina Chapman, che ha annunciato che stava lasciando il magnate del film caduto in disgrazia subito dopo che le sue accuse di stupro e condotta sessuale sono state rese pubbliche in ottobre.

Nel frattempo, alcuni giorni dopo il New York Times’ scioccante esporre in dettaglio più di 30 anni di presunta cattiva condotta sessuale da parte di Weinstein, Streep ha rilasciato una dichiarazione che sbatte il produttore caduto in disgrazia , che ha negato qualsiasi richiesta di stupro, violenza sessuale o cattiva condotta sessuale, per il Huffington Post, tramite il suo pubblicista di lunga data, ha dichiarato: “Le vergognose notizie su Harvey Weinstein hanno sconcertato quelli di noi di cui ha sostenuto il lavoro e coloro le cui buone e meritevoli cause hanno sostenuto. Le donne intrepide che hanno sollevato la loro voce per denunciare questo abuso sono i nostri eroi “.

“Una cosa può essere chiarita, non tutti lo sapevano, Harvey ha sostenuto il lavoro con ferocia, è stato esasperante ma rispettoso con me nel nostro rapporto di lavoro e con molti altri con cui ha lavorato professionalmente, non sapevo di questi altri reati. Non so dei suoi insediamenti finanziari con attrici e colleghi, non sapevo che avrebbe avuto incontri nella sua camera d’albergo, nel suo bagno o in altri luoghi inappropriati e coercitivi “, ha detto Streep nella sua dichiarazione. “E se tutti lo sapessero, non credo che tutti i giornalisti investigativi dell’intrattenimento e dei mezzi di informazione avrebbero trascurato per decenni di scrivere su di esso.”

“Il comportamento è imperdonabile, ma l’abuso di potere è familiare”, ha detto, aggiungendo che “ogni voce coraggiosa che viene sollevata, ascoltata e accreditata” dai media “alla fine cambierà il gioco”.

Non è noto se Streep, che ha lavorato con Weinstein ad agosto: Osage County e The Iron Lady , si uniranno alla “protesta silenziosa” ai Globes di quest’anno.

Quando le è stato chiesto se avrebbe preso parte alla commovente protesta, ha detto ad Extra alla premiere del suo film The Post (che le è valso una nomination ai Golden Globes), “Non lo so”

I Golden Globe del 2018 si terranno domenica 7 gennaio 2018. 

Come sempre vi ricordo di continuare a seguirci sulla nostra pagina Facebook Showteller – Desperate Series Addicted e sulle nostre pagine affiliate Serie Tv News e Tutta colpa delle serie TV

Vi possono anche interessare:

http://desperateseriesaddicted.altervista.org/harvey-weinstein-storia-non-fine/

http://desperateseriesaddicted.altervista.org/chicago-pd-travolto-dallo-scandalo-accuse-jason-beghe/

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Chiara

Nata nel lontano 1988... Da sempre ho seguito diverse serie TV tra cui Buffy il mio più grande amore, One Tree Hill, Streghe e davvero molte altre. Nel corso degli anni ho sempre ampliato la visione di diverse serie TV e ormai sono davvero una telefilm addicted per eccellenza. Non ho un genere che prediligo ma bensì deve piacermi la trama ed è per quello che guardo ogni pilot di quasi tutte le nuove serie TV... Spero che il mio modo di scrivere vi piaccia e vi faccia appassionare alla serie TV tanto quanto ne sono appassionata io...

You cannot copy content of this page