Tutto quello che sappiamo sulla seconda stagione di 13 Reasons Why

Reading Time: 4 minutes

13 Reasons Why non avrebbe dovuto avere una seconda stagione. Lo show Netflix infatti è basato su un libro e il titolo coincide piacevolmente con il numero di episodi della prima stagione.

C’erano 13 episodi e 13 motivi per cui Hannah Baker (Katherine Langford) è morta per suicidio. Ma gli spettatori di Netflix hanno adorato lo spettacolo, e così è andato avanti con un’altra stagione.
Questo ci ha lasciato molto confusi sulla prossima stagione: ci sarà un’altra morte? Hannah Baker sarà ancora presente? Clay (Dylan Minnette) sarà ancora il protagonista?

La seconda stagione ha chiuso la produzione la scorsa settimana, sulla base delle foto che circolano su Instagram, il che significa che siamo finalmente liberi di cercare informazioni sulla stagione 2.

“Questa stagione è stata davvero interessante per molte ragioni”, ha dichiarato a settembre a Weekly Katherine Langford, la star dello spettacolo. “È una storia diversa rispetto alla prima stagione, e penso che sia una buona cosa. Molto più degli altri personaggi e dei loro viaggi, di cui sono entusiasta. Per quanto triste, c’è vita dopo Hannah, e in questa stagione vedremo molto di più gli effetti che ha avuto sulle persone intorno a lei.”

Langford è stata recentemente nominata per un Golden Globe per il suo lavoro nella prima stagione.
Langford e i suoi colleghi – e anche Netflix – hanno condiviso il più possibile sulla prossima stagione. Naturalmente, devono mantenere le informazioni al minimo, quindi è tutto un po’ criptico.
Ma non importa vediamo ora tutte le informazioni che conosciamo su 13 Reasons Why la stagione 2.

1. Hannah Baker sarà “diversa”. Ma lei sarà presente.

“Si vede una Hannah molto diversa nella seconda stagione”, ha detto Langford in questa intervista più recente con EW. “Preparerei i fan a non aspettarsi l’Hannah dalla stagione 1 per una moltitudine di motivi … Ho appena finito e penso che lascerò andare Hannah in questa seconda stagione.”

“La storia di Hannah non è ancora finita”, ha detto Yorkey. “È parte integrante di qualunque capitolo della prossima stagione e lei è ancora molto al centro di tutto.”

2. Ci saranno molti nuovi personaggi – sette dei quali sono già stati annunciati.

Variety riportò in agosto i sette nuovi ruoli che erano stati confermati. Anne Winters interpreterà una “it girl” al Liberty High; Bryce Cass interpreterà Cyrus, un nuovo studente fastidioso; Chelsea Alden interpreterà la sorella maggiore di Cyrus; Allison Miller interpreterà un’istigatrice; Samantha Logan interpreterà una star di nome Nina; L’attrice di Broadway Kelly O’Hara svolgerà un ruolo di avvocato per le vittime del bullismo; e Ben Lawson interpreterà Rick, l’allenatore di baseball di Liberty High.

3. Selena Gomez sarà ancora coinvolta.

La cantante e attrice, che è stata produttrice esecutiva per la prima stagione, ha partecipato quest’anno alla festa di inizio della seconda stagione, condividendo una serie di foto dell’evento su Instagram.

4. Incontreremo i genitori di Bryce.

Uno dei principali misteri della prima stagione è stata la famiglia di Bryce (Justin Prentice), l’atleta del liceo che si è rivelato essere lo stupratore di Hannah Baker. In agosto abbiamo scoperto che Jake Weber e Brenda Strong avrebbero interpretato i genitori del liceale. Ciò implica che otterremo maggiori informazioni su Bryce e sulla sua vita al di fuori della Liberty High.

 

 

5. Lo spettacolo esplorerà cosa è successo dopo la morte di Hannah.

Dylan Minnette, che interpreta Clay nello show, ha dichiarato a Entertainment Tonight che la stagione si concentrerà sui postumi dei nastri di Hannah.

“Prende il via pochi mesi dopo la prima stagione”, ha detto Minnette. “Questa stagione è particolarmente importante per la ripresa”.

Questo non significa però che sia tutto un abbraccio e perdono. Continua dicendo:

“Sono sicuro che ci stiamo ancora dirigendo verso momenti bui, penso che nessuno sarebbe sorpreso se non lo fossimo.”

Nella stessa intervista, Katherine Langford ha detto che la seconda stagione sembra “uno spettacolo diverso”. (Ha aggiunto che anche la produzione si sente diversa questa volta a causa dell’interesse per lo spettacolo).

Ecco qui quello che sappiamo al momento di 13 Reasons Why non ci resta che aspettare e sicuramente qualche altra news e curiosità verranno fuori.

Come sempre vi ricordo di continuare a seguirci sulla nostra pagina Facebook Showteller – Desperate Series Addicted e Tutta colpa delle serie TV e Serie Tv News

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Chiara

Nata nel lontano 1988... Da sempre ho seguito diverse serie TV tra cui Buffy il mio più grande amore, One Tree Hill, Streghe e davvero molte altre. Nel corso degli anni ho sempre ampliato la visione di diverse serie TV e ormai sono davvero una telefilm addicted per eccellenza. Non ho un genere che prediligo ma bensì deve piacermi la trama ed è per quello che guardo ogni pilot di quasi tutte le nuove serie TV... Spero che il mio modo di scrivere vi piaccia e vi faccia appassionare alla serie TV tanto quanto ne sono appassionata io...

You cannot copy content of this page