Perché iniziare a vedere la serie TV Netflix “You Me Her”

Reading Time: 3 minutes

You Me Her è una serie americana disponibile su Netflix.

perche-iniziare-a-vedere-la-serie-tv-netflix-you-me-her

Ma scopriamo insieme di cosa parla You, Me, Her

You, Me, Her si concentra su una coppia sposata, Emma (Rachel Blanchard) e Jack Trakarsky (Greg Poehler, fratello della scrittrice e attrice di Parks and Recreation, Amy Poehler), che assumono una escort/college Izzy (Priscilla Faia), per rendere più piccante il sesso nella loro vita.

Ma in una svolta sorprendente del destino, finiscono per innamorarsi di lei, formando una relazione romantica a tre vie che porta con sé un’abbondanza di complicazioni.

Le anteprime e le descrizioni della serie potrebbero far sembrare la serie come un porno lesbico crudo, ma è tutt’altro. È infatti la prima serie di commedie televisive a concentrarsi e parlare seriamente di una relazione poliamorosa (ovvero, una relazione romantica che coinvolge più di due persone).

Argomento poco conosciuto? Si, purtroppo si

È un argomento poco conosciuto, per non parlare di alcuni, forse ad eccezione di alcuni documentari e film indipendenti. Non c’è mai stata in precedenza una commedia mainstream che tratta l’argomento in modo così disinvolto, divertente e con il rispetto che merita.
Il sesso è sicuramente una parte della conversazione, ma non viene mai mostrato esplicitamente – nulla in confronto a ciò che vediamo in show come Game of Thrones – e non è la base dello show; approfondisce molto di più i sentimenti seri e gli ostacoli che i tre devono affrontare vivendo in un tipico quartiere suburbano che giudica tutto ciò che non è “normale”.

perche-iniziare-a-vedere-la-serie-tv-netflix-you-me-her

Poiché si tratta, dopo tutto, di una commedia, ci sono alcune esilaranti conseguenze sul loro arrangiamento, grazie ad alcuni vicini troppo ficcanaso e ad una scena incredibilmente divertente che comprende erba e una macchina per il karaoke. Sebbene la loro relazione venga derisa dai loro pari, questa è una reazione inevitabile nella città in cui vivono e la maggior parte delle battute sono in realtà divertenti anziché offensive.

La rappresentazione queer è difficile da trovare nel migliore dei casi e le relazioni poliamore sono rare come unicorni nel mondo dei social media e della TV; la cosa più vicina alla rappresentazione che hanno è il feticismo sessuale dei trio. You Me Her è un passo nella giusta direzione, prendendo ciò che prima era un argomento tabù e gestendolo con dignità, aumentando la consapevolezza e l’inclusività, mentre ti forniva alcune risate lungo il cammino.

C’è qualcosa di affascinante in questo. Poehler e Blanchard sono la parte giusta del dolce, mentre Priscilla Faia, che interpreta Izzy, è proprio la parte giusta dell’intenso. La chimica a tre vie è palpabile.

Questa serie TV insegna a tutti noi di non aver paura e di far valere le nostre decisioni e che gli altri anche se giudicano, bisogna lasciarli giudicare e vivere la vita al meglio di come ci saremmo mai aspettati.

Per questo vi consiglio di iniziare a vederla, sono quasi sicura che ve ne innamorerete come è successo a me!! Per cui non mi resta che augurarvi Buona Visione!!

Unitevi alla nostra community su Facebook per parlare con noi e con altri amanti delle serie TV !! Vi aspettiamo numerosi
/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Chiara

Nata nel lontano 1988... Da sempre ho seguito diverse serie TV tra cui Buffy il mio più grande amore, One Tree Hill, Streghe e davvero molte altre. Nel corso degli anni ho sempre ampliato la visione di diverse serie TV e ormai sono davvero una telefilm addicted per eccellenza. Non ho un genere che prediligo ma bensì deve piacermi la trama ed è per quello che guardo ogni pilot di quasi tutte le nuove serie TV... Spero che il mio modo di scrivere vi piaccia e vi faccia appassionare alla serie TV tanto quanto ne sono appassionata io...

You cannot copy content of this page