fbpx
Crea sito

The Crown: Tutte le novità sulla stagione 5!

Reading Time: 3 minutes

Articolo preso e tradotto da whats-on-netflix.com

Al termine della stagione 4, anche il tempo di Olivia Colman in The Crown nei panni della regina Elisabetta II giunge al termine. Con il cambio della guardia previsto in questa nuova stagione, le riprese inizieranno quest’anno: di seguito, tutte le notizie trapelate in merito a questa nuova stagione di The Crown!

Ritardo della messa in onda & New Entry nel Cast

È stato confermato che non vedremo la quinta stagione di The Crown su Netflix fino al 2022 . Il motivo del ritardo è che Left Bank Pictures ha deciso di non iniziare le riprese fino a quando il nuovo cast, che prenderà il posto del precedente, non sarà al completo. Parlando proprio di Cast, sono trapelati alcuni nuovi nomi che sostituiranno i precedenti attori della serie:

  • Imelda Stauton sarà la Regina Elisabetta II e prenderà il posto di Olivia Colman per le ultime due stagioni della serie;
  • Jonathan Pryce sarà il Principe Filippo (che, ahimè, ci ha lasciati da poco) e prenderà il posto Tobias Menzies. Curiosità: entrambi gli attori hanno recitato insieme nella famosa serie Game of Thrones, ma la scelta di entrambi per interpretare questo ruolo è stata del tutto casuale;
  • Lesley Manville sarà la Principessa Margaret e prenderà il posto di Helena Bonham Carter;
  • Dominic West sarà il Principe Carlo e sostituirà  Josh O’Connor;
  • Elizabeth Debicki sarà la Principessa Diana e prenderà il posto di Emma Corrin che a differenza degli altri attori della serie ha interpretato il suo personaggio soltanto per una stagione.

Quali eventi storici ricoprirà questa quinta stagione?

Gli anni ’90 sono stati probabilmente uno degli anni più difficili del regno della regina Elisabetta. In particolare, la Regina si è lamentata del fatto che il 1992 sia stato il suo “annus horribilis” (anno orribile), scosso da scandali reali e discordie politiche. Nel 1992, tre dei quattro figli della regina Elisabetta si separarono o divorziarono dai loro partner. La più famosa è stata la separazione della principessa Diana e del principe Carlo. L’opinione pubblica nei confronti della famiglia reale ha subìto un enorme successo nel decennio, aprendo la strada a un aumento del repubblicanesimo tra parte della popolazione. Gran parte della discordia tra la regina Elisabetta e i suoi sudditi non era diretta a lei, ma più ai comportamenti dei membri estesi della famiglia. Nel 1997, uno degli eventi più controversi della storia britannica ebbe luogo a Parigi, quando Diana rimase uccisa in un incidente d’auto. In risposta, la regina e il duca hanno protetto i principi William e Harry dall’assalto della stampa, che a sua volta ha fatto vacillare l’opinione pubblica, quando agli occhi del pubblico, la regina non aveva affrontato la morte della sua ex nuora. Eventi storici che probabilmente vedremo nella quinta stagione di The Crown:

  • Il divorzio del principe Andrew
  • Il divorzio della principessa Anna
  • Incendio del Castello di Windsor
  • La separazione / divorzio del principe Carlo e di Lady Diana
  • La regina fa causa al quotidiano The Sun
  • La morte della principessa Diana
  • Tony Blair diventa Primo Ministro

Altre Informazioni Generali

Come vi avevamo detto a inizio articolo, le riprese sono programmate per iniziare a luglio 2021. Era stato stabilito che si sarebbero svolte a gennaio, ma Netflix ha deciso di posticipare l’inizio della produzione. La quinta stagione, come la precedente, sarà composta di dieci episodi. Per quanto riguarda invece la sesta stagione, inizialmente era previsto che la serie si sarebbe terminata proprio con questa quinta stagione, ma il creatore, Peter Morgan, ha deciso di rivedere le proprie decisioni e produrre una sesta e ultima stagione (un po’ come è successo con Lucifer). In merito al rinnovo per una sesta stagione, ecco cosa ha detto Peter Morgan:

Quando abbiamo iniziato a discutere le trame della serie 5, è diventato presto chiaro che per rendere giustizia alla ricchezza e alla complessità della storia dovremmo tornare al piano originale e fare sei stagioni. Per essere chiari, la serie 6 non ci porterà più vicini ai giorni nostri, ma ci consentirà semplicemente di coprire lo stesso periodo in modo più dettagliato.

Unitevi alla nostra community su Facebook per parlare con noi e con altri amanti delle serie TV !! Vi aspettiamo numerosi

Pubblicato da Anto

La mia iniziazione nel mondo delle serie tv l'ho avuta a quattro anni quando la televisione era ancora in 4:3 e trasmettevano settimanalmente gli episodi di Streghe. Grazie alle serie tv e ai libri ho capito davvero cosa significhi sognare per davvero!

You cannot copy content of this page