ARTICOLI & NEWS LE PIATTAFORME ONLINE

Julia Roberts nuova serie tratta da un altro podcast

Reading Time: 2 minutes

Articolo preso e tradotto da tvline.com

Julia Roberts sta collaborando con Sam Esmail, regista di Homecoming, per un nuovo adattamento da podcast a TV. L’attrice reciterà accanto al collega vincitore del premio Oscar Sean Penn in Gaslit, basato sul podcast sul tema Slate di Watergate, Slow Burn.

Podcast di Julia Roberts Sean Pean Slow Burn

Roberts e Penn reciteranno al fianco di Armie Hammer (Call Me by Your Name) e Joel Edgerton (Loving), l’ultimo dei quali dirigerà e produrrà la serie insieme a suo fratello, Nash Edgerton (Mr Inbetween). EP aggiuntivi includono Chad Hamilton e Robbie Pickering ( Mr. Robot ); Pickering sarà lo showrunner.

Gaslit è descritto come “una versione moderna di Watergate che si concentra sulle storie non raccontate e sui personaggi dimenticati dello scandalo – dai borbottanti, opportunisti subordinati di Nixon, agli zeloti squilibrati che aiutano e favoriscono i loro crimini, ai tragici informatori che alla fine porterebbero il tutto impresa marcia in rovina ”. Il progetto, che proviene da Universal Content Productions, non ha ancora una rete collegata.

Roberts interpreterà Martha Mitchell, “una grande personalità con una bocca ancora più grande”, che è “una celebrità socialista dell’Arkansan e moglie del leale procuratore generale di Nixon, John Mitchell. Nonostante l’affiliazione al partito, è la prima persona a lanciare pubblicamente l’allarme sul coinvolgimento di Nixon in Watergate, causando il disfacimento sia della Presidenza che della sua vita personale ”. Penn interpreterà l’AG, che è “irascibile, meschino e spietato, eppure innamorato irrimediabilmente della sua famosa moglie schietta”, ed è “costretto a scegliere tra Martha e il Presidente”.

Hammer, nel frattempo, interpreterà John Dean, un “giovane consigliere della Casa Bianca diviso tra le sue ambizioni e la sua lotta con se può mentire per proteggere il presidente”. Ultimo ma non meno importante, Edgerton, che assumerà il ruolo di G. Gordon Liddy, “un veterano della guerra di Corea ed ex agente dell’FBI” che funge da “capo operativo dell’unità” Idraulici “di Nixon, incaricato di tappare perdite imbarazzanti nel scia dei documenti del Pentagono “.

“Ora più che mai, la verità è assolutamente più strana della finzione”, ha affermato Esmail in una nota. “Quando Robbie mi ha parlato per la prima volta del podcast di Slow Burn , l’ho divorato all’istante. Nel momento in cui l’ho finito, mi sono sentito obbligato a portare questa storia in televisione, soprattutto dopo aver visto la vigliaccheria in mostra durante le recenti udienze di impeachment.

“Per aiutare a realizzare questo importante capitolo della storia del nostro paese, la mia prima chiamata è stata alla brillante Julia Roberts”, ha continuato. “Dopo la sua accattivante esibizione in Ritorno a casa , sapevo che Julia era l’unica persona in grado di affrontare il ruolo complesso di Martha Mitchell e guidare il nostro cast stellare nell’adattare questa narrativa bizzarra e controversa.”

Cosa ne pensi? Ti piacciono le serie TV tratte dai podcast? Fatecelo sapere lasciandoci un commento!!

Unitevi alla nostra community su Facebook per parlare con noi e con altri amanti delle serie TV !! Vi aspettiamo numerosi