House of Cards ritorna a lavoro dopo gli scandali

Reading Time: 3 minutes

Ebbene si amanti di House of Cards potete finalmente tornare a respirare perchè la sesta e ultima stagione di House of Cards ci sarà!!!
Ma vediamo un po’ le ultime news che ci arrivano da Oltreoceano…

Mentre proseguono le indagini sulle accuse di molestie sessuali commesse da Kevin Spacey, il produttore di House of Cards Media Rights Capital sta cercando di andare avanti con la produzione della sesta e ultima stagione.
In una lettera ottenuta da TVLine (che potete leggere qui di seguito), un dirigente di MRC indica al cast e alla troupe che i colloqui con Netflix rimangono in corso, con l’obiettivo di riprendere la produzione dopo l’8 dicembre.

Caro Cast e Crew,
Mentre ci spostiamo nelle festività, vogliamo esprimere il nostro apprezzamento per tutti i messaggi significativi di supporto che abbiamo ricevuto da te e desideriamo aggiornare tutti i nostri fedeli cast e membri della troupe sui nostri progressi e dove attualmente stanno le cose.
Continuiamo a lavorare con Netflix con la speranza di riprendere presto la produzione. Mentre proseguiamo con queste discussioni, abbiamo stabilito insieme che l’equipaggio sarà pagato per un’ulteriore pausa di due settimane, a partire dal 27 novembre e fino all’8 dicembre.
Oltre agli scrittori, ci sarà un piccolo contingente di impiegati / addetti alla contabilità che rimarranno nell’ufficio di produzione in modo continuativo. La nostra speranza è che l’intero equipaggio sarà in grado di ricominciare quando riprenderà la produzione, ma vogliamo che sappiate che sicuramente comprenderete se i membri dell’equipaggio devono trovare altri lavori nel frattempo, il che impedirà loro di unirsi a noi. Apprezziamo sinceramente tutto quello che hai fatto.
Cast e altri membri del sindacato che non lavorano attivamente saranno pagati in conformità con le linee guida sindacali applicabili durante questo periodo e ci rivolgeremo direttamente ai tuoi rappresentanti per lavorare attraverso i dettagli; raggiungeremo tutti il ​​più rapidamente possibile e apprezzeremo tutta la tua pazienza qui.
Questi ultimi due mesi hanno provato e provato tutti noi in modi che nessuno di noi avrebbe potuto prevedere. L’unica cosa che abbiamo imparato durante questo processo è che questa produzione è più grande di una sola persona e non potremmo essere più orgogliosi di essere associati a uno dei cast e delle troupe di produzione più leali e talentuosi in questo settore. Forniremo un aggiornamento aggiuntivo entro il 08/12/17.

Il mese scorso, Netflix ha interrotto la produzione della sesta stagione di House of Cards e ha interrotto la sua relazione con Spacey dopo che diverse persone hanno accusato il vincitore dell’Oscar di cattiva condotta sessuale. L’attore Anthony Rapp (Star Trek: Discovery) ha acceso la discussione presentando dettagli su come, all’età di 14 anni, fu bersaglio di avances sessuali inappropriate da parte di Spacey, mentre diversi membri dell’equipaggio della House of Cards passati e presenti hanno detto alla CNN che la star ha creato un ambiente di lavoro “tossico” attraverso presunti atti di molestie sessuali e aggressioni .
Non è chiaro come Frank Underwood il personaggio interpretato da Spacey sarà eliminato dallo screenplay, ma tutti i segni indicano che il personaggio subirà una morte fuori dallo schermo. I primi due episodi della sesta stagione erano già stati girati prima che la produzione fosse costretta a chiudere.

Inoltre House of Cards non è l’unico progetto che ha dovuto apportare modifiche per le accuse di molestie sessuali di cui è stato accusato l’attore. Infatti dall’indomani delle accuse di molestie sessuali contro Spacey il film di Ridley Scott All the Money in the World che uscirà a dicembre, ha rimesso in scena tutte le scene con Spacey sostituendolo con l’attore Christopher Plummer. Da notare come Kevin Spacey era pure in corsa per essere candidato come Migliore Attore agli Oscar.

Non siamo qui a fare giudizi o quant’altro, però una domanda viene spontanea: “Ma è giusto eliminare una persona ed escluderlo completamente da ogni cosa o forse bisogna distinguere tra personaggio di finzione e persona???” Capiamo che le accuse di molesti siano qualcosa di veramente importante però in certi casi vengono usati due pesi e due misure…

Come sempre per ulteriori news su House of Cards e molto altro passate nella nostra pagina Facebook Showteller – Desperate Series Addicted e su Tutta colpa delle serie TV

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Chiara

Nata nel lontano 1988... Da sempre ho seguito diverse serie TV tra cui Buffy il mio più grande amore, One Tree Hill, Streghe e davvero molte altre. Nel corso degli anni ho sempre ampliato la visione di diverse serie TV e ormai sono davvero una telefilm addicted per eccellenza. Non ho un genere che prediligo ma bensì deve piacermi la trama ed è per quello che guardo ogni pilot di quasi tutte le nuove serie TV... Spero che il mio modo di scrivere vi piaccia e vi faccia appassionare alla serie TV tanto quanto ne sono appassionata io...

You cannot copy content of this page