*NUOVO AGGIORNAMENTO * “Legends of Tomorrow”: Will The Ray farà un’altra apparizione?

Reading Time: < 1 minute

The Ray tornerà in Arrow- verse? Recentemente, il produttore esecutivo di Arrow e  Legends of Tomorrow, Marc Guggenheim, ha parlato con Comicbook del possibile ritorno del nuovo personaggio.

Interpretato da Russell Tovey, The Ray (alias Ray Terrill) è un metaumano con poteri di manipolazione della luce che si unisce ad altri eroi contro il male. Il personaggio, che è apparso in episodi di The Flash and Legends of Tomorrow , ora ha una serie animata su The CW Seed chiamato Freedom Fighters: The Ray.

Parlando al Comicbook, Guggenheim ha detto che l’unica cosa che impedisce a The Ray di tornare è la disponibilità di Tovey:

“Bene, il raggio della Terra, no. The Earth 1 Ray, che hai incontrato nel crossover, assolutamente. Le uniche due cose che abbiamo bisogno di vedere The Ray in live action sono una grande storia e la disponibilità di Russell. Otteniamo queste due cose e lo vedrai assolutamente di nuovo. Certamente lo sperriamo.”

Cosa ne pensi? Guardi Legends of Tomorrow ? Ti piacerebbe vedere il ritorno di Ray? Fatecelo sapere lasciandoci un commento!!

Come sempre vi ricordo di continuare a seguirci sulla nostra pagina Facebook Showteller – Desperate Series Addicted e sulle nostre pagine affiliate Serie Tv News e Tutta colpa delle serie TV

Vi potrebbe anche interessare:

http://desperateseriesaddicted.altervista.org/un-supereroe-casa-cw/

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Chiara

Nata nel lontano 1988... Da sempre ho seguito diverse serie TV tra cui Buffy il mio più grande amore, One Tree Hill, Streghe e davvero molte altre. Nel corso degli anni ho sempre ampliato la visione di diverse serie TV e ormai sono davvero una telefilm addicted per eccellenza. Non ho un genere che prediligo ma bensì deve piacermi la trama ed è per quello che guardo ogni pilot di quasi tutte le nuove serie TV... Spero che il mio modo di scrivere vi piaccia e vi faccia appassionare alla serie TV tanto quanto ne sono appassionata io...

You cannot copy content of this page