You 1 x 06 “Amour Fou” Recensione

Reading Time: 4 minutes

Siete tutti ben seduti e con i piantati in terra perché l’episodio di questa settimana e come fare un giro sulle montagne russe dove sei voluto salire perché i tuoi amici sono saliti ma non eri molto certo che ti sarebbero piaciute eppure eccoti qui con gli occhi chiusi a maledire la tua decisione. E la puntata di You è proprio così ma che diamine è successo sta settimana?? Cioè è da guardare a rallentatore. Oppure mollare e tutto e scappare come fanno Peach e Beck. Non so quale sia la scelta migliore

Ma prima: Joe, sta salendo i gradini, portando il palloncino più triste che tu abbia mai visto, pregando che non finisca in una trappola mentre si avvicina all’appartamento di Beck, dove Peach – che è sopravvissuta al colpo estremamente amatoriale di Joe a Central Park – è in convalescenza. La cosa migliore è che Peach non si rende conto che è stato Joe a spaccargli la testa. Lo ringrazia anche per averla avvertita del suo “stalker”, quello che ha rubato il suo laptop ed è chiaramente ossessionato da lei.

Questo episodio fa buon uso delle Inviolable Rules of Television Health and Medicine: queste regole richiedono che Peach, i cui splendidi zigomi hanno colpito il pavimento quando Joe ha cercato di ucciderla, avrà esattamente zero graffi sul suo viso, e che Joe emergerà in seguito da un disgustoso incidente d’auto con un taglio di Harry Potter sulla sua fronte che può essere facilmente nascosto sotto un cappello da baseball. Si insomma Shay come in Pretty Little Liars si rivela di gomma e quindi immune ai colpi.

Sfortunatamente per Joe, Peach porta la sua signora nel Connecticut – e Peach ha intenzione di portarla ancora più lontano più di una semplice corsa in traghetto. Peach ha prenotato biglietti di sola andata per Parigi.
Joe finalmente dice a Beck quello che conosciamo da sempre: Peach è totalmente innamorata di lei. Quando arrivano alla casa della famiglia di Peach nel Connecticut, diventa ovvio che Beck sospetti la stessa cosa.

Joe segue le ragazze nel Connecticut, e grazie a quanto sia dannatamente grande questa casa, è in grado di ostacolare essenzialmente l’altro stalker di Beck senza che lei se ne accorga. C’è una scena particolarmente esilarante e inquietante in cui Peach sta guardando Beck fare il bagno, e Joe sta guardando Peach guardare Beck fare il bagno. È chiaro che Peach non era in realtà così preoccupata per il suo molestatore – l’appartamento con una camera da letto di Beck non ha nessun posto dove nascondersi, e Joe può aggirarsi intorno a questa villa ogni volta.

Più tardi, Peach invita un amico del college di nome Raj (Gerrard Lobo) per quello che presto si rivelerà essere un tentativo di un trio. Dopo aver assunto MDMA, gli amici finiscono a letto insieme e Peach pianta un bacio sexy alla sua amica. Beck – ovviamente pensando a quello che Joe ha detto riguardo gli affetti di Peach li molla lì insieme.
Beck affronta Peach a proposito del bacio il giorno dopo, e Peach si rifiuta di riconoscere che potrebbe avere sentimenti romantici per la sua migliore amica. Devi pensare che per Peach – se i suoi genitori fanno davvero schifo quanto Beck dice che lo fanno, non può essere facile per lei ammettere i suoi veri sentimenti, anche se li gestisce in modo inopportuno.

Beck prenota un Uber e Peach trova Joe nascosto in casa sua. Peach prende rapidamente la sua pistola – quella che Joe ha rubato – e detiene praticamente tutto il potere. Anche se Joe minaccia di rilasciare i file che Peach ha su Beck (grazie all’assistenza del suo “socio”, il vicino Paco), Peach è ancora convinto che Joe debba uscire dalla vita di Beck. È la mossa meno egoista che Peach abbia mai fatto.
Joe e Peach finiscono per ruzzolare fuori, e mentre la telecamera si apre verso il cielo, uno sparo risuona.

Questa volta, Joe riesce a uccidere Peach – che sappiamo dalla “nota del suicidio” di Peach, letto nella voce fuori campo. Secondo la nota che Joe ha chiaramente scritto, ha avuto una seconda possibilità di vita dopo il suo attacco a Central Park, ma ha deciso di non prenderla.
Questo sarebbe un omicidio piuttosto ordinato, tranne che per due cose: la prima è che Joe non è riuscito a scappare dal poliziotto che lo aveva fermato all’inizio della puntata, anche se era convinto che il suo “ricco proprietario di barca del Connecticut” avesse convinto l’ufficiale a non far controllare la sua targa. Quando vediamo il poliziotto entrare nella casa di Peach dopo il suo “suicidio”, apprendiamo che lui ha invece chiesto ad un collega di controllarla e ora sa che l’auto è registrata a nome del vecchio capo di Joe, il signor Mooney. Ora c’è una pista da Peach a Joe, ed è un problema.
C’è un altro problema: la pipì di Joe. Invece di sgattaiolare via per fare pipì in uno dei tanti bagni della villa di Peach, Joe l’ha fatta in un barattolo di vetro, sistemato graziosamente su uno scaffale nel corridoio. Riuscirà a riprendere il baratolo dell’urina? Il modo in cui la fotocamera indugia su quel barattolo suggerisce … forse?

Abbiamo anche una comprensione più profonda di chi era Joe prima di incontrare Beck. E si scopre – davvero simile a come è ora. Questo si presenta sotto forma di flashback, provocato dalla commozione di Joe. (Ha avuto un piccolo incidente automobilistico mentre stava andando a caccia di Beck nel Connecticut, il che non può essere positivo per il suo cervello considerando che è stato appena picchiato dal patrigno di Paco.) Quella ex ragazza, Candace (Ambyr Childers) apparentemente, era una musicista, e potrebbe aver o meno tradito Joe con un ragazzo. Per lo più, però, i flashback rivelano che Joe (che Candace chiama “Bunny”) era sempre possessivo.
La vera domanda è … dove diavolo è il corpo di Candace? Perché non c’è modo che questa ragazza sia sopravvissuta a una storia d’amore con Joe.

COMMENTO PERSONALE ALLA PUNTATA
Joe forse era il caso che non andasse in Connecticut visto il pestaggio della puntata prima e visto anche quanto Peach era più ossessionata di te di Beck. L’uscita di Peach un po’ mi dispiace, però Shay Mitchell in questi 6 episodi si è comportata bene, deve ancora migliorare nel modo di recitare ma ci sono ampi margini di miglioramento. Ma la domanda di questa settimana è che cosa succederà ora tra Joe e Beck? Voi cosa ne pensate?

Vi lascio il promo del prossimo episodio!!

Come sempre vi ricordo di continuare a seguirci sulla nostra pagina Facebook Showteller – Desperate Series Addicted e sulle pagine dedicata ad essa Addicted to Shay Mitchell e Elizabeth Lail Italia
E sulle nostre pagine affiliate Tutta colpa delle serie TV e Serie Tv Time

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Chiara

Nata nel lontano 1988... Da sempre ho seguito diverse serie TV tra cui Buffy il mio più grande amore, One Tree Hill, Streghe e davvero molte altre. Nel corso degli anni ho sempre ampliato la visione di diverse serie TV e ormai sono davvero una telefilm addicted per eccellenza. Non ho un genere che prediligo ma bensì deve piacermi la trama ed è per quello che guardo ogni pilot di quasi tutte le nuove serie TV... Spero che il mio modo di scrivere vi piaccia e vi faccia appassionare alla serie TV tanto quanto ne sono appassionata io...

You cannot copy content of this page