Chi sono i Vincitori e chi i Perdenti della stagione Autunnale 2017?

Reading Time: 6 minutes

Come ogni Dicembre è doveroso fare un resoconto delle serie TV che sono state vincenti e perdenti durante l’autunno 2017. Ogni anno abbiamo parecchi novità nei palinsesti ma non sempre tutte le ciambelle escono con il buco, giusto per fare un esempio concreto. Quindi andiamo a vedere nel concreto chi si è aggiudicato un posto nel nostro cuore o l’ha confermato e chi invece purtroppo sta finendo la sua corsa.

WINNER: WILL&GRACE
Beh Will&Grace è stata forse l’attesa più grande e ovviamente non ha deluso i suoi fan. Sono tornati più spumeggianti di prima e ancora più veritieri che mai. Affrontano ogni tematica in modo così semplice e diretto, ovviamente sempre con quel loro modo di sarcasmo che è unico nel suo genere. La serie tanto amata in tutto il mondo è tornata con grandi numeri, 10.2 milioni di spettatori, diventando la trasmissione televisiva più apprezzata della NBC dal finale della serie di The Office. Chissà cosa ancora hanno in serbo per noi i quattro amici. Anche l’episodio natalizio è qualcosa di unico. Se non lo avete ancora visto correte subito a vederlo!!!

WINNER: THE GOOD DOCTOR
La diagnosi, si dai facciamo tutto in ambito medico, è più che positiva per il nuovo medial drama della ABC, con Freddie Highmore . The Good Doctor è attualmente il dramma numero 1 in TV, con una media di 17,4 milioni di spettatori. E lo spettacolo è la nuova serie più quotata della ABC in 13 anni, un’impresa resa ancora più impressionante dal momento che va in onda alle 10 pm.

 

 

 

LOSER: KEVIN CAN WAIT
Dopo aver fatto tanta notizia durante l’estate quando è stato annunciato che nello show sarebbe stata uccisa la moglie di Kevin James ( Erinn Hayes ) sullo schermo e Leah Remini si sarebbe unitA a tempo pieno, gli spettatori non parteciperanno alla sitcom della CBS. La premiere, che non ha però affrontato la morte di Donna, ha visto sintonizzati 10,2 milioni di spettatori, ma l’episodio più recente ha attirato solamente 6,2 milioni di spettatori, in calo rispetto alla media della stagione. Sembra che la morte di Donna non sia stata davvero una cosa molto divertente.

LOSER: ME, MYSELF AND I
Anche se non ufficialmente cancellato, quando CBS ti sostituisce con Man With a Plan … non è visto di buon occhio.

 

 

 

 

WINNER: STRANGER THINGS 2
I binge-watcher sentivano davvero la mancanza di Hawkins ed erano chiaramente pronti a riunirsi alla festa, dato che la serie Netflix aveva stabilito un record su Twitter nel suo weekend di apertura, generando più di 3,7 milioni di tweet. Quindi non c’è molto da meravigliarsi che sia tra le serie TV vincenti di questo autunno 2017. Per fortuna è stata rinnovata per una 3° stagione e si sta pensando di farne anche una quarta, ma sono solo voci, ma mai dire mai

LOSER: NEW SUPERHERO SHOWS
The Flash in The CW sta ancora andando forte, e c’è in standby Gotham su Fox, ma i neofiti del programma televisivo di supereroi come Inhumans di Marvel e The Gifted su Fox hanno avuto difficoltà ad attirare un pubblico considerevole. Inhumans è stato addirittura fatto a pezzi dai critici e la sua messa in onda del venerdì non ha esattamente gridato fiducia alla parte di ABC. Un episodio recente ha avuto 2,1 milioni di spettatori e una valutazione di 0,5 nell’ambita fascia demografica 18-49 senza la visualizzazione del DVR. The Gifted hanno fatto meglio con i critici e nelle valutazioni: un episodio recente ha avuto 3,4 milioni di spettatori e un voto 1,1 prima del DVR- ma ancora non ispira molte chiacchiere. Insomma ai noi amanti dei supereroi questi due nuovi telefilm non sono proprio piaciuti. Forse ci bastano al momento i tanti supereroi presenti attualmente. Vedremo come andrà a finire per queste due nuove serie TV.

WINNER: YOUNG SHELDON
Il prequel di Big Bang Theory è stato il primo nuovo spettacolo a ricevere fin da subito l’ok per l’intera stagione, ed è facile da capire il perché, soprattutto quando la première ha portato 17,2 milioni di spettatori e un impressionante punteggio di 3,8 nella fascia demografica 18-49, rendendolo il più prima commedia in diretta su qualsiasi rete dal 2011. Il piccolo grande Sheldon è davvero qualcosa di unico. Per chi già segue TBBT sa quanto Sheldon sia fuori di testa da adulto, ma vederlo anche da piccolo è uno spettacolo divertente.

WINNER: THIS IS US
Il martedì sera appartiene ancora alla famiglia Pearson, in quanto l’amato dramma ha fatto un solido ritorno nella seconda stagione. La premiere ha visto una serie elevata in entrambe le metriche (12,9 milioni di spettatori totali e una demo di 3,9). Quindi sì, la NBC sta piangendo lacrime felici. La famiglia Pearson non delude mai!!

 

WINNER: MARGARET ATWOOD
Chi sapeva che il lavoro di Margaret Atwood sarebbe stato più rilevante che mai nel 2017? L’adattamento di Hulu di The Handmaid’s Tale ha segnato un grande successo agli Emmy del 2017, e il suo romanzo del 1996, Alias ​​Grace, che ha debuttato su Netflix, è ancora più intrigante di The Handmaid’s Tale. Entrambe le storie non potevano venire in un momento migliore, dato il clima attuale, sia in politica (con i diritti delle donne) che a Hollywood, con i mega-produttori di Hollywood Harvey Weinstein , Brett Ratner e altri potenti uomini accusati di violenza sessuale.

LOSER: TEN DAYS IN THE VALLEY
Mentre amiamo Kyra Sedgwick , sembra che il suo nuovo dramma non sia riuscito ad entrare in contatto con gli spettatori, dato che ABC preso la decisione di ritirarlo dal programma per alcune settimane prima di spostarlo a sabato a partire dal 16 dicembre.

 

 

WINNER: THE ORVILLE
La commedia spaziale di Seth MacFarlane ha conquistato la prima stagione due di tutti i nuovi spettacoli autunnali, ed è facile capire perché, dato il suo forte debutto e numeri di riproduzione DVR ancora più forti, e ciò avveniva dopo un passaggio dalla domenica al giovedì. I critici potrebbero non aver apprezzato, ma gli spettatori sembrano sicuri di questa nuova serie tv.

 

LOSER: THE WALKING DEAD
La premiere della stagione otto ha attirato 11,4 milioni di spettatori e 5,0 valutazione demo. Mentre sono ancora grandi, questi numeri sono in calo del 33 e del 40 percento rispetto alla premiere della scorsa stagione. Ed è la premiere più bassa dalla terza stagione. Gli zombi sono finalmente finiti? Gli spettatori sono ormai stufi di vedere scene apocalittiche e il mondo invaso dagli zombi? 

WINNER: RIVERDALE
Il successo della CW ha visto i suoi numeri più alti di sempre. Lo spettacolo ha raddoppiato la sua media stagionale, attirando 2,33 milioni di telespettatori. Inoltre, la rete ha ordinato uno spin-off, incentrato su Sabrina the Teenage Witch, chiamata The Chilling Adventures of Sabrina . Witchin’.

 

 

LOSERS: THE CW’S DRAMAS
Come la scorsa stagione, la rete sta avendo problemi a lanciare delle serie TV in autunno. Gli episodi più recenti di Dynasty e Valor hanno attirato meno di un milione di spettatori, ed entrambi hanno ottenuto un punteggio di prova di 0.2. Forse dovremmo aspettarci di vedere Alexis Carrington apparire su Dynasty ancora prima del previsto?

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Chiara

Nata nel lontano 1988... Da sempre ho seguito diverse serie TV tra cui Buffy il mio più grande amore, One Tree Hill, Streghe e davvero molte altre. Nel corso degli anni ho sempre ampliato la visione di diverse serie TV e ormai sono davvero una telefilm addicted per eccellenza. Non ho un genere che prediligo ma bensì deve piacermi la trama ed è per quello che guardo ogni pilot di quasi tutte le nuove serie TV... Spero che il mio modo di scrivere vi piaccia e vi faccia appassionare alla serie TV tanto quanto ne sono appassionata io...

You cannot copy content of this page