Vikings: Valhalla Stagione 2: primo sguardo clip e cosa aspettarsi

Reading Time: 7 minutes

Fonte: whats-on-netflix.com

Indice

Vikings: Valhalla , il tanto atteso sequel di MGM’s Vikings è uscito su Netflix all’inizio del 2022 e altro arriverà nel 2023. Avendo già girato, sappiamo già molto sulla stagione 2 dello show, quindi ecco un aggiornamento di tutto ciò che sappiamo, quindi molto su Vikings: Valhalla stagione 2 su Netflix.

vikings valhalla stagione 2 first look

Vikings: Valhalla è un dramma storico originale Netflix creato da Michael Hirst e uno spin-off della popolare serie di History Channel, Vikings . La serie è prodotta da MGM Productions, come il suo predecessore che è andato in onda per sei stagioni.

Gli eventi di Vikings: Valhalla si svolge cento anni dopo che l’esercito dei Grandi Vichinghi salpò per l’Inghilterra, comandato dai figli di Ragnar Lothbrok che cercarono vendetta per la sua morte.

Di seguito approfondiremo ciò che sappiamo sulla stagione 2, quindi se stai solo cercando i momenti salienti, eccoli qui:

  • Lo spettacolo tornerà per la stagione 2 nel 2023 (nessuna data specifica indicata)
  • Lo spettacolo tornerà anche per una terza stagione.
  • La produzione della terza stagione è iniziata a maggio 2022 e si concluderà a fine ottobre 2022.
  • Jeb Stuart continua il suo ruolo di showrunner per le stagioni 2 e 3
  • Sam Corlett (Leif Eriksson), Frida Gustavsson (Freydis Eriksdotter) e Leo Suter (Harald Sigurdsson) torneranno per la seconda stagione.

Quando è stato rinnovato Vikings: Valhalla per una seconda stagione?

Non solo Vikings: Valhalla è già stato rinnovato per un secondo, ma è stato annunciato in anticipo che Vikings: Valhalla è stato rinnovato anche per una terza stagione .

La ragione di questo rinnovo anticipato è l’enorme ordine anticipato che lo spettacolo ha ricevuto quando è stato annunciato per la prima volta . In totale sono stati ordinati 24 episodi.

Netflix ha anche acquisito i diritti di licenza per la serie originale di Vikings come parte di questo accordo con Netflix UK e Netflix USA è ancora destinata a ricevere le stagioni 1-6 tra un paio d’anni .

Netflix ha ufficialmente riconfermato il fatto che Vikings: Valhalla tornerà per altre due stagioni il 9 marzo 2022.

Considerando quanto fosse popolare il predecessore dello show, Vikings , Netflix era chiaramente estremamente fiducioso che Vikings: Valhalla sarebbe stato un grande successo per loro.

All’evento TUDUM di Netflix, ci è stato offerto il nostro primo filmato della prossima seconda stagione.

Quanto bene si è comportato su Netflix?

Grazie ai dati della Top 10 di Netflix , abbiamo una visione abbastanza chiara di quanto bene si sta esibendo lo spettacolo. Per i suoi primi due giorni sulla piattaforma, ha registrato 80,56 milioni di ore di visualizzazione, diventando così il secondo spettacolo più visto di quella settimana.

Tra il 25 febbraio e il 3 aprile 2022 (i primi 37 giorni disponibili) lo spettacolo ha accumulato 265.550.000 ore di visione su Netflix a livello globale.

SettimanaleOre visualizzate(M)RangoSettimana nella Top 10
Dal 20 febbraio 2022 al 27 febbraio 202280,560,00021
Dal 27 febbraio 2022 al 6 marzo 2022113,380,000 (+41%)12
Dal 6 marzo 2022 al 13 marzo 202241,760,000 (-63%)43
Dal 13 marzo 2022 al 20 marzo 202219,800,000 (-53%)84
Dal 27 marzo 2022 al 3 aprile 202210,050,000 (-49%)95

Fare confronti è piuttosto difficile con questi nuovi dati orari, ma possiamo vedere che Vikings: Valhalla si è comportato favorevolmente (almeno nelle prime 2-3 settimane) rispetto all’ultima stagione di  The Last Kingdom , anch’essa pubblicata all’inizio del 2022.

Dati Nielsen Stagione 1

Nielsen pubblica ogni settimana vari top 10 (di solito un mese indietro) che danno un’idea di quanto bene si stia esibendo lo spettacolo negli Stati Uniti.

Ancora una volta, nella prima settimana elencata di seguito, Vikings: Valhalla era disponibile solo per 2 giorni.

Classifica quella settimana (titoli originali)Minuti (milioni)
02/21-02/278796
02/28-03/0621079

Lo spettacolo è stato un successo di critica con RottenTomatoes che ha ottenuto un punteggio dell’89% (classificato come Certified Fresh), tuttavia i punteggi del pubblico sono meno favorevoli. Su RottenTomatoes , il punteggio del pubblico all’inizio di aprile 2022 è del 54%. Su IMDb, lo spettacolo è seduto a un 7,2 molto più favorevole con l’episodio 8 con un punteggio di 8,1.

Il consenso critico è il seguente:

“Godendo della gloria della semplice narrazione d’avventura, Valhalla è una drammatizzazione sanguinosa delle conquiste di Leif Eriksson.”

La serie è stata anche nominata per un Primetime Emmy Award .


Qual è lo stato di produzione della stagione 2?

Stato di produzione ufficiale: Post-produzione (Ultimo aggiornamento: 01/03/2022)

Gli abbonati saranno lieti di apprendere che le riprese della seconda stagione di Vikings: Valhalla sono già terminate . In precedenza avevamo segnalato nel novembre 2021 che la produzione della serie è terminata in Irlanda.

Jeb Stuart ha confermato che nel periodo dell’uscita della prima stagione che stava “finendo il montaggio dell’ultimo episodio della seconda stagione”. Ciò suggerisce che lo spettacolo sarà completato per circa un anno prima di cadere.

Anche la produzione si sta preparando per la terza stagione. Come parte della conferma di Netflix della seconda e della terza stagione, hanno dichiarato che la produzione sarebbe iniziata nella primavera del 2022. Abbiamo appreso che si stanno preparando per tutto aprile con la prospettiva di iniziare le riprese a maggio 2022 .

Parlando con DigitalSpy, Jeb Stuart ha detto loro che la stagione 3 è “molto eccitante” e “i miei vichinghi escono dalla Scandinavia, quindi abbiamo molte grandi sorprese”.


Quando è la data di uscita della seconda stagione?

Al momento della pubblicazione, Netflix non ha annunciato una data di uscita esatta per Vikings: Valhalla stagione 2 oltre la data di uscita generale del 2023 . Tuttavia, possiamo fare un’ipotesi plausibile su quando possiamo aspettarci l’arrivo della seconda stagione.

Con la produzione della seconda stagione terminata a novembre 2021, è molto probabile che la seconda stagione arriverà su Netflix all’inizio del 2023 tra gennaio e marzo 2023 molto probabilmente.


Cosa aspettarsi dalla seconda stagione?

Proprio come il predecessore dello show, Vikings: Valhalla si prende molte libertà creative scambiando l’accuratezza storica con azione e dramma. Tuttavia, durante questo periodo storico sono accaduti molti eventi significativi registrati che possiamo aspettarci di vedere nella seconda stagione e oltre.

Leif ilFortunatoRosso?

Il viaggio del Groenlandese verso est ha portato molto dolore e dolore a Leif e a sua sorella, Freydis. Alla fine morirono tutti i loro compagni che salparono con loro per la Danimarca. La morte più grande che ha avuto un impatto su Leif è stata Lif, il suo amante e compagno guerriero morto durante l’invasione del Kattegat.

Lif è stata l’unica persona che ha tenuto Leif con i piedi per terra e gli ha impedito di diventare come il suo famoso padre berserker, Erik il Rosso. La sua morte ha visto Leif spezzarsi, con il risultato che l’esploratore ha indossato un paio di doppie asce, nessuna armatura, e da solo ha abbattuto un intero gruppo di guerrieri vichinghi senza sudare. Il suo grido di guerra significava che, come suo padre prima di lui, Leif sta abbracciando la sua natura da berserker assetata di sangue.

Il destino è spesso crudele e se Leif segue le orme di suo padre potrebbe ritrovarsi bandito o esiliato dal mondo vichingo, costringendo il famoso esploratore a salpare verso ovest e fondare Vinland, il primo insediamento europeo nelle Americhe.

Harold, il futuro re di Norvegia?

Una delle più grandi libertà creative che i Vichinghi: Valhalla si sono presi con la storia è la prima apparizione di Harald Sigurdson, più noto come Harold Hardrada.

Le gesta di Harold nel mondo vichingo sono leggendarie, ma nessuna di esse ebbe luogo durante gli eventi di Viking: Valhalla come futuro re di Norvegia non era che un bambino, nato da Asta e Sigurd a Ringerike, Norvegia, nel 1015, un anno dopo il distruzione del London Bridge.

L’Harald raffigurato nel Valhalla ha l’aperto sostegno del re Canuto ma con il destino del suo fratellastro Olaf attualmente sconosciuto, per non parlare della fuga da Kattegat con Freydis, il viaggio di Harald per diventare re rimane ancora lontano.

Parlando con The Wrap , Leo Suter ha detto loro:

«Harald è stato fregato. Massicciamente fregato e per di più, non è solo lui che è stato fregato, ma sono i suoi cari che sono stati fregati. Quindi quella relazione è, come dici tu, molto danneggiata. E ci vorrà molto perché guarisca. Ma sì, ci sono stati sicuramente dei gravi torti che gli sono capitati. Quindi vediamo nella seconda stagione cosa succede con questo.

vikings valhalla stagione 2 first look
Re Canuto e l’Impero del Mare del Nord

Aiutato dalla sua ambiziosa moglie Emma di Normandia e da suo padre Sweyn Forkbeard, la visione di re Canuto di un Grande Impero del Nord è saldamente a portata di mano.

La delicata manovra della regina Emma contro la regina Ælfgifu diede a Sweyn abbastanza tempo per trovare la flotta di suo figlio e salpare per Kattegat. Con Ælfgifu ora fuori dai giochi, l’Inghilterra è saldamente sotto il dominio di Canuto.

Canuto stava già combattendo una guerra in Danimarca ma non aveva la sua flotta grazie ad Ælfgifu. Con suo padre, Sweyn, che ora aiuta la difesa del Kattegat, non passerà molto tempo prima che i danesi cadano sotto il dominio del re norreno.

Una volta che Canuto sarà il re di Danimarca, il suo sogno di formare un impero nel Mare del Nord diventerà realtà.

Ma, come tutti i grandi imperi e regni, quando il suo sovrano muore e la terra deve essere divisa, aspettati di vedere molti individui ambiziosi fare una mossa su tutti e tre i regni di Canuto.

vikings valhalla stagione 2 first look
Freydis l’ultima?

Con la distruzione di Upsala e l’ascesa del cristianesimo nel mondo vichingo, il culto degli antichi dei si indebolisce di giorno in giorno. Freydis e i groenlandesi adorano le vecchie usanze, ma anche Leif ha mostrato un vivo interesse per il cristianesimo come mezzo per spiegare tutti i modi miracolosi in cui sopravvive alla morte.

Non è ancora chiaro cosa si intenda per “l’ultimo” e cosa significhi per Freydis. Ciò potrebbe suggerire che Freydis potrebbe essere l’ultima persona in grado di diffondere il culto delle Antiche Vie e il suo destino potrebbe risiedere nel diventare un’alta sacerdotessa o una veggente.

Quanti episodi avra’ la seconda stagione?

Ogni stagione di Vikings: Valhalla sarà composta da otto episodi.

In totale, ci saranno 24 episodi di Vikings: Valhalla distribuiti in 3 stagioni.

Guardando alla terza stagione, una delle notizie più importanti che abbiamo avuto finora è che possiamo aspettarci di vedere George Maniakes apparire nella stagione . Nella storia, Maniakes fu un generale di spicco dell’impero bizantino durante l’XI secolo. Sarà interpretato da Florian Munteanu , che ha interpretato Razor Fist in Shang-Chi e la leggenda dei dieci anelli .

vikings valhalla stagione 2 first look

Non vedi l’ora dell’uscita di Vikings: Valhalla stagione 2 su Netflix? Fateci sapere nei commenti qui sotto!

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Chiara

Nata nel lontano 1988... Da sempre ho seguito diverse serie TV tra cui Buffy il mio più grande amore, One Tree Hill, Streghe e davvero molte altre. Nel corso degli anni ho sempre ampliato la visione di diverse serie TV e ormai sono davvero una telefilm addicted per eccellenza. Non ho un genere che prediligo ma bensì deve piacermi la trama ed è per quello che guardo ogni pilot di quasi tutte le nuove serie TV... Spero che il mio modo di scrivere vi piaccia e vi faccia appassionare alla serie TV tanto quanto ne sono appassionata io...

You cannot copy content of this page