Tutto ciò che sappiamo finora del potenziale spin-off di The 100

Reading Time: 4 minutes

Articolo preso e tradotto da tvline.com

Non dimenticherai mai la tua prima … apocalisse. L’episodio di The 100 di questa settimana ha riportato gli spettatori ai tempi della Seconda Alba, dando finalmente un volto a uno dei personaggi chiave della serie di fantascienza: Callie Cadogan. (Fai clic qui per per la nostra recensione.)

tutto-cio-sappiamo-finora-potenziale-spin-off-the-100

Ma come probabilmente saprai, questo non era semplicemente il modo in cui lo spettacolo rispondeva alle nostre domande ardenti sull’Anomalia. È stato anche il pilot di backdoor per quello che lo showrunner Jason Rothenberg spera possa diventare una serie di The 100 prequel a tutti gli effetti.

(Nota a margine: è stato allettante scrivere che l’episodio di questa settimana “ha gettato le basi” per la serie prequel, ma la realtà è che The 100 ha impostato questo palcoscenico dal primo giorno. Questo episodio ha semplicemente collegato i punti rimanenti.)

Continua a leggere per una scomposizione di tutto ciò che sappiamo della potenziale serie prequel di The 100 – che il 90 percento dei lettori di TVLine ha dichiarato di voler vedere – dal suo titolo provvisorio alla probabilità che lo show riceva effettivamente un ordine.

Come si intitolerebbe?

Sebbene l’episodio pilota di backdoor del prequel fosse intitolato “Anaconda”, questo non sarebbe il titolo ufficiale dello spinoff. Rothenberg sta attualmente prendendo in considerazione The 100: Second Dawn , che sicuramente ha molto più senso.

(Detto questo, “Anaconda” si è rivelato un titolo brillante per l’episodio, una volta che abbiamo scoperto cosa significasse effettivamente.)

Dove (e quando) avrebbe luogo?

Diversamente da The 100 , ambientato a un secolo di distanza dalla prima apocalisse, il prequel si svolge a soli due anni dall’evento catastrofico. Per questa ragione, Rothenberg dice: “Sarà molto più legato alla nostra realtà. Queste persone hanno vissuto i problemi del nostro mondo e avranno opinioni su di loro.”

E mentre i flashback su The 100 ci hanno portato indietro fino all’Arca, i flashback sul prequel ci porteranno negli ultimi anni della Terra. “Mi piacerebbe fare episodi di flashback in stile Lost nei tempi pre-apocalisse”, aggiunge Rothenberg. “Voglio davvero girare nei ristoranti, nei bar e nelle case e non devo essere sempre in mezzo al bosco.”

Chi ci sarebbe?

Il pilot backdoor ci ha fatto conoscere alcuni dei principali attori del prequel, a cominciare da Callie Cadogan (interpretata da Iola Evans), la figlia ribelle di Shepherd Bill. “La missione di Callie è: non mi interessa chi sono, li salverò”, dice Rothenberg, definendola “una protagonista per il nostro tempo”. Abbiamo anche incontrato il fratello di Callie, Reese Cadogan (interpretato da Adain Bradley), con il quale ha una dinamica “Caino e Abele”. In sostanza, Reese si risente di Callie per aver guadagnato senza fatica il rispetto del padre, nonostante i suoi anni di fedele servizio tra i suoi anni di ribellione.

tutto-cio-sappiamo-finora-potenziale-spin-off-the-100

Altri personaggi che potremmo potenzialmente vedere di nuovo includono: Bill (John Pyper-Ferguson), la madre di Reese e Callie Grace (Crystal Balint), membro di Trikru e il nome di “Nightblood” August (Leo Howard) e il fedele Discepolo Tristan (Craig Arnold). È anche possibile che potessimo vedere Becca (Erica Cerra) nel prequel, ma dato il suo triste destino, avrebbe dovuto essere sotto forma di flashback o comunicazioni AI.

Di cosa si tratterebbe?

Riprendendo da dove si era interrotto il pilot della backdoor, la serie avrebbe trovato Callie “in viaggio per la campagna alla ricerca di sopravvissuti che sono rinchiusi nei loro bunker – il modo in cui siamo rinchiusi nelle nostre case – così lei può salvarli e curarli, così che possano andare via e vivere la propria vita sulla terra “, spiega Rothenberg. Reese, naturalmente, rimarrebbe e lui e sua sorella saranno molto dinamici con Callie fornirebbe gran parte del peso emotivo dello spettacolo. “Se siamo abbastanza fortunati da raccontare quella storia a lungo termine, avrà anche i suoi picchi e valli”, aggiunge. “È una relazione importante.”

Ci sarebbero connessioni a The 100 ?

Sì! “Uno dei personaggi ha sempre sognato di andare nello spazio, e loro dovranno farlo per fare intenzionalmente Sangue Notturno”, dice Rothenberg, aggiungendo che alla fine arriveranno sull’Arca. “Clarke è grande-grande-grande- i nonni sono lassù. Lo stesso con Bellamy, Raven e tutti i personaggi. Ho un piano per portarci lassù e incontrare gli antenati. Se siamo abbastanza fortunati da raccontare quella storia, incontreremo il bisnonno Blake.”

tutto-cio-sappiamo-finora-potenziale-spin-off-the-100

Quali sono le possibilità che questo verrà ordinato in serie?

A questo punto, il destino dello spettacolo è come quello di Bellamy – molto nell’aria. Se vuoi che accada, Rothenberg dice: “Fai il tifo ad alta voce! Non siamo ancora stati prelevati e l’ora si sta facendo tardi. Potrebbe non succedere. Alla fine si tratterà del passaparola. Il pubblico sta diventando abbastanza forte e twittando con le persone giuste nel modo giusto? CW, HBO Max o Netflix potrebbero farlo. Ci sono molte case potenziali, anche se ovviamente The CW sarebbe il principale. ”

Unitevi alla nostra community su Facebook per parlare con noi e con altri amanti delle serie TV !! Vi aspettiamo numerosi
/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Chiara

Nata nel lontano 1988... Da sempre ho seguito diverse serie TV tra cui Buffy il mio più grande amore, One Tree Hill, Streghe e davvero molte altre. Nel corso degli anni ho sempre ampliato la visione di diverse serie TV e ormai sono davvero una telefilm addicted per eccellenza. Non ho un genere che prediligo ma bensì deve piacermi la trama ed è per quello che guardo ogni pilot di quasi tutte le nuove serie TV... Spero che il mio modo di scrivere vi piaccia e vi faccia appassionare alla serie TV tanto quanto ne sono appassionata io...

You cannot copy content of this page