Tomb Raider- Recensione Film 2018

Reading Time: 3 minutes

Ancor prima della Culla della vita, della spada di Re Artù e delle piramidi egizie, c’è un’inesperta Lara Croft, una Lara che nessuno ancora conosce. In questo film, uscito a inizio anno e tratto dall’omonimo videogioco uscito nel 2013, scopriremo le origini dell’eroina più coraggiosa dei videogiochi. Scopriamo la trama!

Lara Croft è una giovane ragazza in cerca di denaro per mantenersi. Lavoretti di qua, gare spericolate di là, in tutto questo trambusto il passato torna a tormentarla: il padre è scomparso da molti anni e la sua ex tutrice legale la spinge a certificare la sua morte presunta. In quel momento alcuni misteri scoperti dal padre arrivano a galla, e Lara è subito pronta a cercarlo in una lontana isola giapponese. Quello che troverà sarà sconvolgente.

Questo film mi ha fatto sclerare dall’inizio alla fine. A parte che è fedele al videogame, giocato e rigiocato nel corso di questi 5 anni, ciò che ho gradito di questo film è la qualità e la quantità dell’adrenalina che è stata “estratta” dal gioco. Scene ricche di azione condiscono il film costantemente, incollandoti allo schermo e non riuscendo a farti schiodare da lì. La trama centrale è originale, quel po’ di surreale che porta a chiederti se tutto ciò che sta accadendo possa essere possibile. A parer mio, il migliore film d’azione di quest’anno.

Uno dei motivi per cui guardare questo film ha un nome ben preciso: Alicia Vikanderinterprete della Croft, vincitrice di un Oscar come migliore attrice non protagonista in The Danish Girl, Oscar più che meritato dato che in questo film è stata estremamente fantastica. E’ riuscita perfettamente a trasmettere quel senso di inesperienza di Lara, ma anche la sua evoluzione e la sua ironia cazzuta. Non potevano scegliere attrice migliore.

Per concludere questa recensione, una piccola curiosità riguardo i videogiochi da cui è tratto il film: nel 2013 è stata confermata la produzione di una trilogia di videogiochi che descrivessero le origini di Lara, la sua formazione. Della trilogia sono stati rilasciati già due videogame, il terzo è in uscita a breve, e la doppiatrice e interprete di Lara Croft è Camilla Luddington, star di Grey’s Anatomy per aver interpretato Jo Wilson nella serie.


Consiglio/Sconsiglio

Consiglio il film a coloro che amano l’azione pura, a chi ha adorato la serie di giochi con protagonista Lara Croft e a chi ha voglia di immergersi in una storia piena di adrenalina, misteri e verità sconvolgenti.

Dato che ho gradito davvero tanto il film, vi consiglio vivamente di seguirlo, non c’è nessun motivo per cui dovrei sconsigliarlo.

Come sempre vi ricordo di continuare a seguirci sulla nostra pagina Facebook Showteller – Desperate Series Addicted e sulle nostre pagine affiliate Empire State of Mind, Tutta colpa delle serie TV , Serie Tv News e Noi siamo Fanvergent

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Faty Quarantino

since 1998.... sono appassionata di libri, film, ma soprattutto serie tv. di cui amo parlare .. è inutile specificare che posso guardarne a centinaia.

You cannot copy content of this page