This Is US 6 x 01 “The Challenger” Recensione

This Is US 6 x 01 “The Challenger” Recensione
Reading Time: 4 minutes
RECENSIONE SEASON 5 FINALE THIS IS IS US

Questo è il nostro punteggio 4/5

Commento personale alla puntata

This Is Us ritorna per la sua ultima stagione e sembra che sarà un vero e proprio ottovolante emotivo. A differenza delle trame COVID forzate dell’anno scorso che hanno completamente interrotto il flusso della serie, This Is Us ritorna con un episodio molto più incentrato sull’emotività.

Questa volta ci concentriamo sul dolore e, in particolare, sulla perdita. Che sia letteralmente (la navicella spaziale Challenger viene distrutta) o metaforicamente (le prospettive di Kevin di stare con Madison), questo spettacolo ha sempre eccelso quando si tratta di grandi momenti emotivi e di legare la sua storia più ampia a motivi episodici.

L’arco narrativo di Rebecca quest’anno sembra essere grande e sappiamo come andrà a finire, visti i flashforward di diverse stagioni fa. Vederla finalmente pronunciare la parola “Caboose” è una svolta, ma alla fine è futile.

Tuttavia, lo spettacolo continua a offrire un dramma avvincente e questa stagione promette di finire alla grande.

this is us 6x01 the challenger recensione

ma ecco cosa ci mostra il 1° episodio di This Is Us

Siamo tornati! Un nuovo anno si avvicina e questo significa anche una nuova stagione di This Is Us. È anche l’ultima, se puoi crederci, quindi sai che ci sarà un buon mix di lacrime, risate e momenti strazianti.

Lo spettacolo riconosce anche questo, con un bellissimo montaggio di momenti chiave della prima stagione, che mostra quanto questi personaggi siano cresciuti nel tempo.

È il compleanno dei Big Three (il loro 41esimo per la precisione!) e ognuno dei nostri personaggi è cambiato molto. In nessun altro posto è più evidente che con Kevin. È cresciuto da donnaiolo disinteressato a padre tuttofare. In realtà vive anche nel garage di Madison e lui e Maddy fanno entrambi del loro meglio per i gemelli, definendosi anche uno “strumento di co-genitorialità finemente sintonizzato”.

Con Madison che ospita un club del libro quella sera, decide di non andare da Kate per la sua grande festa. Lungo la strada, Kevin viene chiamato nell’ufficio di Casey. Lo studio vuole riavviare The Manny, con Kevin che interpreta il padre ed è una star di supporto per una prospettiva più giovane e più brillante. “Sul mio cadavere”, dice Kevin a denti stretti. Dopo il suo tracollo molto pubblico, non c’è amore tra lui e Casey, che sospira ed esclama: “Grazie a dio!”

Le cose per Kevin peggiorano ancora quando torna a casa. Lì, trova un ragazzo chiamato Elijah del Madison’s Book Club, che si sta avvicinando alla sua ex.

Toby è ovviamente bloccato con il lavoro e fa del suo meglio per rendere speciale la giornata di Kate, incluso un pomeriggio senza bambini e un massaggio prenotato. Certo, non è lo stesso senza di lui lì, soprattutto vista la sua storia di grandi gesti in passato.

Nel frattempo, Randall prende da parte Beth e conferma che l’uomo che ha rubato i loro gioielli – e la foto del matrimonio – è stato arrestato. Randall essendo Randall vuole scendere e confrontarsi con l’uomo su quello che ha fatto. Beth, però, non è così sicura che sia una buona idea.

Randall alla fine arriva in tribunale e affronta l’uomo, che in seguito apprendiamo si chiama David. Randall sottolinea quanto sia stato orribile l’intero calvario per lui. David è distrutto, però, con ricordi fratturati e chiari problemi mentali. Credeva che l’immagine provenisse da una parte buona della sua vita, ma ovviamente no.

Il punto debole di Randall lo vede salvare David, sistemandolo al rifugio. Quando Beth lo scopre, inizialmente è preoccupata. Dato che il ragazzo è un tossicodipendente, Randall sente l’obbligo morale di cercare di fare bene, soprattutto considerando quello che ha passato con William e sua madre. È incredibilmente altruista e Beth vede quella luce brillare.

Durante la nostra sequenza temporale passata, una vecchia reliquia viene portata in classe. No, non è l’insegnante di Kevin ma in realtà unaTV su ruote. Qualcun altro la ricorda? Ad ogni modo, i bambini si sistemano tutti per assistere al lancio dello space shuttle Challenger. Sfortunatamente esplode, cosa che tutti i bambini vedono. Questo inevitabilmente li manda in una spirale deprimente verso il basso.

A proposito di spirali, un altro personaggio qui che ha avuto un arco narrativo piuttosto avvincente è Rebecca. Con la sua memoria che inizia a svanire, parla a Miguel e Nicky di un incidente passato che ha coinvolto suo padre. Ogni domenica andava in ufficio con lui, percorrendo le carrozze sul treno prima che partissero.

this is us 6x01 the challenger recensione

Questo motivo dei treni è reso ancora più potente quando Rebecca sta viaggiando su un treno in miniatura mentre racconta questa storia. Durante le parti cruciali di questo racconto si blocca, dimenticando esattamente cosa è successo alla fine.

Questo le passa per la testa per tutto il giorno, finendo per esplodere alla festa di Kate. Lì, rivela che i risultati della scansione PET sono arrivati e ci sono delle placche che si accumulano nel suo cervello. È ancora presto ma sappiamo dove finisce questa strada.

Kevin, ancora sconcertato dal fatto che Madison ed Elijah si stanno incontrando, decide invece di andare a casa di Kate. Con Rebecca malata e Madison che scivola via, Kevin ingoia il suo orgoglio e decide di fare il riavvio di The Manny, con l’intenzione di essere lì per i suoi figli.

Rebecca, rendendosi conto che la vita è troppo breve, sgrida Nicky per le sue continue chiacchiere su Sally. Andranno lì il giorno seguente. Mentre si siede quella notte, fissando le mappe inquietanti del suo cervello, ricorda la parola che ha cercato di trovare tutto il giorno: Caboose.

David, prevedibilmente, non si presenta al rifugio. Randall alla fine torna a casa e dà la notizia a Beth, che non si alza nemmeno dal divano. Nonostante gli abbia consegnato dei gemelli nuovi di zecca, lo sguardo sul suo viso dice tutto. Non è felice e l’altruismo di Randall sembra intralciare la loro famiglia.

Randall però non lo vede e dice a Beth che ha bisogno di fare di più per la città, facendola girare leggermente, tendere la mano e pronunciare un solenne: “Lo so”.

Alla fine dell’episodio, Kate riceve una grande sorpresa. Toby si presenta di persona per augurarle un buon compleanno; la sua proverbiale luce in fondo al tunnel.

Voi cosa ne pensate?

Pubblicato da Chiara

Nata nel lontano 1988... Da sempre ho seguito diverse serie TV tra cui Buffy il mio più grande amore, One Tree Hill, Streghe e davvero molte altre. Nel corso degli anni ho sempre ampliato la visione di diverse serie TV e ormai sono davvero una telefilm addicted per eccellenza. Non ho un genere che prediligo ma bensì deve piacermi la trama ed è per quello che guardo ogni pilot di quasi tutte le nuove serie TV... Spero che il mio modo di scrivere vi piaccia e vi faccia appassionare alla serie TV tanto quanto ne sono appassionata io...

You cannot copy content of this page