fbpx
Crea sito

This Is Us 5 x 11 “One Small Step…” Recensione

Reading Time: 6 minutes
RECENSIONE PUNTATA PRECEDENTE THIS IS US

Questo è il nostro punteggio 4

Classificazione: 4 su 5.

Commento personale alla puntata

This Is Us andrà in pausa di nuovo fino al 6 aprile, ma prima di allora, rivisiteremo la famiglia Pearson per la quinta stagione, episodio 11 “One Small Step…”, che riprende dopo la sorprendente apparizione di zio Nicky alla fine dell’episodio precedente . L’episodio inizia immediatamente dopo il momento in cui Kevin apre la porta per rivelare l’arrivo di Nicky. Nicky spiega che è lì perché ha ricevuto un invito al battesimo dei gemelli appena nati di Kevin – che è un evento Zoom, una tecnologia con cui Nicky non ha familiarità – ed è saltato su un aereo per vedere i bambini. Nicky assicura a Kevin e Madison che è stato completamente vaccinato e che è sicuro, e Kevin è davvero commosso che Nicky sia venuto a fargli visita anche se Nicky cerca di minimizzare il significato della visita.

this is us 5x11 one small step recensione

Ma ecco cosa è successo in questo episodio di this is us

Quindi l’episodio continua a mostrare quanto sia significativa la visita di Nicky in realtà mentre torna alla sua decisione di fare il viaggio e prepara una valigia blu consumata. Mentre si prepara a viaggiare, Nicky chiama Cassidy per chiederle aiuto a fare acquisti online in modo che possa ordinare materiali per fare un regalo speciale per i bambini. Con i suoi acquisti costruisce piccoli modelli intricati e delicati. Poi lo vediamo passare attraverso il processo di vaccinazione. Mentre riceve il suo secondo vaccino, si vanta dolcemente del gemello di Kevin che porta il suo nome.

L’episodio si concentra anche sugli anni più giovani di Nicky. Il 20 luglio 1969, Nicky guarda lo sbarco sulla luna con suo padre che è di umore insolitamente civile. Nicky mostra il modello del modulo lunare che ha costruito e Jack, che non vive più a casa, viene a trovarlo. In realtà sembrano una famiglia felice mentre guardano un uomo camminare sulla luna per la prima volta. Durante l’intero evento, Nicky è completamente e totalmente affascinato.

Più tardi quella notte, Jack chiede a Nicky di trasferirsi da casa e Nicky ammette che parte del motivo per cui rimane è perché la sua presenza aiuta a proteggere la loro madre dall’ira del padre. Anche se un’altra parte è perché ha la sensazione che sarà arruolato e sarà costretto ad andarsene comunque – una sensazione che in seguito si rivelerà accurata. Jack gli chiede di uscire con una ragazza e Nicky ammette di avere una cotta per una ragazza con cui lavora di nome Sally.

Nel presente, Cassidy aiuta Nicky a confezionare i regali che ha fatto per i bambini di Kevin – anche se non le dirà qual è il regalo – perché vuole che tutto sia perfetto per loro. Dice di essere orgogliosa di Nicky per essere uscito dalla sua routine e riconosce quanto sia grande questo passo per lui. In risposta, la ringrazia sinceramente per essere qualcuno su cui può contare.

Questo porta poi a un momento della sua vita in cui non aveva nessuno su cui dipendere ed era completamente isolato. Durante questo periodo, viene invitato a una festa di fidanzamento per un amico dell’esercito. Normalmente non interagisce con i ragazzi dai tempi dell’esercito nonostante i loro ripetuti inviti, e quasi rifiuta anche questo finché non scopre che Jack sarà alla festa. Annota l’indirizzo dell’evento e dice che potrebbe andare anche se non vede o parla con Jack da anni. Tira fuori una foto di lui e Jack abbracciati e la guarda. Quando si prepara per quell’evento, lo rispecchia mentre si prepara a viaggiare per andare a trovare Kevin.

Prima di essere arruolato nella guerra, Nicky lavorava in una clinica veterinaria con Sally e, un giorno, parla dello sbarco sulla luna, che dà a Nicky la possibilità di entrare in una spiegazione più dettagliata della missione. Gli dà la possibilità di chiederle di uscire menzionandogli che sta andando a vedere la luna quella notte, ma lui se ne va. Jack si presenta e cerca di chiedere a Sally di uscire per conto di Nicky, ma Sally lo interrompe e chiede a Nicky di uscire lei stessa, a cui lui dice di sì.

Mentre Cassidy accompagna Nicky all’aeroporto nel presente, rivela che non ha volato da quando ha lasciato il Vietnam e spiega che non ha detto a nessun altro del suo viaggio perché non vuole deludere nessuno se non è in grado di andare fino in fondo. Quindi passa attraverso i controlli di sicurezza e ha qualche problema con le misure di sicurezza avanzate, incluso dover scartare il suo regalo per i gemelli, il che rivela che ha costruito globi di neve per loro. Mentre cerca di svuotare il liquido che non gli è permesso portare a bordo dai globi, rompe uno di questi, rovinando i regali su cui ci ha lavorato così duramente per rendere perfetti.

Nel 1969, Sally presenta Nicky al suo furgone, che ha chiamato Pearl. Nicky è colpito dalle fotografie che Sally gli sta mostrando, che ha scattato nei vari luoghi in cui ha viaggiato. Apprezza la sua analisi del suo lavoro. Poi, quando vanno a vedere la luna, lei gli chiede alcuni fatti sulla luna. Lui le offre la scienza ma lei chiede i suoi sentimenti. Risponde dicendo che gli piace che la luna sia affidabile ma mutevole e che colleghi tutti. Condividono un bacio al chiaro di luna, che porta a un montaggio della loro relazione crescente e appassionata. Nicky le dice che si sta innamorando di lei ed è implicito che lei ricambia. Incontra la sua famiglia e Jack è ovviamente felice per Nicky. Sally scatta una foto dei fratelli, che illustra come è nata la foto che Nicky aveva visto all’inizio dell’episodio.

In un flashback prima della guerra, mentre Nicky e Sally guardano la luna, Sally invita Nicky a Woodstock. Rivela anche che dopo il festival, invece di tornare in Pennsylvania, vuole invece andare in California. Nicky accetta di partire con lei, promettendole di incontrarla per il viaggio dopo che i suoi genitori saranno andati a letto.

In un flashback del dopoguerra, Jack arriva alla festa di fidanzamento ma non vede Nicky ancora seduto nel suo camion, da solo. Alla festa, Jack chiede consiglio su come fare una proposta a Rebecca, e ammette di aver mentito a Rebecca sul suo tempo in Vietnam e su quello che è successo a Nicky lì. Sebbene abbia avuto l’opportunità di dirle la verità, si sente come se fosse troppo tardi per correggere la sua bugia. Il suo compagno di esercito gli consiglia di compartimentalizzare la sua esperienza di guerra, rinchiuderla e concentrarsi sul suo futuro. Nel frattempo Nicky non riesce a convincersi ad entrare.

Prima della guerra, Jack regala a Nicky una valigia blu per il suo viaggio con Sally – la stessa valigia che il vecchio Nicky ha preparato all’inizio dell’episodio. Il piano di Nicky non è quello di dire ai suoi genitori che se ne va nel caso in cui cambi idea all’ultimo minuto, ragionando in modo simile alla spiegazione che ha dato a Cassidy all’inizio dell’episodio sul motivo per cui non ha detto a Kevin che sta viaggiando verso la California. Jack cerca di alleviare le ansie di Nicky per la sua imminente avventura. Quella notte, Nicky e suo padre guardano la parata degli astronauti e suo padre ha un momento di gentilezza mentre racconta una storia sull’ascolto della radio con suo padre quando era giovane. Nicky decide di non andare con Sally a Woodstock e in California dopotutto, decidendo che sarebbe stato meglio per i suoi genitori se fosse rimasto a casa. Sally capisce che Nicky non arriverà mai.

Alla festa di fidanzamento dopo la guerra, Nicky scende dal suo camion e segue Jack nel parcheggio. Si ferma e guarda Jack tirare fuori un anello di fidanzamento dalla tasca. Questo fa sì che Nicky si fermi e guardi mentre Jack si allontana, ignaro che suo fratello minore sia mai stato lì.

L’episodio poi torna al suo arrivo a casa di Kevin a Los Angeles. Quando Madison va a letto, Nicky si scusa con lei per essersi fatta vedere, ma lei gli assicura che è il benvenuto. Kevin fa piani per Nicky per trascorrere del tempo con i bambini, e mentre divaga, nota che Nicky sembra ansioso, quindi Kevin lo lascia un po’ solo.

Quella notte, Nicky non riesce a dormire, quindi chiama Cassidy e confessa di essere sopraffatto. Cassidy osserva che ha continuato a disprezzare se stesso per così tanto tempo che non sa come gestire questo eccesso d’amore. Aggiunge che, anche se non conosceva Jack, ne sa abbastanza per dire che Jack sarebbe orgoglioso di Nicky per il viaggio.

Quindi Nicky va a vedere i bambini addormentati. Li informa che è stato vaccinato e poi, al posto delle palle di neve in rovina, regala loro i suoi due libri preferiti di John Grisham, The Rainmaker e The Firm, e spiega di aver scritto alcune note che esprimono i suoi sentimenti. Questo porta a un flashback di lui dopo la festa di fidanzamento che guarda una scatola di oggetti che indicano i suoi rimpianti. Racconta ai bambini dello sbarco sulla luna e di come ha dimostrato che l’impossibile può diventare possibile. Poi spiega che i bambini sono la sua luna, gli hanno mostrato che l’impossibile è possibile anche per lui. Dichiara che vuole che lo chiamino “Zio Nicky” e la mattina dopo Kevin trova Nicky addormentato sulla sedia della stanza dei bambini. Trova anche la foto di Jack e Nicky che è apparsa in diversi punti durante l’episodio nascosta in uno dei romanzi di Grisham.

Voi cosa ne pensate?

Vi ricordiamo che This Is Us ritorna 6 Aprile!!

Unitevi alla nostra community su Facebook per parlare con noi e con altri amanti delle serie TV !! Vi aspettiamo numerosi

Pubblicato da Chiara

Nata nel lontano 1988... Da sempre ho seguito diverse serie TV tra cui Buffy il mio più grande amore, One Tree Hill, Streghe e davvero molte altre. Nel corso degli anni ho sempre ampliato la visione di diverse serie TV e ormai sono davvero una telefilm addicted per eccellenza. Non ho un genere che prediligo ma bensì deve piacermi la trama ed è per quello che guardo ogni pilot di quasi tutte le nuove serie TV... Spero che il mio modo di scrivere vi piaccia e vi faccia appassionare alla serie TV tanto quanto ne sono appassionata io...

You cannot copy content of this page