The Watcher 1 x 01 “Welcome, Friends” Recensione

The Watcher 1 x 01 “Welcome, Friends” Recensione
Reading Time: 3 minutes
Qui il nostro articolo su questa nuova serie The Watcher

Questo è il nostro punteggio 3.5/5

Commento personale alla puntata

L’ultima serie arrivata su Netflix di Ryan Murphy offre un sacco di stranezze nel suo episodio di apertura, costellando una storia vera con tutti i soliti segni distintivi. Nessuno sa dove andrà.

Comincia sempre con la casa, vero?

Ora che ci penso, quasi nessuno che abbia mai visto una bella casa in un film o in una serie TV si sia mai divertito lì. O è infestata, o ci sono corpi nei muri, o assassini mascherati irrompono per rubare tutti gli effetti personali e pugnalare tutti a morte. Nessuno capta nemmeno i segni. 

Si concentrano sulla piscina e sul lago vicino e sulle grandi camere da letto e si affacciano stranamente sulla ragazza inquietante in piedi minacciosamente nel giardino, sulle voci del vicinato su tutte le cose terribili che sono accadute lì o sul montavivande vecchio stile che sarà sicuramente usato per uno spavento o un punto di trama lungo la linea.

the watcher 1x01 welcome, friends recensione

Ma ecco cosa ci mostra il 1° episodio di The Watcher

The Watcher , anche se è basato su una storia vera , è una produzione di Ryan Murphy. Lo stile e il tono sono riconoscibili; il cupo senso dell’umorismo, la stranezza fuori luogo e il senso di cose orribili che stanno per accadere. La famiglia Brannock – i genitori Nora (Naomi Watts) e Dean (Bobby Cannavale) e i figli Ellie (Isabel Gravitt) e Carter (Luke David Blum ) – sono ansiosi di acquistare e trasferirsi nella nuova casa a causa delle sue dimensioni e posizione (“Non c’è bisogno di chiudere nemmeno a chiave le loro porte”, dice Dean, quando cerca di giustificare la spesa). 

Dean è disposto a mettere tutte le sue uova in quel paniere, finanziariamente parlando, e dopo una breve visita con un agente immobiliare interpretato da Jennifer Coolidge – il suo personaggio ha un nome, Karen, ma in realtà è solo Jennifer Coolidge che fa un open house – e una transizione “sette settimane dopo”, sono dentro.

the watcher 1x01 welcome, friends recensione

Ma i vicini! Da una parte c’è il duo di fratelli Pearl (Mia Farrow) e Jasper (Terry Kinney) Winslow, quest’ultimo è l’eccentrico locale che apparentemente non ha alcun rimorso a entrare nella casa di qualcun altro come se fosse la sua. Dall’altra parte ci sono Mo (Margo Martindale) e Mitch (Richard Kind), che raccolgono aggressivamente la rucola da qualsiasi lato del recinto gli piacciano. E poi c’è la lettera.

La lettera arriva la prima mattina ed è firmata da “The Watcher”. Il titolo dell’episodio, “Welcome, Friends”, ne è tratto, ma la lettera non è particolarmente amichevole; implica che la casa al 657 Boulevard ha un passato inquietante, che c’è qualcosa nei muri, che è stata osservata per generazioni e continuerà ad essere osservata, e che “sangue giovane” dovrebbe accumularsi in essa. 

L’implicazione è abbastanza chiara: i bambini sono in pericolo, anche se la polizia locale non sembra particolarmente preoccupata. Dopotutto, Westview è totalmente privo di crimini violenti, e in effetti quasi tutti i crimini, tranne un paio di sparizioni inspiegabili – e chi se ne frega di queste?

the watcher 1x01 welcome, friends recensione

Le cose peggiorano rapidamente per i Brannocks. Jasper viene trovato nascosto nel montavivande, il furetto di Carter viene trovato nel corridoio al piano di sopra con il cranio schiacciato, i vicini sembrano tutti pensare che i Brannock siano scortesi (come l’ultima coppia “yuppie” che si è trasferita in casa e ha strappato fuori un paio di alberi) e alla polizia, ancora una volta, non sembra importare. 

In perdita, Dean spende ancora più soldi – ben $ 7000 – per un giovane di nome Dakota ( Henry Hunter Hall ), che gestisce una società di sicurezza chiamata Vanguard Security Solutions, per installare telecamere di sorveglianza e allarmi in tutta la proprietà.

Servirà a qualcosa di buono? Quasi certamente no! Ma questo è il divertimento, vero? Mentre letteralmente tutti iniziano a sembrare profondamente sospettosi, arriva un’altra lettera dell’Osservatore, questa più dettagliata e minacciosa della prima. Affermano che la casa è stata la loro ossessione per decenni e che i precedenti occupanti, tutti attratti dall’avidità, sono stati costretti a trasferirsi. Il giovane sangue che i Brannock hanno consegnato, però, a quanto pare li rende particolarmente avvincenti. Benvenuti nel quartiere!

Voi cosa ne pensate?

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Chiara

Nata nel lontano 1988... Da sempre ho seguito diverse serie TV tra cui Buffy il mio più grande amore, One Tree Hill, Streghe e davvero molte altre. Nel corso degli anni ho sempre ampliato la visione di diverse serie TV e ormai sono davvero una telefilm addicted per eccellenza. Non ho un genere che prediligo ma bensì deve piacermi la trama ed è per quello che guardo ogni pilot di quasi tutte le nuove serie TV... Spero che il mio modo di scrivere vi piaccia e vi faccia appassionare alla serie TV tanto quanto ne sono appassionata io...

You cannot copy content of this page