The Rings Of Power 1 x 06 “Udun” Recensione

The Rings Of Power 1 x 06 “Udun” Recensione
Reading Time: 5 minutes

Indice

Recensione puntata precedente The Rings of Power

Questo è il nostro punteggio 4.5/5

Commento personale alla puntata

Al tuo posto, preparati, combatti. I Numenorian e Galadriel arrivano finalmente nella Terra di Mezzo!

Dopo l’episodio 5, le cose si stanno avvicinando al culmine della stagione 1 e, nella puntata della scorsa settimana, abbiamo finalmente la possibilità di vedere alcuni dei nostri eroi mostrare ciò che possono davvero fare. Dopo molte preparazioni, l’episodio si concentra sulla fusione di due trame, quella degli umani nelle Terre del Sud che combattono gli Orchi e i Numenorian guidati da Galadriel che si dirigono verso la Terra di Mezzo, c’è molta azione e anche un po’ romanticismo in cui rimanere bloccati.

the rings of power 1x06 udun recensione

Ma ecco cosa ci mostra il 6° episodio di The Rings of Power

Gli orchi si sono radunati ai margini del forte. Adar si rivolge alla sua massa di Orchi riuniti con un discorso travolgente promettendo loro che affronteranno una battaglia con gli umani che aiuterà eroicamente a riportare gli Orchi in cima alla catena alimentare. Marciano (in formazione meravigliosamente disciplinata devo dire) fino al cancello della torre e lo trovano vuoto. Sembra che gli umani rimasti siano fuggiti dalla torre. Mentre gli Orchi cercano, vediamo che Arondir si nasconde dietro un muro in attesa del momento giusto per attaccare.

Si alza e punta una freccia, puntandola verso una trappola che hanno piazzato sulla torre, con gli Orchi intrappolati all’interno del forte, la torre è destinata a crollare sopra di loro, schiacciandoli tutti. All’esterno, gli umani sopravvissuti esultano e tornano indietro per fortificare il villaggio contro l’inevitabile contraccolpo degli Orchi. 

Isildur sta riposando a disagio a bordo della sua nave verso la Terra di Mezzo e si dirige verso il ponte. Viene accolto da Galadriel che lo informa che la terra sarà presto visibile dal suo punto di osservazione. Sono a circa un giorno dalla terraferma e un altro giorno dalla valle. 

Arrondir sta testando i limiti dell’elsa della spada magica degli Orchi che Theo ha portato, conclude che è troppo potente per essere distrutta e la loro unica speranza è nasconderla alla vista per sempre. Gli abitanti del villaggio si stanno preparando per un altro assalto degli Orchi e hanno in programma un’altra imboscata. 

Arrondir regala a Browyn alcuni dei semi che lei gli ha procurato e le spiega che esiste una tradizione elfica per piantarli prima di una battaglia, come gesto simbolico dell’importanza di creare nuova vita di fronte alla morte. Accompagna questo con un discorso in cui dice a Bronwyn che intende trascorrere la sua vita con lei e Theo quando tutto questo sarà finito e si baciano. 

Al calare della notte, gli umani aspettano gli Orchi invasori e si preparano per la battaglia. Infine, oltre l’orizzonte arriva una processione di torce. Gli Orchi si fanno strada nel villaggio e gli umani si preparano a far scattare la loro trappola, Brownyn fa la prima mossa, uccidendo un Orco e mandando un carro infuocato contro una massa di altri mentre lottano per spegnere il fuoco, Arondir e un piccolo un gruppo di umani sui tetti so scagliano contro gli Orchi con archi e frecce. Tuttavia, gli Orchi avanzano, dirigendosi direttamente verso la Taverna piena dei più vulnerabili. 

the rings of power 1x06 udun recensione

Arondir continua a difendere la sua posizione e si ritrova in uno scontro uno contro uno con un Orco davvero grosso, che dopo un lungo scambio, finalmente vince con l’aiuto di Brownyn, che nel momento cruciale compare e pugnala l’Orco alle spalle. 

Sentono applausi da tutti e sembra che i nostri umani abbiano vinto la battaglia e respinto gli Orchi dal villaggio. Arrondir si china per ispezionare uno dei corpi di un orco e scopre che dopotutto non erano Orchi, ma i loro compaesani, quelli che avevano disertato dalla parte di Adar. Gli abitanti del villaggio iniziano a cadere preda di attacchi a distanza e diventa chiaro che gli Orchi sono ancora in agguato, pronti per la seconda ondata di attacchi. Gli umani si ritirano nella Taverna, al sicuro. Bronwyn è stata ferita e ha bisogno di cure mediche. Theo e Arondir, lavorano insieme per estrarre la freccia dalla sua ferita.

Gli Orchi lanciano il loro assalto alla Taverna, con Adar a capo dell’attacco. Fortunatamente, sembra che i soldati di Numenor, con Galadriel alla testa, stiano arrivando. Adar entra nella Taverna e affronta Arondir, lui vuole l’elsa degli Orchi ed è pronto a uccidere tutti nella Taverna per ottenerla. 

Proprio mentre Bronwyn sta per essere uccisa per questo, Theo interviene e consegna la spada ad Adar per salvare la vita di sua madre. I Numenoriani arrivano ma forse un po’ troppo tardi. Entrano nel villaggio eliminando gli Orchi mentre fanno loro, ci sono molte opportunità per i nostri eroi di fare un sacco di cose eroiche e toste ed è fantastico. 

Alla fine, si tratta di un inseguimento tra Adar e Galadriel, lei lo insegue attraverso la foresta, insistendo sul fatto che non scapperà con l’elsa. Dall’altra parte arriva Halbrand, che inciampa nel cavallo di Adar e lo disarciona. Si sono incontrati prima che sembri e Halbrand intende finirlo per i suoi crimini. Galadriel lo ferma in tempo e lo convince a risparmiare Adar. 

Galadriel sta interrogando Adar e desidera sapere dove può trovare Sauron. Adar spiega a Galadriel che dopo la caduta di Morgoth, Sauron aveva una grande ambizione, ma qualcosa lo stava ostacolando, qualcosa che non poteva superare ma era disposto a sacrificare la vita di molti Orchi per provarci. 

Adar, dopo molto tempo, finalmente si ribellò e uccise Sauron. Scettica, Galadriel schernisce Adar e gli promette che darà la caccia e ucciderà tutti gli Orchi prima di permettergli finalmente di morire. Halbrand li interrompe proprio mentre Galadriel è pronta a pugnalare Adar. 

Halbrand e Galadriel hanno finalmente un momento per confrontarsi sulle loro vite e il loro dolore. Halbrand confessa che dopotutto potrebbe riscattare la sua vita e il suo ruolo di Re, con Galadriel al suo fianco.

Il finale

the rings of power 1x06 udun recensione

Dopo l’assedio dopo la festa, Brownyn viene presentata alla regina reggente che si congratula con lei per il suo eroismo. La regina presenta al popolo Halbrand, il loro legittimo re. Tutti salutano il vero re delle Terre del Sud! 

Arrondir conforta Theo, che confida ad Arondir che mentre era in possesso dell’elsa, sentiva uno strano potere che brama ancora. Arondir restituisce a Theo l’elsa e gli dice di darla ai Numenorian affinché la buttino mentre tornano a casa. Theo avvolge l’elsa per rivelare una semplice ascia. Era tutto un falso e il padrone di casa del pub ha l’elsa! Usa l’elsa come chiave per aprire la diga che si allaga all’istante. 

Isildur e suo padre stanno condividendo un bel momento di legame padre-figlio post-battaglia quando i pozzi scoppiano e iniziano le inondazioni nel villaggio. Sembrerebbe che tutti i tunnel che gli Orchi hanno costruito servissero a destabilizzare un vulcano e spazzare via tutta la Terra di Mezzo.

Voi cosa ne pensate?

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Chiara

Nata nel lontano 1988... Da sempre ho seguito diverse serie TV tra cui Buffy il mio più grande amore, One Tree Hill, Streghe e davvero molte altre. Nel corso degli anni ho sempre ampliato la visione di diverse serie TV e ormai sono davvero una telefilm addicted per eccellenza. Non ho un genere che prediligo ma bensì deve piacermi la trama ed è per quello che guardo ogni pilot di quasi tutte le nuove serie TV... Spero che il mio modo di scrivere vi piaccia e vi faccia appassionare alla serie TV tanto quanto ne sono appassionata io...

You cannot copy content of this page