The Resident 4 x 13 “Finding Family” Recensione

The Resident 4 x 13 “Finding Family” Recensione
Reading Time: 4 minutes
RECENSIONE PUNTATA PRECEDENTE THE RESIDENT

Questo è il nostro punteggio 4.5

Commento personale alla puntata

La vita era in bilico per diversi personaggi in questo 13° episodio di The Resident.  E quando c’erano troppi lieti fine, sono sempre un po’ scettica. È quello che succede quando guardi troppi programmi medici. Con tutti i momenti felici in arrivo, non ho potuto fare a meno di chiedermi se fossero troppo belli per essere veri. E alcuni di loro sembravano esserlo. 

the resident 4x13 finding family recensione

Ma ecco cosa è successo nel 13° episodio di the resident

La madre di AJ ha ricevuto la notizia positiva che la sua terapia mirata ha eliminato tutti i suoi tumori. Purtroppo, il promo del finale di stagione rivelano che non dovremmo ancora festeggiare mentre lei torna a Chastain e la sua vita è in gioco. Non amo questa storia per AJ principalmente perché non voglio vederlo soffrire, ma dal momento che stava combattendo contro il cancro allo stadio 4, sembra un arco realistico. 

Sammie, la giovane ragazza coreana che Jake e Greg si stanno preparando ad adottare, stava soffrendo di complicazioni a causa del suo intervento chirurgico.  Nonostante il rischio di un altro intervento chirurgico, era la loro unica opzione e, per fortuna, l’infezione di Sammie sembrava essersi attenuata grazie al dottor Bell.

Ancora una volta, mi aspettavo che finisse di nuovo in tragedia anche questo sogno, ma penso che sarebbe stato troppo crepacuore per Jake e Greg, che in precedenza avevano perso un potenziale figlio quando la madre si era ritirata dall’adozione perché i suoi genitori non approvavano che il bambino avesse due papà. Inoltre, la trama di Sammie è una delle cose che legano Jake e il suo ex patrigno, il dottor Bell, quindi sembra che sarà un appuntamento fisso nella loro famiglia. Adoro l’aspetto bilingue che Sammie e Jake apportano alla serie, ed è sempre bello vedere il dottor Bell in modalità nonno. 

Ai medici viene sempre detto di non farsi coinvolgere personalmente con i loro pazienti, ma quando il paziente è anche un membro della famiglia (il che è raro perché i medici in genere sospendono questi casi poiché si tratta di un conflitto di interessi), possiamo vedere la trama attraverso tutto il modo.  

Parlando di medici che non si sono collegati troppo emotivamente ai pazienti, il dottor Devi e Pravesh hanno entrambi lottato con questo quando si trattava dei rispettivi pazienti. 

Il dottor Devi ha assistito AJ nel curare Doug, un rispettato e amato sovrintendente di appartamenti che ha salvato un ragazzo da un incendio ardente.  L’intervento di Doug è stato complicato e ha comportato la sua giusta quota di rischi, il che ha praticamente consolidato il fatto che non sarebbe sopravvissuto. 

the resident 4x13 finding family recensione

La dottoressa Devi si incolpava e pensava che avrebbero potuto fare di più, ma anche con le mani migliori che lo operavano, le sue possibilità di sopravvivenza erano scarse. È la triste realtà del lavoro e quella che Devi dovrà accettare.  Era la sua prima vera perdita e Pravesh capì cosa stava passando. 

Anche dopo tutti questi anni, le emozioni di Pravesh hanno ancora la meglio su di lui. 

Quando Rose è entrata in ospedale con dolori muscolari, non riusciva a trattarla perché si sentiva troppo protettivo nei suoi confronti. Vederla con Cain lo rendeva arrabbiato e geloso, e non perché voleva una relazione romantica con lei, ma perché non voleva che Rose si facesse male. La reazione di Pravesh è comprensibile considerando che solo una manciata di medici sa veramente quanto sia terribile il dottor Cain. 

Tuttavia, Conrad aveva ragione quando ha suggerito che in qualche modo, in qualche modo, Cain e Rose si sono migliorati a vicenda. È ancora uno stronzo arrogante, ma almeno quando è vicino a Rose, è tollerabile e si prende cura di qualcuno diverso da se stesso. 

Anche la storia di Rose ha avuto un lieto fine poiché è stato rivelato che i suoi dolori erano un sottoprodotto dell’esercizio. Anche la terapia genica ha avuto successo e ha curato la sua anemia falciforme. Rose ha sofferto immensamente, quindi questo momento è arrivato da molto tempo. 

Sfortunatamente, è anche una realtà che speriamo nel mondo reale poiché la cura per l’anemia falciforme è ancora in fase di sperimentazione clinica. Si spera che un giorno più pazienti riceveranno le stesse liete notizie di Rose.

Inoltre, Pravesh nega i suoi sentimenti per Devi. Sappiamo che la relazione alla fine avrà luogo!

Il baby shower di Nic è andato via senza intoppi: perché c’è tutto questo odio contro i baby shower? – ma nel momento in cui è finita, ha rivelato di essere in travaglio! Sta succedendo a tutti… il piccolo Nevins sta arrivando! 

Non vedo l’ora di vedere Nic e Conrad diventare genitori. Abbiamo seguito la loro relazione attraverso alti e bassi, e tutto ha portato a questo momento. 

Durante il baby shower, Billie ha anche rivelato che quando è stata violentata all’età di 13 anni, è rimasta incinta e ora, il suo figlio biologico di 18 anni sta cercando di incontrarla. I messaggi di testo erano un po’ estremi perché non rispettava la sua decisione e non accettava un no come risposta. Inoltre, se si trattava di un’adozione chiusa, come ha scoperto la sua identità e come ha ottenuto il suo numero? Sembra una molestia borderline.

Sono a faovre che il ragazzo incontri la madre, ma c’è un modo per farlo che non costringa o costringa qualcuno a fare qualcosa che non vuole fare. 

Billie ha dovuto prendere una decisione difficile. Da un lato, voleva incontrare suo figlio, ma non riusciva a scrollarsi di dosso quello che le era successo ed aveva paura di vedere il suo stupratore ogni volta che guardava suo figlio.  Anche se quello che è successo non è stata colpa del ragazzo, è comprensibile che Billie avrebbe avuto i suoi scrupoli per l’incontro, soprattutto perché ci è voluto molto tempo per lasciarsi il passato alle spalle. 

E onestamente, cosa dici al ragazzo quando gli chiede di suo padre? È una situazione complicata e una decisione che non dovrebbe essere presa alla leggera. 

La mia ipotesi è che una volta che Billie vedrà Nic e il suo bambino, cambierà idea e deciderà di incontrare suo figlio, dopotutto. 

Voi cosa ne pensate?

Unitevi alla nostra community su Facebook per parlare con noi e con altri amanti delle serie TV !! Vi aspettiamo numerosi
/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Chiara

Nata nel lontano 1988... Da sempre ho seguito diverse serie TV tra cui Buffy il mio più grande amore, One Tree Hill, Streghe e davvero molte altre. Nel corso degli anni ho sempre ampliato la visione di diverse serie TV e ormai sono davvero una telefilm addicted per eccellenza. Non ho un genere che prediligo ma bensì deve piacermi la trama ed è per quello che guardo ogni pilot di quasi tutte le nuove serie TV... Spero che il mio modo di scrivere vi piaccia e vi faccia appassionare alla serie TV tanto quanto ne sono appassionata io...

You cannot copy content of this page