The Resident 1 x 11 “And the Nurses Get Screwed” Recensione

Reading Time: 5 minutes

Da un paziente incendiato a un’indagine sull’overdose di potassio che ha ucciso Lily Kendall. Tutto questo è successo e molto altro nell’episodio 11 di The Resident!!

Dopo che Conrad e Nic arrivano a lavoro, qualcuno dice a Conrad che il dottor Bell ha rilevato l’intervento chirurgico del paziente di Conrad dopo che il chirurgo programmato ha telefonato per dire che non stava bene. Conrad si precipita a vederlo, ma è inutile. Il Dr. Bell ha accidentalmente dato fuoco al paziente dopo aver usato lo strumento di cauterizzazione. Conrad arriva lì in tempo per aiutare a spegnere il fuoco mentre gli sprinkler si spengono. Se pensi che sia pazzesco, aspetta che tu legga cos’altro è successo nell’episodio 11 di The Resident.

Conrad aiuta il paziente che ha preso fuoco
Conrad incontra TJ, il paziente che ha preso a fuoco. L’adolescente spiega che è stato vittima di bullismo sul tumore al collo e non riesce a credere che ora ha una bruciatura gigantesca dove era prima il suo tumore. Conrad spiega che la chirurgia plastica è un’opzione e che il suo senso dell’umorismo si tradurrebbe bene in un video blogging.

TJ in seguito inizia a soffocare e Conrad si rende conto che le ustioni stanno comprimendo la sua trachea. Poiché la carne bruciata non ha sensazioni, non ha bisogno di anestesia prima che Conrad gli tagli al collo, permettendo a TJ di respirare di nuovo.

Più tardi, il paziente trova un modo per hackerare il sistema di sorveglianza dell’ospedale e trova il filmato dalla sua operazione. Mescola sopra una canzone di autotune che si diverte a vederlo bruciare. Il video diventa quindi virale, il che causa un problema di pubbliche relazioni per l’ospedale, ma una bella risata per Conrad. “Grazie uomo. Hai cambiato la mia vita “, dice a Conrad TJ dopo che il dottore lo ha elogiato per il suo lavoro. Più tardi, scopriamo che una società web ha offerto a TJ una partnership, quindi almeno qualcosa di buono è venuto fuori dall’orribile incidente chirurgico.

Il Dottor Bell si scaglia contro il CEO
Dopo che TJ ha preso fuoco, Claire, l’amministratore delegato del Chastain, avvia un’indagine sul dottor Bell. Comincia a chiedere alla dottoressa Mina Okafor cosa è successo in sala operatoria. Mina dice a Claire che l’incendio è stato avviato perché l’ossigeno sotto la maschera del paziente si stava riunendo e che non era colpa di Bell.

Più tardi, Claire chiede a Okafor se è a capo di persone che chiamano il dottor Bell “HODAD” o “le mani della morte e della distruzione”. Il chirurgo ha delle riserve sull’essere un informatore, ma Claire la convince che ha bisogno di alzare la voce per salva i futuri pazienti. Dice poi all’amministratore delegato ogni errore che Bell ha commesso in chirurgia in cambio di rimanere anonimo.

Claire riunisce una commissione per discutere le sue scoperte e accusa il capo dell’intervento per aver causato diversi errori fatali durante tutto il suo mandato. Claire estrae le riprese dall’intervento di TJ, senza rendersi conto che il Dr. Bell ha creato un alibi per tutto il tempo. Chiede al dottor Chu, l’anestesista, di spiegare la causa dell’incendio. Chu incolpa il fuoco di una vecchia macchina, che ha chiesto di sostituire quando Claire ha iniziato a Chastain. Claire cerca di difendere la sua decisione dicendo che non è economicamente vantaggiosa, il che fa pensare alla commissione che preferirebbe scegliere soldi per la sicurezza dei pazienti.

Devon prende il controllo nel pronto soccorso

Devon assume vari pazienti nel pronto soccorso. La sua prima è una donna che ha paura di essere avvelenata perché ha ingoiato collutorio. Continua a parlare con lei, e si lamenta di sempre più sintomi. Devon alla fine giunge alla conclusione che lei è ipocondriaca con depressione e le dà una prescrizione per un farmaco da banco.

La prossima paziente del dottore è una bambina di nome Luca che si è infilata una biglia nel naso. Risolve facilmente la crisi grazie all’ingegnoso utilizzo di un catetere. Quindi, ha bisogno di prendersi cura di un vecchio che crede di avere serpenti in gola. Fa finta di togliere il serpente dall’uomo, che placa il paziente.

Un altro dottore si rende conto che il paziente ipocondriaco è ancora seduto in ospedale, anche se Devon l’ha dimessa. Lei gli dice che pensa di avere un cancro, quindi decide di riferirla a Lane, dato che sicuramente non se ne andrà senza vedere un oncologo.

Nic è indagata per la morte di Lily Kendall
Nic viene licenziata perché la famiglia di Lily Kendall ha citato in giudizio l’ospedale dopo la sua morte. In seguito si incontra con il consiglio di gestione del rischio per spiegare la sua esperienza con Lily. Crede che Hunter le abbia dato troppa chemio, ma le dicono i risultati dell’autopsia – Lily non è morta per la chemioterapia; è morta per overdose di potassio. La sacca di potassio Nic si è appesa a Lily la notte in cui è morta l’ha uccisa.

Nic è sicura che ha impostato la velocità del flusso per gocciolare lentamente tutta la notte, ma i dati mostrano che Lily ha ricevuto l’intera dose in 30 minuti. L’infermiera chiama Conrad e Devon per aiutarla a trovare la prova che non è la colpa della morte del paziente. Nic e Devon traggono il sangue da tutti gli altri pazienti di Lane per scoprire se qualcuno di loro viene maltrattato.

Lane sta dicendo al comitato degli investigatori che Nic era in servizio la notte in cui Lily è morta, e lei è stata la persona che ha impostato la portata. Inoltre li convince a non lasciare che Conrad dia la sua testimonianza – nonostante sia l’ultima persona a vedere Lily viva – perché è “prevenuto” a causa della sua relazione romantica con l’infermiera. Dopo aver scoperto il motivo per cui la sua intervista è stata cancellata, Conrad va dal CEO e cerca di convincerla che Lane ha qualcosa in contrario e sta cercando di incastrare la morte di Lily su Nic. Claire pensa di essere assurdo e si rifiuta di ascoltare le sue “accuse”.

Devon ottiene i risultati degli esami del sangue e scopre che tutti i pazienti di Lane sono sani come ci si può aspettare. Tuttavia, Nic si fida che non abbia fatto niente e capisca che Lane l’ha messa in piedi. “Penso che abbia fatto finta di andarsene, poi ha indietreggiato per cambiare la portata”, spiega a Conrad, che la crede. Conrad affronta Lane, che si arrabbia incredibilmente con lui per averla accusata di maltrattare i suoi pazienti. “Ti finirò senza esitazione”, lo minaccia.

Nic viene chiamata nell’ufficio del CEO, dove trova il dottor Bell. Lui le dice che ora ha assunto la posizione, prima di licenziarla. Ora che il dottor Bell è responsabile dell’ospedale e Nic se ne è andata, quali sono le prospettive per Chastain?!

Vi lascio il promo dell’episodio della prossima puntata!!

Come sempre vi ricordo di continuare a seguirci sulla nostra pagina Facebook Showteller – Desperate Series Addicted e sulla pagina dedicata a The Resident – Italian Fanpage

E come sempre sulle altre nostre pagine affiliate Serie Tv News, Tutta colpa delle serie TV , Empire State of Mind e Noi siamo Fanvergent

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Chiara

Nata nel lontano 1988... Da sempre ho seguito diverse serie TV tra cui Buffy il mio più grande amore, One Tree Hill, Streghe e davvero molte altre. Nel corso degli anni ho sempre ampliato la visione di diverse serie TV e ormai sono davvero una telefilm addicted per eccellenza. Non ho un genere che prediligo ma bensì deve piacermi la trama ed è per quello che guardo ogni pilot di quasi tutte le nuove serie TV... Spero che il mio modo di scrivere vi piaccia e vi faccia appassionare alla serie TV tanto quanto ne sono appassionata io...

You cannot copy content of this page