The I – Land 1 x 01 “Brave New World – PILOT

Di tutti gli episodi di The I-Land, l’episodio 1 è probabilmente il peggiore. Nonostante un set-up interessante e che getta le basi per il mistero da seguire, non può scrollarsi di dosso le catene dell’influenza di LOST.

Sulle coste bagnate dal sole di un’isola misteriosa, iniziamo con una donna che si sveglia per ritrovarsi tutta sola senza sapere come ci sia arrivata. Poco dopo apprendiamo che il suo nome è Chase, ma per ora, rimaniamo nell’oscurità mentre stringe la conchiglia con cui si è svegliata e vi soffia dentro. È qui che facciamo una panoramica sulla spiaggia e troviamo altre 9 persone sdraiate a faccia in giù nella sabbia. Si imbatte in una donna che non riesce nemmeno a ricordare chi sia, ma stringe un coltello. Togliendolo dal fodero, minaccia Chase prima che arrivi un uomo dicendo loro che ce ne sono altri dall’altra parte della spiaggia. A quanto pare, tutti indossano camicie e pantaloni identici, i cui nomi sono scritti sull’etichetta di essa.

È qui che apprendiamo che la signora che maneggia il coltello è KC e l’uomo si chiama Cooper. Mentre KC e Chase continuano a litigare, questo si riversa sul resto del gruppo, mentre Hayden lamenta il processo di pensiero “base” del gruppo mentre fa il fuoco con Mason.

Dopo aver scoperto che tutti nel gruppo avevano in mano un oggetto diverso quando si sono svegliati, Chase va ad ispezionare l’isola dove trovano una bellissima cascata con Brody dove le dice di non dirlo agli altri. È qui che seguiamo una scena di stupro imbarazzante prima che Chase lo atterri. Mentre si affretta di nuovo verso il gruppo, il resto degli isolani gioca nell’acqua … fino a quando uno squalo si avvicina e sembra mangiare Donovan.

Di ritorno al campo, Brody prende il controllo e inizia a dare ordini alle persone in giro fino a quando Chase arriva e lo picchia. Racconta agli altri della cascata e dell’attacco. Brody si limita a scrollarselo di dosso però, dicendo loro che non era niente e si preoccupa più di Donovan, che è potenzialmente morto.

Mentre la notte si trasforma in giorno, Chase ha una visione che la coinvolge mentre tiene una pistola in una stanza, mentre una pozza di sangue trasuda sul pavimento. Mentre si sveglia, respirando pesantemente, afferra un’ascia e si dirige verso la spiaggia. In qualche modo trova Donovan vivo e vegeto a terra, con la gamba morsa. Mentre suona il corno, il resto degli isolani arriva e lo solleva, correndo attraverso la spiaggia con lui.

Dopo gli eventi della giornata, si riuniscono e discutono delle loro opzioni. Brody suggerisce di trasferirsi nell’entroterra mentre Cooper ne discute. Mentre il gruppo discute delle loro opzioni, Chase dice loro tutto ciò che vuole è lasciare l’isola. È qui che apprendiamo che c’erano 39 passi tra ciascuno degli isolani distesi sul pavimento. Mentre parlano, Mason e Hayden rivelano di aver trovato qualcosa nella sabbia e mentre si dirigono verso la spiaggia per investigare, trovano un cartello che dice “Trova la tua strada”.

Commento personale alla puntata

In termini di episodi di apertura, I-Land non inizia in modo particolarmente positivo. Gran parte del lavoro sui personaggi sembra deludentemente basilare e l’assetto generale del gruppo emula quello di LOST. Taylor interpreta la ragazza ricca come Shannon, Brody emette vibrazioni come Sawyer della prima stagione e Chase interpreta una versione più semplicistica di Jack. Il battibecco e la discussione sono qualcosa che lo trattiene davvero dall’essere un titolo migliore e alcune scene ad esempio lo squalo nell’acqua sono deludenti, per non dire altro. Tuttavia, c’è del buon materiale qui e il mistero che ne deriva certamente lascia le cose su una nota allettante in avanti, ma per ora l’I-Land inizia un po’ in modo roccioso. Voi cosa ne pensate?


Aiutaci cliccando su “MI PIACE” che trovi qui sopra, é un modo per ringraziarci.

Netflix, Pilot, Recensioni , , , , , , ,

Informazioni su Chiara

Nata nel lontano 1988... Da sempre ho seguito diverse serie TV tra cui Buffy il mio più grande amore, One Tree Hill, Streghe e davvero molte altre. Nel corso degli anni ho sempre ampliato la visione di diverse serie TV e ormai sono davvero una telefilm addicted per eccellenza. Non ho un genere che prediligo ma bensì deve piacermi la trama ed è per quello che guardo ogni pilot di quasi tutte le nuove serie TV... Spero che il mio modo di scrivere vi piaccia e vi faccia appassionare alla serie TV tanto quanto ne sono appassionata io...

Precedente The Spy 1 x 01 "The Immigrant" Recensione - PILOT Successivo "Are you Afraid of Dark?": annunciata data premiere!!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.