The Handmaid’s Tale 4 x 07 “Home” Recensione

The Handmaid’s Tale 4 x 07 “Home” Recensione
Reading Time: 5 minutes
RECENSIONE PUNTATA PRECEDENTE THE HANDMAID’S TALE

Questo è il nostro punteggio 4.5

Commento personale alla puntata

The Handmaid’s Tale potrebbe aver cambiato location, ma di certo non è meno intenso e interessante. Questo episodio in particolare offre uno sguardo davvero affascinante sia sui personaggi di June che di Serena. Entrambe queste donne hanno avuto un bel viaggio e quel monologo finale di June non è solo agghiacciante, ma descrive anche appropriatamente entrambe le donne.

In questo episodio vediamo la rabbia silenziosa di June ribollire lentamente. È di nuovo un’estranea, costretta a guardare dalle quinte (un motivo importante ovviamente) mentre Luke e Moira allevano Nichole. In tutto questo, questi due sembrano giocare a famiglie felici mentre June è lasciata a guardare tutto questo svolgersi. È anche interessante che i pochi momenti di intimità tra Luke e June siano paralleli a ciò che quest’ultimo sente e desidera ardentemente da Nick. La loro passione era così cruda e così sincera quando si sono baciati sul ponte che a June manca tutto quando torna da Luke.

È chiaro che lei è in un posto molto diverso da lui e poiché Luke non conosce gli orrori di Gilead in prima persona, non può relazionarsi con lei a livello psicologico. Sono due personaggi che si sono allontanati grazie a un incidente orribile e il sesso è stato cambiato per queste donne ora.

L’intera dinamica del potere con June che cavalca Luke è un cambiamento interessante e uno che supporta solo quel monologo finale sul fare tutto ciò che serve – anche lo stupro – per andare avanti. Mentre June sta ovviamente parlando della malvagità di Serena, è chiaro che anche lei ora sta mostrando la stessa sensazione grazie all’influenza di Gilead.

L’episodio è un po’ lento, ma dal punto di vista tematico è facilmente uno dei più forti di questa stagione. A differenza del giro in treno del latte di 30 minuti nell’episodio 4, il ritmo lento qui ha perfettamente senso e fa un ottimo lavoro impostando il tono e l’atmosfera per gli ultimi 3 episodi a venire.

Dato che questo è già stato rinnovato per la stagione 5, penso che sia giusto dire che questa stagione probabilmente finirà con un cliffhanger!

Ma ecco cosa è successo nel 7° episodio di The Handmaid’s Tale

L’episodio 7 di The Handmaid’s Tale inizia con Mark Tuello che incontra June al porto. Proprio come qualsiasi altro immigrato, le ha fatto una serie di domande sul suo asilo. Alla fine ripete le parole, portandola in Canada dove deve affrontare una vita normale. O, almeno, un frammento di normalità al di fuori di Gilead. Lontana dal centro profughi, le è stata assegnata una lussuosa camera d’albergo. Alla fine Moire saluta, dicendo a June che porterà Nichole il giorno successivo.

June alla fine si fa una doccia e si veste in accappatoio. Uno di colore rosso simile alla divisa di ancella. Quando vede Luke fuori che prepara un pasto per entrambi, June si ritrova in conflitto su cosa fare. Invece, sceglie semplicemente di addormentarsi.

Al mattino, si siede con Luke e la coppia parla. Accenna all’incidente della casa sul lago e all’incontro con Hannah. Tuttavia, non racconta intenzionalmente il secondo momento che hanno avuto insieme, quello in cui Hannah ha paura di lei. Mentre Luke tiene in braccio sua moglie, June mormora che non è una buona madre.

the handmaid's tale 4x07 home recensione

Più tardi, Mark arriva e parla a June di Angel’s Flight. Inebriata da un inebriante cocktail di rabbia, June le dice che Serena e la sua specie hanno preso tutto da loro. Per ora, Luke interrompe e dice a Mark che stanno andando a casa. Lì, Emily e June finalmente si vedono di nuovo… e anche Nichole viene riconsegnata. In privato, June dice a Nichole che il suo primo papà la ama molto.

Nel frattempo, Serena prega davanti all’Onnipotente e spera di avere la forza per continuare la sua gravidanza. Mark si presenta e dice a Serena che l’insistenza di Fred per vederla può funzionare a loro favore. In effetti, questo riporta Serena a vedere Fred… con risultati indesiderati. Fred propone di fare squadra contro June dato che ora è in Canada.

June si sveglia al mattino e trova Nichole con Moira e Luke. Si sente esclusa e decide di accompagnarla al supermercato. Dato che questo era il posto in cui trascorreva così tanto tempo con le altre ancelle, è un po’ uno shock culturale. Vede anche due donne che si tengono per mano. June inizia a sperimentare un grave disturbo da stress post-traumatico, con flash back di tutti i dolori e le perdite nel tempo.

Quella sera, June si riunisce con Rita e gli altri. È una riunione piuttosto emozionante e vede tutte e quattro le nostre donne sedute insieme e discutere del loro ritorno in Canada. Anche June chiede apertamente se meritano di stare seduti lì. June però rivolge l’attenzione a Serena, dove Rita ammette di averla vista. Il volto di June si trasforma in uno di rabbia quando scopre che la donna è incinta. Trattenendo le lacrime, June maledice Serena mentre tutte le ragazze saltano dentro e fanno lo stesso.

the handmaid's tale 4x07 home recensione

Con la festa finita, June e Luke finiscono per baciarsi in cucina. Solo che è imbarazzante e senza passione – niente a che vedere con il bacio che ha avuto con Nick sul ponte. Inoltre, non aiuta il fatto che sia ancora appesa per la rivelazione di Serena.

Nel cuore della notte, viene presa da Mark e lui la porta a vedere Serena. Con entrambe nella stessa stanza, Serena vomita le sue parole velenose, dicendole che il Signore ha portato la sua gravidanza apposta. June di certo non si tira indietro.

“L’unica cosa che meriti è una vita piena di sofferenza e vergogna.” Dice, dicendo a Serena che ha distrutto il suo mondo. Cadendo in ginocchio, Serena implora June e si scusa. June urla alla donna, dicendole che il bambino morirà e solo allora sentirà una frazione del dolore che ha causato a tutti gli altri.

Tornando a casa, June è alla disperata ricerca di passione; qualsiasi cosa per rispecchiare i pochi frammenti di gioia che provava con Nick. Sveglia Luke e inizia a cavalcarlo, tenendo fermo l’uomo mentre lo fa.

Al mattino, June rilascia la sua dichiarazione a Mark, ammettendo che sotto la facciata di Serena non c’è niente. Desiderosa di fare qualsiasi cosa per non sentire questo vuoto, Serena tradisce i suoi stessi principi e decide di fare squadra con Fred, dopotutto.

Voi cosa ne pensate?

Unitevi alla nostra community su Facebook per parlare con noi e con altri amanti delle serie TV !! Vi aspettiamo numerosi
/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Chiara

Nata nel lontano 1988... Da sempre ho seguito diverse serie TV tra cui Buffy il mio più grande amore, One Tree Hill, Streghe e davvero molte altre. Nel corso degli anni ho sempre ampliato la visione di diverse serie TV e ormai sono davvero una telefilm addicted per eccellenza. Non ho un genere che prediligo ma bensì deve piacermi la trama ed è per quello che guardo ogni pilot di quasi tutte le nuove serie TV... Spero che il mio modo di scrivere vi piaccia e vi faccia appassionare alla serie TV tanto quanto ne sono appassionata io...

You cannot copy content of this page