The Handmaid’s Tale 4 x 06 “Vows” Recensione

The Handmaid’s Tale 4 x 06 “Vows” Recensione
Reading Time: 3 minutes
RECENSIONE PUNTATA PRECEDENTE THE HANDMAID’S TALE

Questo è il nostro punteggio 3.5

Commento personale alla puntata

Gran parte di questa serie di 4 stagioni in The Handmaid’s Tale ha sollevato domande sul destino di June e sulle sue scelte. Molti dei problemi che molte persone hanno avuto con la fine della seconda stagione sono venuti dalla sua decisione di rimanere indietro e lasciare che Emily andasse avanti. Perché? Perché farlo?

Ebbene, la terza stagione non ha affrontato il problema, ma finalmente abbiamo alcune risposte. In effetti, l’intero viaggio di June è stato quello di riportare indietro Hannah e cercare di trovare un modo per liberarla dalla presa tirannica di Gilead.

Moira interpreta essenzialmente il ruolo di ogni persona che guarda questo spettacolo, incoraggiando June a portare la battaglia a Gilead dall’altra parte del confine. Sebbene la sua idea iniziale di iniziare una ribellione dall’interno delle mura di Galaad fosse buona, ora è chiaro che il piano di June non si realizzerà.

Invece, la fine di questo episodio significa grandi cambiamenti nell’aria, poiché l’attenzione si rivolge invece al Canada. Il modo in cui Gilead e le autorità canadesi reagiranno alla liberazione di June è un’altra questione. Tuttavia, l’episodio di questa settimana sembra essere piuttosto drammatico.

Ma ecco cosa è successo nel 6° episodio di The Handmaid’s Tale

L’episodio 6 della stagione 4 di The Handmaid’s Tale inizia con June faccia a faccia con Moira. È sotto shock e continua a chiamare Janine. Janine non si trova da nessuna parte, ma Moira incoraggia la sua amica a farsi aiutare.

Mentre sono in macchina insieme, June esce dal suo stato di estasi, ma c’è un problema. Arrivano al pronto soccorso ma il gruppo sta impacchettando le sue cose e se ne va. Sfortunatamente quel piano non include portare June con loro.

Dato che Gilead sta ancora fornendo loro aiuti, Moira è incoraggiata a non far salire a bordo June perché rovinerebbe tutti i loro piani. Moira lo rifiuta, affrontando June. Dice a June che se continua su questa strada verrà uccisa. Moira dice a June esattamente cosa avrebbe dovuto essere detto nella seconda stagione: June ha bisogno di combattere dal Canada.

June si imbarca nella nave che fa ritorno in Canada. I rifugiati inondano la zona, implorando di essere portati via con loro, ma se ne vanno da soli. Sulla barca, Moira scopre che faranno perquisire la nave. Questo alla fine la vede ammettere la verità che ha introdotto di nascosto June a bordo.

the handmaid's tale 4x06 vows recensione

Il capogruppo e il gruppo contemplano cosa fare con June. Sono entrambi indecisi se denunciarla o tenerla lì. Man mano che la discussione si gonfia, June alla fine prende la decisione per loro. In effetti, June dirà loro che è salita di sua spontanea volontà a bordo.

Le barche si avvicinano e il gruppo viene perquisito. Uno dopo l’altro si fanno avanti, con June che mente e dice loro che il suo nome è Rachel Smith. Dato il livido sul viso, June viene interrogata su quello che è successo. Poco prima di parlare, Moira parla per lei e racconta loro che è caduta sbattendo la testa durante i bombardamenti.

La ricerca finisce, il gruppo è libero di andare e June arriva in Canada. Purtroppo questo significa anche che qualsiasi aiuto umanitario e le risorse fornite da Gilead andranno perse. Anche June se ne rende conto e decide di tirare giù una scialuppa di salvataggio per tornare a Gilead. Vuole trovare Hannah.

Rendendosi conto che Hannah era spaventata e non l’ha riconosciuta, June si sente come se avesse fallito. Non vuole tornare da Luke a mani vuote. Crede di averlo deluso e che lui non la perdonerà. Questo è Gilead che parla, ovviamente, e un altro promemoria che questa società incasinata può rompere anche gli individui mentalmente più duri.

the handmaid's tale 4x06 vows recensione

Luke viene portato a bordo della nave e finalmente vede sua moglie. Si scusa per non aver portato Hannah; un grido appassionato e sincero che lo vede abbracciarla forte e dirle che va bene. June alla fine fa il suo primo passo in Canada.

Voi cosa ne pensate?

Unitevi alla nostra community su Facebook per parlare con noi e con altri amanti delle serie TV !! Vi aspettiamo numerosi
/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Chiara

Nata nel lontano 1988... Da sempre ho seguito diverse serie TV tra cui Buffy il mio più grande amore, One Tree Hill, Streghe e davvero molte altre. Nel corso degli anni ho sempre ampliato la visione di diverse serie TV e ormai sono davvero una telefilm addicted per eccellenza. Non ho un genere che prediligo ma bensì deve piacermi la trama ed è per quello che guardo ogni pilot di quasi tutte le nuove serie TV... Spero che il mio modo di scrivere vi piaccia e vi faccia appassionare alla serie TV tanto quanto ne sono appassionata io...

You cannot copy content of this page