The Good Doctor 5 x 03 “Measure of Intelligence” Recensione

The Good Doctor 5 x 03 “Measure of Intelligence” Recensione
Reading Time: 3 minutes
RECENSIONE PUNTATA PRECEDENTE THE GOOD DOCTOR

Questo è il nostro punteggio 4/5

Commento personale alla puntata

Shaun si confronta con Salen sui molti cambiamenti che ha implementato da quando è arrivata al St. Bonaventura, e Glassman è costretto ad accettare il suo nuovo ruolo in ospedale. 

L’episodio della scorsa settimana di  The Good Doctor ha visto Salen iniziare a lasciare il segno sull’ospedale, costringendo medici e personale ad adattarsi a questi cambiamenti con Shaun che forse soffre più di molti altri, ma si è evoluto come personaggio nel corso della serie, quindi forse sarà meglio attrezzato per affrontare queste sensazioni travolgenti di cambiamento. Basti dire che le cose sarebbero peggiorate prima di migliorare anche se forse non sarebbero andate così male come si potrebbe pensare. 

Considerando il tipo di persona con cui abbiamo a che fare, le motivazioni di Salen sono chiare. Nonostante la sua personalità bizzarra ed eccentrica, il suo obiettivo alla fine della giornata era fare soldi che non erano necessariamente compatibili con gli altri medici e il personale dell’ospedale. 

Con lei al comando almeno per ora, i medici e il personale avrebbero dovuto trovare un modo per trattare con lei per continuare a fornire assistenza ai loro pazienti e questo episodio contorto ruotava principalmente attorno a questo poiché si sentiva il pieno impatto della nuova direzione di Salen per l’ospedale. Anche un sacco di scoregge per qualche strano motivo.

the good doctor 5x03 measure of intelligence recensione

Ma ecco cosa è successo nel 3° episodio di the good doctor

Measure of Intelligence è  iniziato con Shaun che non dormiva presumibilmente a causa del suo disagio alla fine dell’ultimo episodio e lavorando inaspettatamente sulle lettere di partecipazione per il suo matrimonio. Lea in seguito ne trovò una indirizzata a sua madre con la quale non aveva parlato da quando suo padre era morto. Questo ha creato un po’ di imbarazzo fino a quando non ha deciso che andava bene non invitarla al matrimonio.

Quando si trattava del trattamento dei pazienti di questo episodio, si trattava di amministrare le cure nel modo più conveniente, che fosse coperto dalle rispettive compagnie assicurative e limitasse la responsabilità dell’ospedale. Questo non sempre portava al trattamento più efficace che spesso metteva i medici in contrasto con Salen. Questa metodologia è stata anche un periodo di adattamento per tutti ma soprattutto per Osma che stava ancora trovando il suo posto in ospedale. 

Andrews sapeva come trattare con gli amministratori dell’ospedale, ma gli altri personaggi si rivolgevano a Glassman, interrompendolo spesso mentre era nel mezzo di varie attività di crisi di mezza età per passare il tempo. Ha mostrato scarso interesse nell’aiutare gli altri con i loro problemi oltre semplicemente a liberarsene (tranne che mostra interesse per la partecipazione di matrimonio alla madre di Shaun) anche se non è passata inosservata a Salen che credeva fermamente che ciò che stava facendo fosse giusto.

the good doctor 5x03 measure of intelligence recensione

Era solo questione di tempo prima che i cambiamenti portassero a un’esplosione da parte di Shaun ed è quello che ha fatto poco prima di un intervento chirurgico. Ha provato ad adattarsi, ma non è riuscito a farlo funzionare. Si è precipitato fuori e ha trovato Salen in una stanza del server con Lea. Contro il consiglio di Lea, Shaun ha espresso la sua opinione e lei è stata ricettiva alle sue opinioni, valutando la sua prospettiva unica a causa della sua condizione poiché il suo ADHD le offriva una prospettiva unica. Con quella distrazione fuori mano, una volta ha salvato la situazione.

In altre cianfrusaglie, Reznick si sentiva a disagio con la preoccupazione per scoreggiare di fronte a Park, perché credesse che rovinasse la loro relazione. Ha fatto un gran baccano, chiedendo consiglio agli altri, ma a lui andava più che bene. Nel frattempo, anche Allen e Wolke si sono trovati in disaccordo l’uno con l’altro per il loro disaccordo sulla religione per il quale Lim è esplosa dicendogli di smetterla.

Con tutti i problemi apparentemente risolti, Shaun e Lea sono usciti per un po’ di karaoke con Allen e Wolke per il quale quest’ultima coppia si stava davvero divertendo. Tuttavia, la fine dell’episodio ha mostrato quanto Salen apprezzasse la prospettiva di Shaun rendendolo il nuovo volto dell’ospedale sotto forma di un grande cartellone pubblicitario a cui Shaun inevitabilmente non sarà molto affezionato.

Mentre Salen ha decisamente lasciato il segno sull’ospedale, quella presa sembra essere debole nella migliore delle ipotesi. Quando si tratta di fare la cosa giusta, i dottori si schiererebbero con lei, se dovessero. La stagione le darà sicuramente un po’ di tempo al top, ma quel momento è solo questione di tempo.

Voi cosa ne pensate?

VI RICORDIAMO CHE THE GOOD DOCTOR RITORNA IL 25 OTTOBRE

Unitevi alla nostra community su Facebook per parlare con noi e con altri amanti delle serie TV !! Vi aspettiamo numerosi

Pubblicato da Chiara

Nata nel lontano 1988... Da sempre ho seguito diverse serie TV tra cui Buffy il mio più grande amore, One Tree Hill, Streghe e davvero molte altre. Nel corso degli anni ho sempre ampliato la visione di diverse serie TV e ormai sono davvero una telefilm addicted per eccellenza. Non ho un genere che prediligo ma bensì deve piacermi la trama ed è per quello che guardo ogni pilot di quasi tutte le nuove serie TV... Spero che il mio modo di scrivere vi piaccia e vi faccia appassionare alla serie TV tanto quanto ne sono appassionata io...

You cannot copy content of this page