Crea sito

The Good Doctor 2 x 03 “36 Hours” Recensione

Reading Time: 3 minutes

Mentre è ammirevole che The Good Doctor abbia deciso di provare qualcosa di diverso con questo episodio, il problema è che tutte le sottotrame non sono riuscite a combaciare e l’episodio nel suo complesso non è riuscito a trovare il giusto equilibrio. Le molte anteprime alludevano a un tipo di episodio, tuttavia, l’episodio che abbiamo visto era molto diverso.

Iniziamo da dove abbiamo lasciato Glassman che è sopravvissuto all’intervento alla fine dell’ultimo episodio ed era in buona forma. La felicità di Murphy su questo fatto (Glassman aveva ancora bisogno di radiazioni e chemioterapia) gli stava impedendo di ottenere il riposo di cui aveva bisogno, ma nel corso dell’episodio, questo si rivela essere in problema assai più grande.

In effetti, nessuno del personale medico si sarebbe riposato molto poiché tutti erano costretti a lavorare per turni di 36 ore grazie alla nuova politica di Andrews. Questo episodio ha diviso il team divisi in due dove Murphy e Reznick lavoravano al pronto soccorso in vari casi mentre il Dr. Lim si occupava di questioni personali e il resto del gruppo lavorava a una paziente affetta da endometriosi.

Nel pronto soccorso Murphy e Reznick si sono occupati di un uomo che soffriva di un’erezione incrollabile e poi di un bambino con una lampadina in bocca. Questa era un’opportunità per loro di dimostrare la loro indipendenza ma chiamare Lim per l’aiuto avrebbe dimostrato che non erano pronti. Nel frattempo, le questioni personali di Lim coinvolgevano il tribunale, in quanto avrebbe superato i limiti di velocità. Il suo caso è stato interrotto da una richiesta di aiuto, tuttavia, ha incoraggiato Murphy e Reznick a trovare una soluzione da soli. L’incrollabile erezione si rivelò di difficile soluzione ma, invece di chiamare Lim, Shaun decide di chiedere a Glassman che non era ancora in grado di addormentarsi. Diede a Murphy qualche consiglio prima che venisse scortato fuori dalla stanza di Glassman. Prima di procedere con il consiglio di Glassman, Murphy capisce cosa c’era che non andava. Fortunatamente per Lim.

Il tentativo di Browne di cambiare la mente di Andrews riguardo alla sua nuova politica fallisce miseramente aggiungerei. Quella che doveva essere una procedura semplice con la sua paziente non era davvero semplice e sarebbe durata più a lungo di quanto pensassero. Tuttavia, l’attenzione si è spostata sulla squadra chirurgica, compresa un’infermiera molto autorizzata, e una serie di accesi argomenti che sembravano fuori luogo. La crescente quantità di lesioni con cui si stavano affrontando era così grave che suo marito doveva decidere tra salvare la vita di sua moglie o portare via il suo sogno di avere figli. La loro paziente avrebbe avuto bisogno di una isterectomia, ma suo marito non riuscì a prendere una decisione, così lascia decidere a Browne che alla fine sceglie per l’isterectomia e salva la vita del suo paziente. Sebbene non potesse avere figli, stava bene con il risultato.

Durante l’episodio, Shaun era anche molto concentrato su come evitare Lea che voleva parlare dopo la loro ultima discussione. Stava intralciando il suo lavoro. Reznick gli diede molti consigli diversi, dicendogli che Browne e Lea non pensavano a lui come a un uomo. Quando lascia l’ospedale alla fine del suo turno, Shaun trova Lea ad aspettarlo e si offre di essere più ricettivo nei suoi confronti, tuttavia, non aveva molte cose carine da dire su come la stesse trattando.

L’episodio si conclude con un Glassman privato del sonno che ha delle allucinazioni sulla figlia morta.

COMMENTO PERSONALE ALLA PUNTATA
Nel complesso, si trattava di un episodio incoerente che ha cercato di fare troppo ed era dappertutto con elementi che non sembravano mai adattarsi. L’atmosfera durante l’episodio era diversa ma non funzionava abbastanza con i casi nell’episodio. I pazienti del pronto soccorso erano divertenti, ma la sottotrama di Lim sottraeva loro slancio. La scena finale con Glassman potrebbe essere stata emotiva, tuttavia, non ha funzionato visto che lo hanno ignorato per la maggior parte dell’episodio. Lo stesso è avvenuto con Shaun e Lea. Questi momenti drammatici si sono appena sentiti in un episodio già pesante. Voi che ne pensate?

Vi lascio il promo del prossimo episodio!!

https://www.youtube.com/watch?v=kOOEsq1qdUQ

Come sempre vi ricordo di continuare a seguirci sulla nostra pagina Facebook Showteller – Desperate Series Addicted e sulla pagina ad essa dedicata Drama Addicted TvShows
E inoltre sulle nostre pagine affiliate Tutta colpa delle serie TV e Serie Tv Time

Pubblicato da Chiara

Nata nel lontano 1988... Da sempre ho seguito diverse serie TV tra cui Buffy il mio più grande amore, One Tree Hill, Streghe e davvero molte altre. Nel corso degli anni ho sempre ampliato la visione di diverse serie TV e ormai sono davvero una telefilm addicted per eccellenza. Non ho un genere che prediligo ma bensì deve piacermi la trama ed è per quello che guardo ogni pilot di quasi tutte le nuove serie TV... Spero che il mio modo di scrivere vi piaccia e vi faccia appassionare alla serie TV tanto quanto ne sono appassionata io...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: