Crea sito

The Alienist – Il sequel “The Angel of The Darkness” sta per essere messo in produzione.

Reading Time: 2 minutes

Cosa c’è in serbo per il grande sequel di The Alienist? Oggi, TNT ha annunciato che Frank Pugliese è stato ingaggiato come showrunner per la prossima serie di follow-up, The Angel of Darkness. Vediamo insieme altri dettagli sulla stagione 2.

La serie limitata è incentrata su “Sara Howard (Dakota Fanning), che ha aperto la sua agenzia investigativa privata, avvalendosi dell’aiuto del Dr. Laszlo Kreizler (Daniel Brühl) e John Moore (Luke Evans) per dare la caccia a un inafferrabile killer“.

TNT, la rete televisiva che manda in onda la serie, si è aggiudicata lo scrittore e produttore candidato al premio Emmy Frank Pugliese (House of Cards) come showrunner per The Angel of Darkness, una nuova serie limitata basata sul sequel per l’autore di The Alienist, il best-seller di Caleb Carr. Un enorme successo di critica e successi, The Alienist è una delle 10 serie drammatiche più importanti, avendo raggiunto oltre 50 milioni di persone su più piattaforme.

Il cast di Alienist, tra cui Daniel Brühl (Rush), Luke Evans (La ragazza del treno) e Dakota Fanning (Twilight), torneranno per il sequel della serie. Pugliese è un produttore e sceneggiatore pluripremiato e affermato per la televisione e il teatro. Più recentemente è stato produttore esecutivo e co-showrunner di House of Cards, per il quale ha ricevuto tre nomination agli Emmy. I crediti televisivi di Pugliese includono Night of the Living Dead, Homicide, per il quale ha vinto un WGA Award, Love and Blood, Fallen Angels, Street-time, Beat, Law and Order, Borgia e Copper.

Sarah Aubrey, vice presidente esecutivo dell’originale programmazione per TNT, dichiara:

“Dopo l’enorme successo di The Alienist, siamo entusiasti di dare il benvenuto a uno showrunner di grande talento che non solo può rendere giustizia al sequel popolare di Caleb Carr, ma aggiunge anche un punto di vista unico. Con Frank, abbiamo trovato un tre volte candidato agli Emmy Award le cui abilità uniche sicuramente catapultano The Angel of Darkness alle stesse altezze del successo del suo predecessore.

E adesso, vediamo cosa afferma Pugliese:

Sono elettrizzato dall’opportunità di lavorare con il cast, l’equipaggio e il team di talento che hanno portato alla vita L’Alienista. Io e gli scrittori di The Angel of Darkness non vediamo l’ora di continuare questa storia nata dalla meravigliosa immaginazione di Caleb Carr.

 

 

Cosa ne pensi di questa new entry? Fatecelo sapere lasciando un commento sulla nostra pagina Facebook Showteller – Desperate Series Addicted e sulla pagina The 100 – Bellarke Italia Page E inoltre sulle nostre pagine affiliate Tutta colpa delle serie TV e Serie Tv Time

Pubblicato da Faty Quarantino

since 1998.... sono appassionata di libri, film, ma soprattutto serie tv. di cui amo parlare .. è inutile specificare che posso guardarne a centinaia.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: