The 100 6 x 12 “Adjustment Protocol” Recensione

The 100 6 x 12 “Adjustment Protocol” Recensione
Reading Time: 5 minutes

The 100 è tornato con il suo showdown a Sanctum, ed è l’operazione di salvataggio emotivamente tesa e con la più alta posta in gioco che ti aspetteresti da questa stagione, spingendoci verso il finale. Sembra che l’inevitabilità di questa stagione (se ce n’era una) era che SpaceKru avrebbe combattuto con il popolo di Sanctum. Anche se sembra meno un destino del nostro stesso personaggio e più come qualcosa in cui sono stati costretti dalle azioni di Russell, almeno finora. Ma suppongo che non sia mai troppo tardi per Clarke per far ritornare Wanheda!

Ciò che ha davvero reso questo episodio spettacolare sono stati tutti i piccoli momenti dei vari personaggi che sono stati accuratamente nascosti in quello che è essenzialmente un thriller di quaranta minuti. Murphy usa il trucco dei Prime per farsi un tatuaggio sul viso come quello di Emori, i Blakes si guardano attorno per un secondo dopo che lo scudo è caduto, Bellamy si preoccupa del fatto che Echo abbia troppi dolori. Anche i genitori di Delilah, che sono stati una parte relativamente piccola di questa stagione, hanno avuto un piccolo arco in questo episodio e nella stagione nel suo insieme. 

C’erano anche alcuni pezzi emozionanti, e non voglio dire che mi hanno spezzato il cuore ma ve lo dirò, soprattutto per ciò che accadrà dopo. Il momento di Abby e Raven è stato molto necessario. Abby è chiaramente stata la mamma spaziale di Raven per molto tempo – onestamente, l’unica parte fuori posto di quel discorso era Abby che si riferiva a se stessa come non alla madre di Raven. È stato bello sentire Raven scusarsi per aver giudicato Abby, e per Abby rendersi conto che il crimine più grande era stato quello di deludere Raven, continuando così il tema dei Blakes la scorsa settimana.

Abby e Clarke non mi hanno mai ricordato mai così tanto più l’una dell’altra come in questo episodio: Abby diventa una sangue nero per risparmiare Madi e dare a Raven più tempo è la mossa esatta che Clarke avrebbe fatto. Anche con Sheidheda in controllo e nessuna connessione di sangue, questo episodio ha chiarito che esiste una discendenza da Abby a Clarke a Madi.

L’esibizione di Eliza Taylor in questa stagione mi ricorda Tatiana Maslany in Orphan Black. Naturalmente Eliza ha avuto meno personaggi da intepretare, ma mostra una destrezza simile per passare da una all’altra all’istante con un semplice gesto o una flessione della sua voce. Ci vuole un’impressionante padronanza della propria interpretazione non solo per interpretare un personaggio nuovo dopo così tante stagioni e farci vedere la luce del giorno tra di loro consentendo a Josephine la sua umanità, ma per interpretare Clarke nel ruolo di Josie o viceversa.

Tutto ciò raggiunse l’apice quando Clarke-come-Josephine vide il corpo di sua madre – ora occupata dalla madre di Josephine Simone – e dovette elaborare il dolore della morte di sua madre di fronte a un pubblico mortale. Eliza Taylor ha dovuto mostrarci il dolore in gran parte silenzioso di Clarke e lo spettacolo che Clarke ha messo in scena. Paige Turco (che sembrava travolgente e completamente regale a proposito) ha dovuto cambiare modalità e interpretare un personaggio che qualcun altro già aveva, uccidendo Abby per il pubblico uccidendo la chimica che ha con Taylor.

Una cosa che ha fermato lo slancio, ripetutamente, è stata la confusione logistica intorno alla trama di Murphy ed Emori. Qual era esattamente il piano di Russell per quei due, e perché? Vedendoli con le suture dietro il collo e indicati come ospiti un minuto, poi chiaramente se stessi il successivo, senza una vera spiegazione, sembrava che una scena o qualche linea di dialogo fosse andata perduta. Poi questa è una mia impressione e forse mi sarò persa qualcosa, ma se non fosse così fatemi sapere vi prego!!

Alla fine era implicito che Murphy ed Emori facessero finta di essere Primes, ma perché? Abby non è diventata una sangue nero espressamente per poter avere abbastanza dosi? La sua conta degli ospiti non era orribile solo perché avevano caricato il numero corretto di persone? Perché suturare qualcuno se non c’è niente lì dentro? Se sono le loro menti mentali (che coprono la pulizia delle fecce), perché permettere loro di tenerle, considerando quanto sono state ritenute preziose per essere? Questa storia era l’unico punto dolente in un episodio di fuoco altrimenti rapido che ronzava così uniformemente da rendere più evidente questa confusione della trama.

A livello emotivo, mentre è divertente non sapere mai esattamente dove finirà Murphy, questo episodio ha avuto la sensazione di essere stato modificato in termini di sviluppo. Il suo momento in cui fece sapere a Clarke che sapeva che era adorabile, ma la sua decisione di rimanere indietro si sentì non acquisita. Abbiamo trascorso così tanto tempo in questa stagione a guardare Murphy mentre ballava, rimuginava e discuteva da che parte stava, quanto tradimento era e in quali circostanze esatte andava bene salvarsi la pelle.

Ma in questo ultimo momento, non riusciamo nemmeno a vedere la scelta. Perché ha scelto di andare con Russell per qualsiasi confusione tra i primi due atti dell’episodio? Sì, è pragmatico – ma perché Murphy la pensa così, in quel momento? Chiaramente Emori no, all’inizio comunque. Perché ha cambiato idea alla fine? L’opinione di Emori avrà davvero importanza? Ad un certo punto, la scorta infinita di carisma di Richard Harmon sarà insufficiente a spingere le vacillazioni morali di Murphy se non sono radicate in qualche forma di ragionamento.

Commento personale alla puntata

L’episodio finale di questa stagione eccellente e davvero unica promette una resa dei conti tra Russell e i suoi numeri Prime e Indra, Niylah, Clarke, Raven, Gaia e chiunque altro si siano svegliati. Di nuovo sulla luna, Space Kru sta cercando di mettere in evidenza il resto del protocollo pur essendo persone migliori e non letali. Speriamo che Emori e Murphy – l’ultimo dei quali è immune alla tossina del sole rosso – saranno in grado di aiutare. Con Diyoza e l’enigma ancora là fuori e molti misteri su come funziona la luna stessa, ho la sensazione che stiamo precipitando verso più domande che risposte per il finale di questa stagione. Voi cosa ne pensate?


Aiutaci cliccando su “MI PIACE” che trovi qui sopra, é un modo per ringraziarci.

COME SEMPRE VI RICORDO DI CONTINUARE A SEGUIRCI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK
SHOWTELLER & DRAMAADDICTED

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Chiara

Nata nel lontano 1988... Da sempre ho seguito diverse serie TV tra cui Buffy il mio più grande amore, One Tree Hill, Streghe e davvero molte altre. Nel corso degli anni ho sempre ampliato la visione di diverse serie TV e ormai sono davvero una telefilm addicted per eccellenza. Non ho un genere che prediligo ma bensì deve piacermi la trama ed è per quello che guardo ogni pilot di quasi tutte le nuove serie TV... Spero che il mio modo di scrivere vi piaccia e vi faccia appassionare alla serie TV tanto quanto ne sono appassionata io...

You cannot copy content of this page