Crea sito

Snowpiercer 1 x 10 “994 Cars Long” Recensione – SEASON FINALE

Reading Time: 4 minutes
RECENSIONE PUNTATA PRECEDENTE SNOWPIERCER

Questo è il nostro punteggio 4

Classificazione: 4 su 5.

Commento personale alla puntata

Una lezione di storia appresa, ancora e ancora, è che conquistare un territorio è molto più facile che governarlo. Anche se la rivoluzione è giusta, una volta che lo spargimento di sangue si ferma e iniziano i compromessi, non tutti i generali sono uno statista di livello di George Washington. I corpi sono stati appena congelati e il sangue macchia ancora i pavimenti e, tuttavia, c’è già un’altra minaccia che richiede l’attenzione di Layton. Non è il saccheggio o le preoccupazioni in Prima Classe, è qualcosa di molto più difficile da fermare. C’è un altro treno e sta arrivando per collegarsi a Snowpiercer. 

snowpiercer 1x10 994 cars long recensione season finale

Ma cerchiamo di capire come siamo arrivati fino a qui

Snowpiercer ha vissuto molti eventi che hanno cambiato il mondo negli ultimi episodi. Wilford è morto, la Prima Classe sta tramando contro Melanie, la Terza e la Coda stanno complottando contro la Prima Classe, c’è una rivolta armata nel treno per gentile concessione di Layton, la fornitura di cibo è tesa al punto di rompersi, il treno è a corto di elettricità in eccesso, e come Bennett ha ricordato a Miles (Jaylin Fletcher)nell’episodio precedente, se non funziona l’elettricità tutto il resto non funziona. Il compito di tenere insieme il treno sotto la guida di Layton sarebbe stato sempre molto difficile, anche prima che il secondo treno arrivasse ruggendo per connettersi con loro. Almeno, con una minaccia esterna, i problemi interni vengono spinti lateralmente per alcuni istanti; la democrazia di Layton va bene, dovrebbe sopravvivere a chiunque si trovi su Alice, il prototipo del treno che sta fumando per raggiungerli.

Questo è il problema con la guerra di classe. Anche quando è finita, quelle divisioni di classe non riescono a scomparire. Tutto ciò che accade è che le persone cercano di ottenere rappresaglie da altre persone, che si tratti della coda che prende in consegna i quartieri di alloggio di terza classe a qualcuno come Pike che subentra alla cabina libera di prima classe dei Folger per organizzare una grande festa con alcol e sesso e con una specie di visitatori che distruggono e prendono cose. Persone che non conosce nemmeno, persone che potrebbero anche essere di prima classe, stanno cercando di rifarsi sull’odiata famiglia Folger per aver gettato tutto nello sconvolgimento proteggendo la loro figlia psicopatica. Quando hai vissuto come un fungo nella coda, mettere le mani su alcuni prodotti freschi è troppo a rischio, anche se afferrare quel carrello pieno di lattuga mette tutti a rischio. 

Ma la lotta di classe non è l’unico problema ovviamente

È difficile per qualcuno vedere oltre i propri bisogni vedere il bene del treno in generale, in particolare quando essere il capo è un lavoro ingrato. Layton, che si sta affrettando a occuparsi di questioni disciplinari e cercando di placare le preoccupazioni della prima classe, lo scopre quasi immediatamente in “994 Cars Long”, perché non riesce a spegnere un incendio prima che se ne accenda un altro. L’approvvigionamento alimentare è danneggiato. Il treno è danneggiato. Ci sono saccheggi e violenti in tutto il treno. Ruth, la nuova responsabile dell’Ospitalità, non aiuta molto a tenere le cose sotto controllo poiché desidera un ripristino dell’ordine rispetto ai crescenti dolori di una democrazia in formazione. 

Ruth, l’ultima rimasta che ancora crede fortemente in Wilford, che lavora contro Layton e Melanie, riceve molta attenzione mentre più personaggi tentano di riportarla all’ovile alimentando il suo ego ferito. È stata presa in giro da qualcuno che pensava fosse la sua migliore amica, il Wilford a cui ha dato la vita è morto, il Nolan Grey a cui era romanticamente interessata è morto, e mentre sta ricevendo una promozione a capo dell’ospitalità, non lo vuole perché si aspettava di essere sotto il regime Folger. Sono molte le modifiche da apportare a una persona, e non c’è da meravigliarsi se si muove nella sceneggiatura di Graeme Manson, sfidando Layton, i passeggeri di Prima Classe, Roche, Tailies, Melanie e tutti quelli che incontra. Stanno parlando di costruire un nuovo ordine, ed è completamente disordinata, 

Allo stesso modo, il Layton di Daveed Diggs è sconvolto come chiunque, anche solo perché ora sta prendendo tutte le decisioni per il treno. Tutti hanno bisogno della sua attenzione e alla fine scopre del suo futuro figlio lungo la strada. Prima di tutto deve rassicurare che i poveri non vengano a cercare il loro sangue e tengano sotto controllo la terza e la coda senza l’aiuto di nessuno che non siano i frenatori; tutta l’armatura pesante e le buone armi sono state mandate su un binario di raccordo con i Folger per congelare a morte e la maggior parte delle persone che sta cercando di tenere sotto controllo sono ora veterani di combattimento insanguinati che conosce personalmente. 

Le buone e le cattive notizie abbondano per Layton, e Diggs riesce a mostrare la sua gamma emotiva durante l’episodio. Mentre Diggs è stato il protagonista di questo spettacolo, Jennifer Connelly continua a stupire, settimana dopo settimana, questa volta con una sessione di terapia brillantemente condotta con Audrey nel Vagone Notturno. Se c’è qualcuno più felice di Melanie a non essere al comando, sarei sorpresa; non deve più essere il volto di Wilford Industries, ora può concentrarsi su ciò che il suo lavoro più importante è sempre stato, mantenere lo Snowpiercer in esecuzione e cercando il bene più grande.

Mentre “994 Cars Long” non ha il tempo contato come nel suo penultimo episodio, James Hawes continua a mostrare un bel tocco creando tensione, questa volta attraverso gli sforzi di Bennett per nascondere il fatto che un altro treno è sulla strada per incontrarli da Melanie e Layton. Iddo Goldberg lo fa meravigliosamente, sottilmente, armeggiando sempre in background su qualcosa legato al segnale satellitare mentre cerca di reindirizzare Melanie e tutti gli altri su una teoria diversa rispetto a un treno di approvvigionamento in avvicinamento. Fallisce, perché a un certo punto l’altro treno diventa visibile, e questo porta a uno scontro tra lui e Melanie che senza dubbio avrà ripercussioni anche dopo che il secondo treno attraccherà e Wilford, o chiunque, verrà a reclamare Snowpiercer. Tutti sono affamati ed esausti.

Il fatto che i combattenti non vengano utilizzati non è una grande sorpresa, ma ciò che sorprende è l’incapacità di impedire l’acquisizione ostile da parte di Wilford di Snowpiercer da parte di Melanie. Ha bussato dalla cima del treno, i freni si sono attivati ​​e Layton, che non molto tempo fa ha avuto un ultimatum dandogli un’ora per decidere se abbandonare la guerra o meno, ora ha circa 13 minuti per decidere se vuole giocare a pallone con Wilford o lasciare che tutti si congelino a morte. Layton non ha una scelta da fare, ma ha la capacità di escogitare schemi al volo, e sembra che avrà molto aiuto al suo fianco per impedire alla loro nuova democrazia di diventare un Wilford- dittatura potenziata. 

Se tutti non muoiono di fame, non si congelano o si uccidono a vicenda per primi.

Voi cosa ne pensate?

Unitevi alla nostra community su Facebook per parlare con noi e con altri amanti delle serie TV !! Vi aspettiamo numerosi

Pubblicato da Chiara

Nata nel lontano 1988... Da sempre ho seguito diverse serie TV tra cui Buffy il mio più grande amore, One Tree Hill, Streghe e davvero molte altre. Nel corso degli anni ho sempre ampliato la visione di diverse serie TV e ormai sono davvero una telefilm addicted per eccellenza. Non ho un genere che prediligo ma bensì deve piacermi la trama ed è per quello che guardo ogni pilot di quasi tutte le nuove serie TV... Spero che il mio modo di scrivere vi piaccia e vi faccia appassionare alla serie TV tanto quanto ne sono appassionata io...

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: