Sex Education 1 x 02 “Episode 2” Recensione

Reading Time: 2 minutes

Ora che siamo stati introdotti ai personaggi principali, Sex Education Episode 2 ci ha dato una parte di ciò che riguarda la serie Netflix : i dolori della crescita e del sesso. Il secondo episodio trova i personaggi che mettono insieme il loro business plan – mettendo in piedi una clinica di terapia sessuale segreta per gli studenti della loro scuola.

L’unico problema è che Otis non è il tipo di persona a cui ti piacerebbe associare i parenti, così quando Maeve organizza la prima sessione di consulenza, che sembrava una confessione in una chiesa, la l’inizio della loro attività alla fine fallisce.

Il migliore amico di Otis, Eric ha l’idea di assaggiare agli studenti sessioni di consulenza gratuite, nella speranza che possano dare il via alla loro attività. La banda appena formata decide che il posto migliore per iniziare questo piano di marketing è la festa di casa di Amy, rendendo Otis molto ansioso ed Eric incredibilmente eccitato.

Sex Education Episode 2 vende ulteriormente la premessa mentre Otis riesce a svolgere una sessione di consulenza con una coppia ubriaca in un bagno. Otis inizia a comprendere la conoscenza che ha acquisito ascoltando le sedute di terapia della madre.

Nel frattempo, la storia di Maeve viene sviata nell’episodio 2 quando decide di fare un test di gravidanza e gli autori scelgono di non confermare i risultati con frustrazione. Tuttavia, lei viene vista più tardi nell’episodio che legge una rivista sui bambini, che potrebbe essere un omaggio significativo o un modo per gettare il pubblico su un percorso specifico.

È interessante notare che Maeve lancia una battuta alla persona con cui va a letto che ritengo vera – “Mi piacciono i personaggi femminili complessi”. Penso che questa linea sia stata inserita per dimostrare che i suoi pari fraintendono Maeve, ma il pubblico cercherà di misurare la sua personalità in modo equo. Sono pienamente convinto che Maeve sia una versione più selvaggia ed estroversa di Otis. 
Alla fine di Sex Education  Episode 2, Eric mostra all’intero gruppo come eseguire un pompino, che viene registrato in modo imbarazzante per tutta la scuola e Otis viene molestato da studenti preoccupati che hanno bisogno di consigli; realizzando che il campionamento ha funzionato, dice eccitato a Maeve che il business è attivo e funzionante. Ha ancora la madre che lo controlla con cui lottare, ma immagino che sarà esplorato ulteriormente negli episodi successivi.

Commento personale alla puntata

Nel complesso è stato un buon secondo episodio! Vengono affrontati tutti i problemi legati all’adolescenza e al sesso, e soprattutto la storia di Maeve è forse la più interessante in questi primi due episodi di Sex Education, speriamo che ci sia spazio anche per analizzare nel dettaglio le storie di altri protagonisti. Voi cosa ne pensate?

Come sempre vi ricordo di continuare a seguirci sulla nostra pagina Facebook
Showteller & DramaAddicted e sulle nostre pagine affiliate Tutta colpa delle serie TV e Serie Tv Time

Pubblicato da Chiara

Nata nel lontano 1988... Da sempre ho seguito diverse serie TV tra cui Buffy il mio più grande amore, One Tree Hill, Streghe e davvero molte altre. Nel corso degli anni ho sempre ampliato la visione di diverse serie TV e ormai sono davvero una telefilm addicted per eccellenza. Non ho un genere che prediligo ma bensì deve piacermi la trama ed è per quello che guardo ogni pilot di quasi tutte le nuove serie TV... Spero che il mio modo di scrivere vi piaccia e vi faccia appassionare alla serie TV tanto quanto ne sono appassionata io...

You cannot copy content of this page