Serie TV Battle: Lost Girl VS Grimm

Reading Time: 4 minutes

Questa settimana è tra due serie TV che sono quasi certa che gran pochi dei miei lettori hanno visto. Queste serie sono forse le due serie fantasy dopo Buffy, Angel, True Blood che vale davvero la pena vedere, e se non le avete ancora viste forse è arrivato il momento di recuperarle!!

MOTIVI PER CUI LOST GIRL E’ MIGLIORE DI GRIMM

Trick-The Blood King / barista

Trick sembra un tipo normale, ma impariamo presto attraverso flashback e dialoghi da altri personaggi che è molto di più. È abbastanza potente da alterare realmente gli eventi ed è probabilmente il personaggio più potente dello show, ma rifiuta di usare i suoi poteri per paura delle conseguenze. 

L’amicizia tra Bo e Kenzi è adorabile

Kenzi è la coinquilina umana di Bo, nonché la sua migliore amica e socia in affari. Half-goth, mezza-russa mafia in fuga, Kenzi è un personaggio preferito per una buona ragione. È leale, è divertente e sembra davvero fantastica con quegli stivali giganti ricoperti di spighe. Nonostante tutte le fae che le gridano di essere solo un umile umano, riesce a superare in astuzia alcune delle fae più potenti là fuori – e affronta la sua più profonda paura, la strega russa Baba Yaga, e riesce a sopravvivere. Inoltre, ogni volta che lei e Bo sono nei guai, Kenzi può sempre chiamare uno dei suoi cugini per procurarsi delle armi “che sono cadute da un camion”.

La protagonista della serie, Bo (Anna Silk)

Nella prima stagione, Bo capisce perché non è stata in grado di avere una relazione normale con nessuno, nonostante la sua educazione religiosa e salutare da parte dei suoi genitori adottivi. La ragazza è una succube (cioè una donna che usa il sesso / seduzione per nutrirsi, succhiando le anime dalle sue vittime). Non è colpa sua se ogni volta che provava a diventare sexy fin dalla pubertà, finiva per uccidere qualcuno. Inoltre, con quell’educazione religiosa di provincia, ha il doppio della colpa. Ma questo non è ciò che rende Bo un personaggio televisivo di livello successivo. È una forte protagonista femminile che accetta totalmente il suo appetito sessuale e i personaggi di supporto attorno al suo.

Drammi relazionali

La vita amorosa di Bo è anche una parte importante di Lost Girl . Inoltre, come detto prima lei è una succube, che è una complicazione divertente – mentre la Cacciatrice avrebbe potuto temere che essere coinvolta con lei avrebbe messo in pericolo i suoi amanti, Bo deve preoccuparsi se lei stessa potrebbe essere un pericolo per i suoi partner. E c’è anche molta più angoscia per andare in giro. Senza rovinare troppo, Bo ha due interessi amorosi principali: uno un medico umano e l’altro un poliziotto licantropo. Uno di loro ha un’altra fidanzata segreta, l’altra finisce per strappare le proprie emozioni in un compromesso magico. E Bo trova praticamente impossibile dare uno di loro in favore dell’altro, che tende a rendere le cose difficili. Così. Tanto. Dramma.

MOTIVI PER CUI GRIMM E’ MIGLIORE DI LOST GIRL

Le armi e gli oggetti di scena

Nick ha ereditato una roulotte da sua zia Marie, anch’essa Grimm. La roulotte contiene tutte le informazioni di cui ha bisogno per diventare un Grimm, compreso un armadio di armi. Il cabinet delle armi è pieno di ogni sorta di bellissime armi medievali che la famiglia Grimm di Nick Burkhardt ha usato per uccidere i mostri per generazioni. Molti di loro sono molto specifici con gli usi per uccidere certi mostri in certi modi – ma hanno una cosa in comune, sono molto cattivi. Seriamente, non ci sono altri show in TV in cui qualcuno viene picchiato con una mazza chiodata (eccetto forse The Bachelor, ho sentito dire che quelle donne sono piuttosto hardcore).

David Giuntoli

Che scoperta! Potrebbe essere sembrato un gioco d’azzardo per alcuni che lanciavano un parente sconosciuto mentre la serie conduceva, ma lui crea un uomo di ogni genere caloroso e relazionabile. Mi è piaciuta la sua recente interazione con gli Eisbiebers in cui Nick ha detto a Bud che era coraggioso per tornare a Nick e fare regali. Alcuni osservatori lo consideravano self-serving, perché ottenevano la torta gratuita di Nick senza realmente richiedere molto coraggio, ma Nick stava cercando di aiutare Bud a trovare il suo coraggio, e non aveva molto con cui lavorare, e ha funzionato. Ciò trasmette intelligenza e cura, ma lo ha anche fatto a causa di un notevole carisma, in quanto si potrebbe vedere Bud e i suoi amici che sviluppano piccoli omicidi su Nick. Senza essere un personaggio troppo perfetto, Nick è sempre simpatico e riconoscibile. È perfetto come il cuore dello spettacolo.

Silas Weir Mitchell

Silas Weir Mitchell interpreta Grimm nei panni di Monroe, un riformista “Blutbat”, che è riluttante a informare Nick, e facilmente uno dei migliori personaggi dello show. Anche se Mitchell ha lavorato costantemente durante il suo periodo a Los Angeles, facendo oltre 100 apparizioni televisive in serie, tra cui My Name is Earl, The Mentalist, Numb3rs, Burn Notice e Prison Break, questo è davvero il suo ruolo di breakout. Come Monroe, Mitchell è divertente, spiritoso, angosciato, perplesso – è proprio un grande attore. Fa un ottimo lavoro di mostrare una vasta gamma di capacità di recitazione in uno spettacolo che potrebbe facilmente andare in campo con gli attori sbagliati.

La mitologia

Grimm è basato sulle fiabe di Grimm e molti episodi e storie di fiabe classiche possono essere rilevati negli episodi. Ma poi gli scrittori lanciano alcune brutte creature come esenbiest, blutbat e shekel, insieme a una sottotrama di tre monete mistiche che sono state ricercate nel corso della storia e fanno sì che il portatore perdi ogni inibizione e faccia emergere il male all’interno (I precedenti proprietari importanti includono Nero, Liu Bang e Hitler).

PS ENTRAMBE LE SERIE SONO PRESENTI NEL CATALOGO NETFLIX, QUINDI POTETE RECUPERARLE FACILMENTE 😉

Come sempre vi ricordo di continuare a seguirci sulla nostra pagina Facebook
Showteller & DramaAddicted e sulle nostre pagine affiliate Tutta colpa delle serie TV e Serie Tv Time

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Chiara

Nata nel lontano 1988... Da sempre ho seguito diverse serie TV tra cui Buffy il mio più grande amore, One Tree Hill, Streghe e davvero molte altre. Nel corso degli anni ho sempre ampliato la visione di diverse serie TV e ormai sono davvero una telefilm addicted per eccellenza. Non ho un genere che prediligo ma bensì deve piacermi la trama ed è per quello che guardo ogni pilot di quasi tutte le nuove serie TV... Spero che il mio modo di scrivere vi piaccia e vi faccia appassionare alla serie TV tanto quanto ne sono appassionata io...

You cannot copy content of this page