For The People How to Get Away With Murder Serie TV Battle

Serie TV Battle: How to Get Away With Murder VS For The People

Reading Time: 4 minutes

Le serie che si sfideranno questa settimana sono HTGAWM e For the People entrambe nate da Shondaland, ma mentre una è già arrivata alla quinta stagione e ci fa disperare come ogni anno, ovviamente parlo di HTGAWM. L’altra invece è nata da poco, è uscita la scorsa primavera ma diciamocelo è già entrata a far parte di molti noi delle serie preferite. Per cui vediamo perché una è migliore dell’altra e poi vediamo chi deve vincere questa battaglia!!

MOTIVI PER CUI HTGAWM E’ MIGLIORE DI FOR THE PEOPLE

1. Viola Davis / Annalise KeatingDevo dire di più? Questa donna è tutto. Ha vinto un Emmy come migliore attrice in un film drammatico per il suo ruolo nello show, cosa che non era mai capitata prima. Nel suo discorso ha dichiarato: “L’unica cosa che separa le donne di colore da chiunque altro è l’opportunità”. Viola è la persona perfetta per interpretare la protagonista Annalise Keating e lei lo dimostrerà in ogni episodio. Il personaggio Annalise: ok, sì, Viola Davis interpreta il personaggio principale Annalise, ma questo è un motivo completamente diverso rispetto a quello che ho detto prima. Davis porta in vita il personaggio, ma Annalise stessa è una delle donne più potenti che sia mai entrata sul tuo schermo televisivo. Questa donna lavora per quello che vuole e non si ferma finché non la ottiene. Lei è al comando e tutti lo sanno. Questo può sembrare egoistico, ma credimi che questa donna andrà fuori dalla sua strada, oltre la sua strada per quelli a cui tiene.

2. Le relazioni tra i personaggi
I personaggi di “HTGAWM” sono senza dubbio tra i migliori mai scritti e gli attori fanno tutti un ottimo lavoro nell’interpretarli. La chimica tra loro è perfetta. Detto questo, i personaggi hanno alcune delle relazioni più intense, disfunzionali e intime di qualsiasi programma televisivo che abbia mai visto. Questo può essere perché hanno così tanti segreti tra loro, ma questo è ciò che li tiene tutti insieme.

3. La cronologia degli eventi
La cronologia di questo spettacolo è come nessun altro. All’inizio, viene rivelato al pubblico un tipo di crimine che si è verificato. Non vengono rivelati molti dettagli. Gli episodi iniziano ad andare avanti e indietro nel tempo per mostrare cosa conduce all’evento. Alla fine, lo spettacolo raggiungerà se stesso e il grande segreto che hai cercato di mettere insieme per tutta la prima parte della stagione e poi la seconda parte della stagione è di cercare di mantenere quel segreto dalla polizia e da chiunque all’esterno del “Keating 5”.

4. FrankSì, ogni personaggio meriterebbe di avere uno spazio in questo elenco sopratutto perché tutti hanno un passato oscuro, ma onestamente, Frank è senza dubbio il personaggio più misterioso dello show. Come il braccio destro di Annalise, ha un sacco di “lavoro sporco” da fare ma che ha anche fatto e sembra essere la persona più equilibrata nella stanza quando tutti gli altri stanno impazzendo. Trascorrerai l’intera serie cercando di mettere insieme i pezzi della sua vita e cercando di capire perché è così com’è.

MOTIVI PER CUI FOR THE PEOPLE E’ MIGLIORE DI HTGAWM

1. I casi sono semplici
I casi di For the People sono basilari. Anche quando ci sono guest star semi-riconoscibili, l’enfasi procedurale è quasi sempre sul problema dell’immagine più grande, piuttosto che sui dettagli umani intimi delle prove. Casi che, nel mondo reale, si sarebbero svolti per settimane o mesi o anni, possono essere rapidamente risolti in 42 minuti, con ogni parte che arriva a fare punti in modi equilibrati e ragionevoli.

2. Vengono considerate entrambe le parti legali
For the People è a malapena il primo evento legale a guardare i casi da entrambe le parti, ma il modo in cui lascia che la struttura del back-and-end imponga ritmo è spesso fresco. Il terzo episodio, quello con l’informatore, è particolarmente abile nel mostrare il modo in cui Sandra e Kate sono state assegnate al caso, le trattative di avvicinamento e il modo in cui ciascuno sviluppa l’ammirazione per l’altro. È facile immaginare quanto più materiale uno spettacolo come questo sarebbe in grado di estrarre se avesse un cavo o lo streaming in esecuzione. È anche facile apprezzarne la tenuta e l’economia.

3. Idea semplice
L’idea è semplice: c’è un gruppo di giovani AUSA mentore di Roger Gunn (Ben Shenkman). I loro ranghi includono un figlio di un senatore (Regé-Jean Page Leonard Knox) ​​e l’ultra-efficiente Type-A Kate Littlejohn (Susannah Flood). Il pubblico ministero impiega anche Seth (Ben Rappaport), che sta uscendo con Allison (Jasmin Savoy Brown), parte della banda di difensori pubblici è guidata da Jill Marcus (Hope Davis). Quel gruppo include Britt Robertson che interpreta Sandra e Wesam Keesh che è Jay. Ogni settimana, le squadre si affrontano in tribunale in due o tre casi, costruendo rispetto o inimicizia ostili attraverso il processo del contraddittorio.

4. Non è il solito melodramma targato ShondaNon entrare in For the People aspettandosi il melodramma procedurale sensazionalistico spesso associato al marchio Shondaland e potresti però ritrovarti ad apprezzare i piaceri semplici di un cast di ensemble profondo che offre risme di dialoghi intelligenti e che affrontano superficialmente le questioni legali del giorno.

Come sempre vi ricordo di continuare a seguirci sulla nostra pagina Facebook Showteller – Desperate Series Addicted e sulla pagina dedicata alla serie TV For The People Italia E sulle nostre pagine affiliate Tutta colpa delle serie TV e Serie Tv Time