Scream – Recensione Film

Reading Time: 3 minutes

Avrò visto questo film decine e decine di volte, ma ogni volta rabbrividisco e mi copro gli occhi con una mano come se stessi vedendo il film per la prima volta. Horror che ha rivoluzionato il cinema horror, Scream si presenta come la base di tutti gli horror adolescenziali, sia film che serie tv, che ancora oggi amiamo e adoriamo. Vediamo insieme la trama del film!

La tranquilla cittadina di Woodsboro è scossa da tragici avvenimenti: due ragazzi vengono ritrovati morti, mutilati, nella loro abitazione. Questo è solo l’inizio di una lunga serie di omicidi che sembrano coinvolgere gli studenti (e non solo) della scuola di Woodsboro, tra cui Sydney, la protagonista del film, la quale si sente emotivamente vicina agli omicidi in quanto la madre, un anno prima, era stata uccisa brutalmente con lo stesso modus operandi del nuovo assassino in città. Quello che scoprirà Sydney è a dir poco raccapricciante…

Insomma, che dire, nel corso dell’ultimo ventennio di film horror sono usciti di questo tipo, ma nessuno mai mi ha terrorizzato come la serie di film di ScreamScream si presenta come un film spietato, ricco di colpi di scena, azione e molti momenti in cui l’unico suono che possiamo avvertire è il battere frenetico del nostro cuore, dovuto dall’ansia. Ti prende, ti incolla allo schermo, e quando ghostface appare non c’è luogo dove scappare: è lì, è pronto ad uccidere senza pietà.

Parliamo adesso del cast: ho visto il film ultimamente e solo ora mi rendo conto delle star che lo compongono! Non ricordavo la presenza di Skeet Ulrich, che ad oggi è impegnato nella serie Riverdalericordavo vagamente Courtney Cox, star di Friends, e ovviamente non potevo di certo dimenticare Neve Campbell, protagonista di Cinque in famiglia. Ognuno di loro ha dimostrato quanto vale, e ha fatto un lavoro perfetto. Penso che il film abbia dato spunto a molte serie (come ad esempio la stessa Riverdale, soprattutto per la seconda stagione) e anche a molti film, ma lasciatemelo dire: niente può essere paragonato a questo capolavoro.


Consiglio/Sconsiglio

Consiglio il film a chi già lo conosce e ha voglia di fare un bel salto negli anni novanta, a chi invece ha voglia di vedere un horror fatto davvero coi fiocchi e che trasmetta davvero ciò che molti film horror ad oggi non riescono a trasmettere: paura.

Sconsiglio il film a chi non preferisce qualcosa di così, come dire, “antiquariato”, a chi preferisce quindi qualche horror più moderno, con effetti speciali migliori e trame più complesse, dato che questo film è molto facile da seguire e non presenta una trama troppo articolata.

 

Cosa ne pensi di questo film? Fatecelo sapere lasciando un commento sulla nostra pagina Facebook Showteller – Desperate Series Addicted e ricordate di passare anche da Tutta colpa delle serie TV e Serie TV Time

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Faty Quarantino

since 1998.... sono appassionata di libri, film, ma soprattutto serie tv. di cui amo parlare .. è inutile specificare che posso guardarne a centinaia.

You cannot copy content of this page