Recensione Legacies2x01, breve intervista a Landon Kirby

Annuncio con immensa gioia il ritorno di Legacies, e diamo finalmente il via alle recensioni e commento del primo episodio andato in onda giovedì scorso nelle televisioni americane.

Oggi siamo qui con la seconda fenice più amata dagli amanti del fantasy (la prima è la Fanny di Silente) Landon Kirby, uno dei pochi rimasto nella scuola Salvatore durante il periodo estivo.

Eccolo qui, facciamolo entrare.

Landon: ciao a tutti, ho lasciato qui fuori il mio amico Raf, mi è stato detto che gli animali domestici non possono entrare.

Intervistatrice: che simpatico. Da questo ne deduco che Raf sia uno dei giovani rimasti a scuola durante il periodo estivo. Chi sono gli altri? E come ti stai trovando con loro?

L: Io hope che ci resti, perché la mia paura è quella che possa andare via, mi sono sempre sentito solo senza di lui, ero abituato a non restare a lungo nella stessa casa, poi ho trovato lui e ora l’ho perso di nuovo in periodo estivo, il peggiore di tutti. Per il resto diciamo bene dai, ci sono pure Josie e il padre, Alaric, prima era il nostro preside, poi il consiglio con tre voti contro uno ha deciso che non meritasse più di farlo per i vari errori commessi lo scorso semestre. Con lei inizialmente non ci calcolavamo più di tanto perché ero preso dal cercare di stare il più vicino possibile al mio amico Raf, bloccato nella sua forma da lupo, così da non fargli dimenticare la sua parte più umana.

I: E ci stai riuscendo? Come pensi di fare?

L: Gli sto portando il cibo, una bistecca, finalmente riesco a fargli mangiare qualcosa cucinato da me. Poi metto spesso uno schermo gigante in giardino per poter vedere le cose insieme a lui. Io Hope che non si allontani definitivamente da me.

I: Puoi dirci qualcosa di più su Josie? Sappiamo che ultimamente siete molto uniti.

L: Si, ultimamente abbiamo avuto modo di conoscerci meglio, lei e la sua gemella Lizzie si sono staccate per un po’. La prima è andata da sua madre e passa le sue giornate tra un dottore e l’altro, mentre Josie ha preferito restare qui a verificare che suo padre non uscisse di testa, ora si è pure fatto crescere la barba, sta andando in cerca di risposte su cosa sia effettivamente successo a Malivore perché io non ricordo nulla.

E poi le figlie stanno cercando di capirci di più sull’ascendente e la fusione, alla fine hanno scoperto che quell’aggeggio tiene imprigionato il cattivo fratello gemello della loro vera madre e fu pure colui che la uccise. A quanto pare non sono l’unico ad avere problemi di famiglie.

I: Scusa Landon, devo un attimo interromperti qui per la…

Questa deve essere la pubblicità dell’acqua Lete, quella è la particella di sodio.

È comparsa una ragazza che dovrebbe essere la particella di sodio, chiede se c’è qualcuno all’interno di una bottiglia nera in cui non si vede nulla. 

No scherzo, almeno io Hope me la ricordo, non sono come certe persone qui (senza fare nomi Landon, Alaric, Josie,…). Cosa succede quindi? Resta bloccata nell’oscurità, in pratica una vita per cercare di toglierglielo da dentro e ci finisce lei dentro, ok. E non sola ma con Malivore Junior.

Scopriamo poi dopo una serie di abbraccadabra che lei in realtà non è in grado di bloccare la pozza perché non ha ancora attivato il suo gene da vampiro. Questo la rende tossica per il pozzo nero che cerca appunto di rispedirla fuori, ma il giovane fake cattivo che vuole essere rispedito via, causa la chiusura delle aperture che si vanno a creare perché il padre vuole in tutti i modi punire il figlio. Alla fine Hope riesce ad uscirne, giusto in tempo per sentire il suo cuore spezzarsi quando..

I: Eccoci di nuovo qui insieme ad uno degli studenti della scuola Salvatore, Landon Kirby, stavamo parlando del suo rapporto con una delle gemelle Saltzman, Josie. Io ti volevo chiedere, ma ho saputo che c’è stato pure un bacio.

L: Si, è stato una sorpresa anche per noi. Mi è stata vicina in momenti difficili, momenti in cui ho mostrato una sorta di forma di autolesionismo annegando e rinascendo. Lei ha scoperto questo fatto e mi ha fatto notare che entrambi dovremmo imparare a vivere senza preoccuparci di dover morire. Così abbiamo iniziato a trascorrere del tempo insieme, tra una composizione di canzone e l’altra, la ricerca del mio amico Raf, ecc, un giorno davanti allo schermo che avevo posto per me e per Rafael, ci siamo baciati.

I: E Hope l’ha visto.

L: Lo spero anche io, ma credo di si, insomma, mi ha baciato lei.

I: No, dico, Hope l’ha visto.

L: Chi è Hope?

Gelo. Il mio cuore piange al solo pensiero che nessuno si ricordi di lei. Raf secondo me la ricorda in qualche modo, anche semplicemente a livello istintivo, perché comunque lui era già un lupo quando lei si è buttata nel dimenticatoio. Poi anche Landon vede Hope quando sta quasi per morire, quindi un minimo la ricorda e magari rivedendola potrebbero fare 2+2 dato che Alaric stesso ha avuto il dubbio di aver dimenticato qualcuno. E comunque in qualche modo si incontreranno sicuro dato che l’episodio è finito con l’arrivo di uno dei tanti mostri e sicuramente quando si presenteranno anche gli altri lei sarà ancora lì, i Hope.
Comunque è solo la mia impressione o Landon ha detto più volte del normale “Hope”? Ok che è visto in inglese e lì vuol dire speranza e poi volevano ricollegare alle scene in cui compariva lei, ma magari è anche la sua testa che cerca di dirgli qualcosa.

La mia scena preferita? Quella in cui Hope parla con il falso Landon, tristissima oltretutto, non solo perché sono una grande fan della coppia e amo Hope e quindi detesto vederla soffrire, ma soprattutto perché in generale già nella vita reale è difficile vedere qualcuno a noi caro dimenticarsi di noi e sostituirci, figuriamoci se come nella serie TV succede perché hai voluto salvarli tutti e questo implicava che si dimenticassero di te nel vero senso della parola.
Infine volevo dire che abbiamo intervistato anche MG e Kaleb chiedendo loro come sia stata questa estate:

K: Doveva essere bellissima, invece non è stata delle migliori, ma andrà bene questo semestre

MG: Perché Kaleb mi ha promesso Lizzie Saltzman, meglio di così?

Il finale non lo commento perché prima vorrei capirlo meglio, dico solo che io Malivore Junior non riesco proprio a vederlo come cattivo.

E infine, anche questa recensione è andata, io Landon Kirby e la mia memoria di ferro che mi permette di ricordare Hope Mikaelson vi diamo appuntamento al prossimo episodio. Link qui sotto. Buon proseguimento di serata.

                                                                                                                                                         Adele

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.