“Queen Sugar” la terza stagione della serie arriverà a maggio

Reading Time: 4 minutes

Oggi, la rete ha annunciato che la terza stagione di Queen Sugar sarà presentata in anteprima a maggio.

Da Ava DuVernay, il dramma racconta le vite e gli amori dei fratelli Bordelon estranei, che devono unirsi per cercare di salvare la fattoria della canna da zucchero di famiglia all’indomani di una tragedia. Nel cast ci sono Rutina Wesley, Dawn-Lyen Gardner, Kofi Siriboe, Tina Lifford, Ethan Hutchison, Nicholas L. Ashe, Omar J. Dorsey, Dondré Whitfield, Timon Kyle Durrett, Greg Vaughan e Marycarmen Lopez.

La terza stagione di Queen Sugar viene lanciata su OWN con una premiere di due notti a partire dal 29 maggio.

La serie drammatica acclamata dalla critica del filmmaker nominato all’Oscar Ava DuVernay (“A Wrinkle in Time”, “13th”, “Selma”), produttore esecutivo Oprah Winfrey e Warner Horizon Scripted Television, torna per la sua terza stagione con un evento in prima serata di due notti su OWN martedì 29 maggio e mercoledì 30 maggio. Proseguendo con un’iniziativa creativa stabilita nella prima stagione dello spettacolo, il creatore / produttore esecutivo della serie DuVernay ha nuovamente riunito un team dirigenziale tutto al femminile per la terza stagione consecutiva. I registi della terza stagione comprendono DeMane Davis, Patricia Cardoso, Shaz Bennett, Maria Govan e Lauren Wolkstein, molti dei quali faranno il loro debutto alla televisione, con altri nomi da annunciare.

Queen Sugar è stata nominata Television Show of the Year sia per l’American Black Film Festival (ABFF Honors) che per l’African American Film Critics Association (AAFCA) per il secondo anno consecutivo ed è stata nominata per un NAACP Image Award per la migliore serie drammatica. Nel 2017, Queen Sugar è stata la serie di cablaggi originali # 1 di mercoledì notte tra gli afroamericani W25-54 e la serie di cavi sceneggiati originali W2-54 di mercoledì notte # 2.

Nella terza stagione della serie, il dramma contemporaneo torna mentre i Bordelon si ritrovano a continuare la loro lotta per salvare la fattoria di famiglia e l’eredità del padre mentre navigano nei loro viaggi personali. Presto scoprono che la loro lotta si estende oltre la loro famiglia unita, ma anche alla comunità. Charley (Dawn-Lyen Gardner) rimane nel mezzo delle prove e delle tribolazioni sia nella sua vita personale che professionale mentre continua a combattere la famiglia Landry mentre cerca anche di assicurare la sicurezza e il futuro di Micah. Ralph Angel (Kofi Siriboe) è ancora sconvolto dall’apprendere da Darla (Bianca Lawson) che potrebbe non essere il padre biologico di suo figlio, Blue (Ethan Hutchison), e tenta di spingere in avanti mentre inizia la nuova stagione.

Il cast espansivo include anche Tina Lifford nei panni della vivace zia Violet dei fratelli; Omar J. Dorsey nei panni del più giovane fidanzato di Violet, Hollywood Desonier; Dondré T. Whitfield come fidato amico di famiglia di Bordelon Remy Newell; Inoltre, le star ricorrenti Timon Kyle Durrett interpreta il marito estraneo di Charley e il giocatore di basket professionista Davis West e Henry G. Sanders interpreta Prosper Denton, un agricoltore e amico di lunga data del defunto patriarca della famiglia Bordelon, Ernest.

La rinomata regista Kat Candler è la terza stagione dello showrunner. Il pluripremiato film di Candler “Hellion” ha suonato in concorso al Sundance Film Festival del 2014 e ha partecipato al Sundance Creative Producing Lab. È anche una beneficiaria della San Francisco Film Society / Kenneth Rainin Foundation.

A proposito di Queen Sugar Stagione tre vi presentiamo un po’ i registi:

DeMane Davis: DeMane Davis torna alla terza stagione di Queen Sugar come regista produttore avendo precedentemente diretto episodi della serie nella seconda stagione. Davis ha scritto e diretto spot pubblicitari e film indipendenti. I suoi due lungometraggi sono stati premiati in Dramatic Competition al Sundance Film Festival, tra cui “Lift”, con Kerry Washington, nominato per due Independent Spirit Awards. Davis attualmente dirige spot pubblicitari per Sweet Rickey, una compagnia di produzione diretta da donne.

Patricia Cardoso: Patricia Cardoso è un regista pluripremiato. Il suo lungometraggio, “Real Women Have Curves”, interpretato da America Ferrera nel suo primo ruolo principale, è stato premiato con il Sundance Audience Award e il Premio Humanitas. I suoi crediti comprendono anche il film “Teresa’s Journey”, i film per la televisione “Meddling Mom” ​​e “Lies in Plain Sight” e la serie web “Ro”. I suoi cortometraggi includono “The Water Carrier”, “The Air Globes”, e “La Clave”.

Shaz Bennett: Shaz Bennett è stata una delle otto donne selezionate nel prestigioso AFI Direction Workshop for Women e vincitrice del Nancy Malone Award di New York Women in Film & Television. Il film d’esordio di Bennett “Alaska Is a Drag” è attualmente sul circuito del festival. Il primo lavoro di sceneggiatura televisivo di Bennett è stato su “The Glades.” Successivamente si è unita al gruppo di sceneggiatori per “UnReal” e attualmente scrive sul procedimento giudiziario “Bosch”. “Queen Sugar” segnerà il debutto alla televisione di Bennett.

Maria Govan: il premiato film “Rain” di Maria Govan è stato premiato al Toronto Film Festival nel 2008 e in seguito concesso in licenza a Showtime Networks. Il secondo lungometraggio di Maria, “Play the Devil”, è stato presentato al Los Angeles Film Festival nel 2016 ed è stato selezionato per i riflettori dei Caraibi nel mercato cinematografico dell’America Latina Ventana Sur a Buenos Aires e anche nella Primera Mirada del Panama Film Festival. La funzione è impostata per essere rilasciata a maggio. Govan è attualmente in sviluppo nei suoi prossimi progetti, “La mia vita in un dojo” e “Epifania”. “Queen Sugar” segnerà il debutto alla regia televisiva di Govan.

Lauren Wolkstein: Il cortometraggio di Lauren Wolkstein “Cigarette Candy” ha ricevuto il SXSW Grand Jury Prize nel 2010 e il suo premiato cortometraggio “Social Butterfly” è stato presentato al Sundance Film Festival nel 2013. Wolkstein ha co-diretto il cortometraggio “The Strange Ones” , che ha debuttato ai festival di Sundance e SXSW nel 2011. Il film è stato adattato in un lungometraggio con lo stesso titolo ed è stato presentato in anteprima al SXSW nel 2017. Wolkstein è stato precedentemente nominato uno dei primi venticinque filmmaker emergenti attraverso The Film Society of Lincoln Center e il programma inaugurale Emerging Visions del Independent Filmmaker Project al New York Film Festival. “Queen Sugar” segnerà il debutto alla televisione di Wolkstein.

Cosa ne pensi? Sei un fan di Queen Sugar? Guarderai la nuova stagione? Fatecelo sapere lasciandoci un commento!!

Come sempre vi ricordo di continuare a seguirci sulla nostra pagina Facebook Showteller – Desperate Series Addicted e sulle nostre pagine affiliate Serie Tv News e Tutta colpa delle serie TV

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Chiara

Nata nel lontano 1988... Da sempre ho seguito diverse serie TV tra cui Buffy il mio più grande amore, One Tree Hill, Streghe e davvero molte altre. Nel corso degli anni ho sempre ampliato la visione di diverse serie TV e ormai sono davvero una telefilm addicted per eccellenza. Non ho un genere che prediligo ma bensì deve piacermi la trama ed è per quello che guardo ogni pilot di quasi tutte le nuove serie TV... Spero che il mio modo di scrivere vi piaccia e vi faccia appassionare alla serie TV tanto quanto ne sono appassionata io...

You cannot copy content of this page