Queen Charlotte: tutto ciò che sappiamo sullo spin-off di Bridgerton

Reading Time: 3 minutes

Fonte: whats-on-netflix.com

Bridgerton sta ottenendo uno spin-off sotto forma di una serie di Charlotte che si tufferà più a fondo nel personaggio che abbiamo imparato a conoscere e amare nello spettacolo principale. Ecco un tuffo in tutto ciò che è attualmente noto sulla serie Young Charlotte, che dovrebbe entrare in produzione all’inizio del 2022. 

queen charlotte spinoff bridgerton

Il nuovo spin-off servirà come una miniserie (il che significa che è progettato per essere una sola stagione) per la serie principale Bridgerton , che è stata un grande successo per Netflix. A partire da settembre 2021, la serie continua a essere la serie Netflix Original più vista (tra le statistiche annunciate ). Lo spettacolo della nave madre per questo nuovo spin-off è stato rinnovato fino alla quarta stagione .

Come prequel, lo spettacolo riavvolgerà l’orologio e ci guiderà attraverso come Queen Charlotte è diventata il personaggio iconico della serie della nave madre.

Oltre all’annuncio iniziale dello spin-off, Bela Bajaria di Netflix (responsabile della TV globale) ha dichiarato quanto segue sul nuovo spin-off:

“Molti spettatori non avevano mai conosciuto la storia della regina Charlotte prima che Bridgerton la  portasse al mondo, e sono entusiasta che questa nuova serie amplierà ulteriormente la sua storia e il mondo di  Bridgerton “,

Oltre alla sola Queen Charlotte , sono in fase di sviluppo anche altri progetti Bridgerton grazie a un accordo ampliato con Netflix. Oltre alla serie principale e a questo nuovo spin-off, sono state prese in giro esperienze di realtà virtuale, un videogioco e altri eventi di persona.

Ora scaviamo nei dettagli su cosa possiamo aspettarci e, forse ancora più importante, quando potremmo vedere l’ uscita di Queen Charlotte su Netflix.


Chi c’è dietro lo spinoff?

Shonda Rhimes sarà l’autrice principale dello show. Questa è la prima volta che Shonda è stata direttamente coinvolta nella scrittura poiché è stata solo produttrice esecutiva della serie principale.

Betsy Beers e Tom Verica sono i produttori del nuovo spin-off. Hanno collaborato con Rhimes su diversi progetti in passato, tra cui Bridgerton stesso e progetti non Netflix tra cui Grey’s Anatomy e How To Get Away with Murder .

Cosa aspettarsi dallo spin-off di Queen Charlotte?

Ecco la logline per la nuova serie prequel:

“Una serie prequel limitata basata sulle origini della regina Charlotte, che sarà incentrata sull’ascesa e sulla vita amorosa di una giovane Charlotte. Lo spinoff racconterà anche le storie della giovane Violet Bridgerton e Lady Danbury”

Il titolo della serie prequel non è stato ancora completamente rivelato, ma tutte le fonti di produzione che abbiamo visto elencano che la serie si chiamerà Queen Charlotte. Vale la pena ricordare che questo potrebbe essere solo un titolo provvisorio. Vale anche la pena notare che HBO Max è elencato per rilasciare anche uno spettacolo chiamato Queen Charlotte.

La serie di libri Bridgerton si basa sulla storia reale, quindi possiamo prendere spunto da cosa possiamo aspettarci. Come NuttyHistory ha compilato in modo eccellente nel loro video qui sotto, Queen Charlotte era un personaggio “più strano della finzione” nella vita reale.

In particolare, hanno coperto nel video qui sotto:

  • Charlotte si sposò 6 ore dopo aver incontrato il re dopo aver vissuto in Germania come principessa.
  • In che modo Charlotte è stata una delle prime persone a riconoscere il talento del giovane Mozart: potremmo vedere questa scoperta nel prequel?
  • La sua storia ancestrale dato che è stato un argomento piuttosto controverso dall’uscita dello show. Puoi trovare numerose storie che chiedono se la regina Carlotta sia stata la prima monarca di colore nel Regno Unito.

C’è anche questo eccellente rapporto di notizie da WCNC, che ha sede a Charlotte, nella Carolina del Nord (uno stato che prende il nome dal monarca) che si tuffa nella storia della figura storica.

Chi reciterà nello spinoff?

Nessun membro del cast è stato annunciato finora.

Dato che lo spettacolo riavvolge l’orologio, non sappiamo ancora se Netflix essenzialmente riformulerà i ruoli, dato che saranno molto più giovani.

Golda Rosheuvel ha interpretato il ruolo della regina Charlotte nella serie principale, e gli altri due personaggi confermati per il prequel sono stati interpretati nella serie della nave madre da Ruth Gemmell e Adjoa Andoh.


Quando inizieranno le riprese?

Grazie a numerose fonti, la produzione della serie limitata che abbiamo appreso dovrebbe iniziare nel gennaio 2022. Si svolgerà a Londra, anche se non è chiaro se verrà svolta negli Shepperton Studios di Netflix.

Ovviamente, la stagione 2 di Bridgerton sta ancora girando per tutto il 2021, quindi il prequel probabilmente riprenderà le riprese durante o poco dopo la conclusione della stagione 2. Ciò porterà alla fine alle riprese della terza stagione nel 2022.

Per quanto riguarda una data di uscita, potrebbe essere una sorpresa per il Natale 2022, ma non ne siamo sicuri al 100%. Il 2023 sembra la finestra di rilascio più sensata in questo momento.

Unitevi alla nostra community su Facebook per parlare con noi e con altri amanti delle serie TV !! Vi aspettiamo numerosi
/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Chiara

Nata nel lontano 1988... Da sempre ho seguito diverse serie TV tra cui Buffy il mio più grande amore, One Tree Hill, Streghe e davvero molte altre. Nel corso degli anni ho sempre ampliato la visione di diverse serie TV e ormai sono davvero una telefilm addicted per eccellenza. Non ho un genere che prediligo ma bensì deve piacermi la trama ed è per quello che guardo ogni pilot di quasi tutte le nuove serie TV... Spero che il mio modo di scrivere vi piaccia e vi faccia appassionare alla serie TV tanto quanto ne sono appassionata io...

You cannot copy content of this page