Quanto dura la pausa recitazione di Jennifer Lawrence? La sua missione di attivista è più breve di quella riportata in originariamente

Reading Time: 3 minutes

Quando inizialmente ha annunciato che si sarebbe presa un anno di pausa, i fan sono rimasti scioccati da quanto tempo avrebbe dovuto essere la pausa di recitazione di Jennifer Lawrence.

Fortunatamente il suo rappresentante ha dato un aggiornamento gradito: la pausa potrebbe essere inferiore a un anno dopo tutto. In una dichiarazione esclusiva a Entertainment Weekly , il rappresentante di Lawrence ha chiarito i suoi precedenti commenti , dicendo:

“Lei [Lawrence] tornerà a lavorare quando uno dei vari progetti in fase di sviluppo è pronto per essere pubblicato.” Ovviamente, il chiarimento, sebbene utile, non indica il prossimo progetto di Lawrence (che è in gran parte in lavorazione) o conferma quando tornerà a Hollywood, quindi apparentemente la pausa occuperà ancora una parte significativa di il suo anno

Indipendentemente dal periodo di tempo che Lawrence ha tra la promozione del suo attuale film Red Sparrow e il prossimo, tuttavia, la star di Hunger Games è appassionata nel dedicare il suo tempo libero a Represent.Us, un’organizzazione non partigiana che lotta per porre fine alla corruzione politica. Ha detto a ET che vuole lavorare con l’organizzazione per cercare di “coinvolgere politicamente i giovani a livello locale”. Lei spiegò:

“Non ha nulla a che fare con la [parte politica] partigiana: è solo anti-corruzione e roba che cerca di approvare le leggi statali che possono aiutare a prevenire la corruzione, a fissare la nostra democrazia”.

Questa non è la prima volta che J. Law parla di volere una pausa. Sebbene sia ancora sulla ventina, ha iniziato a correre a tutta velocità con la sua carriera da quando è stata candidata all’Oscar nel 2011 per Winter’s Bone, apparendo in grandi successi d’azione e con cari piccoli e critici allo stesso modo. In un’intervista al Today Show di NBC News , lo scorso settembre, Lawrence ha detto a Savannah Guthrie: “Sto prendendo [una pausa]. Non ho niente da impostare per due anni”. A quel tempo lei non ha menzionato la messa a fuoco dell’attivismo, ma ha fatto notare quanto sia difficile vivere costantemente sotto i riflettori. Ha rivelato:

“Ero arrabbiata e piena di risentimento, pensavo di meritare il diritto di fare ciò che amo e di fare il mio lavoro, e poi ho ancora la privacy, e poi dopo qualche anno sei tipo, non è così, è proprio no. ”
Ha anche avuto un’intervista con Elle lo scorso novembre, in cui ha anche parlato di volere una pausa . Quando le è stato chiesto cosa sarebbe successo nella sua vita, ha detto: “Voglio avere una fattoria”. Ha aggiunto: “Voglio essere come mungere le capre”.

Lawrence, tuttavia, non è estranea all’attivismo. Dal suo saggio del 2015 per Lenny Letter , ha parlato apertamente del divario salariale tra i sessi , una questione su cui lei parla ancora frequentemente. Ha anche parlato delle molestie a Hollywood e dell’ossessione dell’industria per il peso. Lo scorso dicembre, quando ha ricevuto il Sherry Lansing Leadership Award, Lawrence ha dichiarato nel suo discorso di accettazione : “Non è facile parlare apertamente, non è facile affrontare le critiche su scala globale, ma il fatto è che mi è stata data una piattaforma, e se non lo uso, allora non me lo merito. “

Oltre a questo lavoro a Hollywood, è stata impegnata a Represent.Us. Lei e il suo frequente regista, il regista David O. Russell ( American Hustle , Silver Linings Playbook) sono entrambi nel consiglio di amministrazione della base . Solo poche settimane fa Lawrence ha sorpreso una scuola superiore a Cleveland Heights, nell’Ohio, pronunciando un discorso sul governo.

Sebbene gli impegni precedenti del film di Lawrence possano ostacolare il modo in cui dedica tutto il tempo che desidera a questo importante argomento, è bello vedere una celebrità usare il proprio tempo libero per affrontare i problemi che affliggono le persone in tutto il paese e ad Hollywood.

Come sempre vi ricordo di continuare a seguirci sulla nostra pagina Facebook Showteller – Desperate Series Addicted e sulle nostre pagine affiliate Empire State of Mind, Tutta colpa delle serie TV e Serie Tv News

Vi potrebbe anche interessare:

http://desperateseriesaddicted.altervista.org/jennifer-lawrence-si-sta-prendendo-un-anno-lontano-dalla-recitazione-perseguire-lattivismo-ed-mossa-incredibile/

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Chiara

Nata nel lontano 1988... Da sempre ho seguito diverse serie TV tra cui Buffy il mio più grande amore, One Tree Hill, Streghe e davvero molte altre. Nel corso degli anni ho sempre ampliato la visione di diverse serie TV e ormai sono davvero una telefilm addicted per eccellenza. Non ho un genere che prediligo ma bensì deve piacermi la trama ed è per quello che guardo ogni pilot di quasi tutte le nuove serie TV... Spero che il mio modo di scrivere vi piaccia e vi faccia appassionare alla serie TV tanto quanto ne sono appassionata io...

You cannot copy content of this page