Prodigal Son 2 x 08 “Ouroboros” Recensione

Prodigal Son 2 x 08 “Ouroboros” Recensione
Reading Time: 4 minutes
RECENSIONE PUNTATA PRECEDENTE PRODIGAL SON

Questo è il nostro punteggio 4

Commento personale alla puntata

Prodigal Son ritorna dopo la sua pausa di mezza stagione con un glorioso episodio di gatto e topo. L’intero incidente con Nat e gli omicidi prendono un posto in secondo piano qui, con lo spettacolo invece che raddoppia sulla brillantezza sia di Bright che di Hoxley. La coppia funziona molto bene anche insieme e si spera che questa non sia l’ultima volta che vediamo Hoxley.

Alan Cumming è assolutamente glorioso qui, con una performance adeguatamente campy e teatrale che funziona bene per consolidarlo davvero come una forza da non sottovalutare. The Mind Sleuth è riuscito a “risolvere” il caso alla fine, ma come sappiamo non è la vera versione degli eventi.

Sembra che Malcolm abbia avuto una fortuna lì, ma allo stesso tempo potrebbe sollevare domande sul modo in cui Nat è morto. Potrebbe Hoxley porre la domanda se Malcolm l’abbia effettivamente spinta giù dalla barca? Dobbiamo attendere e vedere.

Per ora, però, Prodigal Son continua a fornire la merce, e questo è sicuramente uno degli episodi più forti della seconda stagione.

prodigal son 2x08 ouroboros recensione

Ma ecco cosa è successo nell’ottavo episodio di prodigal son

L’episodio 8 della seconda stagione di Prodigal Son riprende esattamente da dove avevamo interrotto prima della pausa di mezza stagione. Simon ha scoperto il corpo di Endicott ed è in viaggio per New York.

Una volta lì, inizia a ricostruire l’albero genealogico dei Whitly. Non c’è tempo per soffermarsi su questo, però, abbiamo un altro caso da risolvere!

Iniziamo su una barca vicino al molo, mentre una donna di nome Holy è appesa alla parte anteriore della nave. L’impiccagione è accidentale però, è stata effettivamente uccisa. Malcolm sospetta che possa essersi verificato dopo una telefonata, soprattutto dato che si è truccata pronta per una serata fuori.

Simon Hoxley si presenta all’improvviso anche se con una spiegazione diversa. Sospetta che sia un omicidio professionale e che potrebbe essere collegato a Endicott. Questo ovviamente causa molti problemi ad Ainsley e Malcolm, che discutono dell’arrivo di Mind Sleuth e di cosa significhi per loro nel corso della giornata.

Apparentemente Malcolm ha usato la stessa rete di corrieri che ha usato con Endicott per scaricare il suo corpo dall’altra parte del mondo. È un piano intelligente, ma per le tracce di cadaveri che riconducono a New York, non è stata proprio una mossa astuta. Qualcuno sta uccidendo tutti i corrieri coinvolti, che è ciò che ha portato Hoxley a New York.

Bene, il nostro brillante investigatore va immediatamente da Gil, chiedendogli dove si trovasse quella notte. Dato che in quel momento stava morendo dissanguato, Gil ha un solido alibi. Hoxley riesce a fare abbastanza per ottenere il suo aiuto e collaborare per arrestare il vero assassino.

prodigal son 2x08 ouroboros recensione

Malcolm inizia a sentire la pressione della situazione, chiama Martin che non fa nulla per placare la sua ansia. Dopotutto, Hoxley ha un tasso di condanne del 100%. Un altro cadavere – e un taglio frettoloso del pollice per entrare nel telefono della nuova vittima – non fa che aumentare ulteriormente la tensione.

Hoxley poi fa visita a Jessica a casa, chiedendole apertamente se ha ucciso Endicott. Una piccola battuta sull’uccisione dell’uomo nel suo appartamento è sufficiente perché Simon inizi immediatamente a sospettarla. Questo porta la famiglia a una riunione di emergenza.

Mentre stanno esaminando cosa fare dopo, Simon fa visita a Martin. I due litigano verbalmente, con Hoxley che lo sfida apertamente affermando che la famiglia Whitly ha ucciso Endicott. Deduce che non avrebbero i mezzi per farlo da soli, accusando Martin di essere coinvolto. Brandendo un paio di forbici, l’interiezione della dottoressa Capshaw è sufficiente per rompere le cose prima che diventino sgradevoli.

prodigal son 2x08 ouroboros recensione

Hoxley continua a fare il giro, andando a trovare Bright nel suo appartamento. I due iniziano a farsi il profilo a vicenda e accusandosi di varie cose. Alla fine questo finisce con Hoxley che decide di perquisire di nuovo l’appartamento di Jessica.

Una grossa chiave inglese viene lanciata nella mischia sotto forma di Natalie, l’unica persona ancora viva per gli omicidi del corriere. Si scopre che in realtà è la capobanda in tutto questo, sbarazzandosi da sola delle prove e lasciando una scia di briciole che arrivano dritte al molo.

Malcolm si rende conto che Hoxley è il prossimo, salvando il detective da un assassino Nat, che mostra tutte le pistole in fiamme. Malcolm dà la caccia, portando alla fine Nat che cade dalla cima della barca e si impala giù di sotto.

Questo è abbastanza comodo per Malcolm e gli altri, con l’impressione che Nat fosse il vero assassino. Hoxley crede di aver risolto il caso, mentre Gil interroga Bright con la stessa conclusione.

Quando l’episodio si chiude, torniamo a Martin mentre la dottoressa Capshaw gli chiede di consegnare le forbici che ha preso. Non vuole mettere Martin in isolamento, se può evitarlo, portando alla fine il chirurgo a soccombere ai suoi desideri. Quando lo fa, lei si china e lo bacia. Bene, è stato inaspettato!

Voi cosa ne pensate?

Unitevi alla nostra community su Facebook per parlare con noi e con altri amanti delle serie TV !! Vi aspettiamo numerosi
/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Chiara

Nata nel lontano 1988... Da sempre ho seguito diverse serie TV tra cui Buffy il mio più grande amore, One Tree Hill, Streghe e davvero molte altre. Nel corso degli anni ho sempre ampliato la visione di diverse serie TV e ormai sono davvero una telefilm addicted per eccellenza. Non ho un genere che prediligo ma bensì deve piacermi la trama ed è per quello che guardo ogni pilot di quasi tutte le nuove serie TV... Spero che il mio modo di scrivere vi piaccia e vi faccia appassionare alla serie TV tanto quanto ne sono appassionata io...

You cannot copy content of this page