fbpx
Crea sito

Prodigal Son 2 x 07 “Face Value” Recensione – SPRING FINALE

Reading Time: 3 minutes
RECENSIONE PUNTATA PRECEDENTE PRODIGAL SON

Questo è il nostro punteggio 3.5

Classificazione: 3.5 su 5.

Commento personale alla puntata

Dopo una settimana di pausa, Prodigal Son ritorna con un episodio a ritmo serrato che si tuffa nel mondo della chirurgia plastica. Per chiunque abbia visto Nip / Tuck, questo episodio ricorda abbastanza la seconda stagione (correggimi se sbaglio, è passato un po’ di tempo da quando ho visto quello spettacolo) con il chirurgo serial killer in agguato.

La rivelazione alla fine di questo è un bel tocco e i diversi sospetti lungo la strada ti fanno indovinare fino ad arrivare al culmine.

Anche la sezione con Edrisa all’obitorio è stata piuttosto divertente e il suo tempismo comico è abbastanza buono in questo spettacolo, aiutando a alleggerire quello che altrimenti sarebbe un dramma piuttosto oscuro e tetro.

Il finale sembra suggerire che ora avremo una resa dei conti gatto e topo tra Hoxley e Malcolm, che dovrebbe rivelarsi una resa dei conti piuttosto intrigante.

Fin qui tutto bene, però, Prodigal Son sta appena iniziando a riprendere il ritmo costante che si era prefissato alla fine della scorsa stagione. Speriamo che continui!

prodigal son 2x07 face value recensione - spring finale

Ma ecco cosa è successo nel settimo episodio di prodigal son

L’episodio 7 della seconda stagione di Prodigal Son inizia nel passato durante una conferenza in Virginia con Malcolm. Discute le statistiche sorprendenti che circondano gli assassini prima di menzionare il passaggio. Questo è il fenomeno in cui un assassino può trasformarsi in un serial killer aumentando il numero di omicidi che commette. Fatti avanti Ainsley.

Schizzata di sangue e colpita dall’amnesia, Ainsley fatica a ricordare cosa è successo quella sera. Malcolm fa del suo meglio per cercare di aiutalae, mentre Martin chiama entusiasta per fargli sapere che ora ha un lavoro in infermeria.

Malcolm viene chiamato su un’altra scena del crimine con la squadra. La vittima in questione è la dottoressa Nicole Zhang che è stata uccisa da un’overdose di botox. Con gli aghi che le spuntano dal viso, è chiaro che non si trattava solo di omicidio, ma anche di un ordine secondario di tortura. Secondo quelli di St Andrews, Zhang era una santa ma chiaramente qualcuno non la pensava così. Potrebbe nascondere un passato oscuro?

Bene, Malcolm torna in ufficio e inizia a pensare ai motivi e a chi potrebbe essere il responsabile. Tuttavia, viene interrotto da Jessica che lo chiama e gli fa sapere che sua sorella maggiore è tornata in città.

Ainsley interrompe la chiamata, agendo in modo irregolare e decidendo che deve andarsene. Questo purtroppo causa problemi a Malcolm quando Dani arriva e cerca di parlargli del rapporto tossicologico. Si scopre che Zhang ha letteralmente avuto un assaggio della sua stessa medicina.

Questo porta Malcolm e Dani presso una famosa clinica di chirurgia plastica dove parlano con diversi dottori, il dottor Fred Chabra e il dottor Flynt Donahue. Secondo loro, nessuna dose del farmaco è sparita dall’inventario della loro clinica.

Ebbene, decidono di usare Chabra, facendolo spavantare e confessare alcuni dettagli, alla stazione di polizia con un minaccioso JT. Sembra anche funzionare, poiché Chabra menziona una paziente di nome Francine Depaugh che è diventata ossessionata dagli interventi chirurgici. Ha dismorfismo corporeo e quella sera Malcolm e gli altri irruppero nel suo appartamento.

Le fanno domande sulla causa che ha fatto contro la clinica di chirurgia plastica. Si scopre che è arrivata a un accordo con loro, mantenendo il silenzio in cambio di un intervento chirurgico gratuito.

Il suo alibi viene verificato, riportando l’attenzione sui partner stessi. Si scopre che hanno un passato oscuro riguardo a una studentessa modello di nome Lana. È rimasta sfigurata dopo un’operazione andata male e nessuno sembra averla sentita da allora.

Per ora, tutto è interrotto da una cena di famiglia improvvisata. Le cose sono incredibilmente tese, con Ainsley e Malcolm che quasi vengono alle mani. Tuttavia, Malcolm viene interrotto da una chiamata urgente di Gil. Malcolm e Dani corrono di nuovo alla clinica dove trovano Chabra crollato sul pavimento con un ago conficcato nel collo.

Grazie ad alcuni rapidi pensieri di Malcolm, riesce a salvare il dottore da una morte certa.

Mentre il gruppo va alla ricerca di Donahue, trovano effettivamente il vero colpevole. È Summer Hansen aka. Lana. Questo le dà un motivo per uccidere, poiché menziona come ha sofferto costantemente a seguito dell’intervento che le è stato fatto. Alla fine il team riesce ad arrestarla e mettere a letto il caso.

Tornato a casa, Malcolm affronta Ainsley ma lei lo accusa di gaslighting. Alla fine i due discutono dell’omicidio, con Ainsley che sorride agghiacciante mentre menziona come la loro famiglia sia brava a coprire gli omicidi.

Poi tagliamo sul lago Peipus in Estonia. Un investigatore senior di nome Simon Hoxley arriva sulla scena, con la testa ghiacciata di Nicholas Endicott. Si rende conto che questo è collegato all’America e dichiara che si dirigerà a New York City.

Voi cosa ne pensate?

Vi ricordiamo che Prodigal Son ritorna il 13 Aprile

Unitevi alla nostra community su Facebook per parlare con noi e con altri amanti delle serie TV !! Vi aspettiamo numerosi

Pubblicato da Chiara

Nata nel lontano 1988... Da sempre ho seguito diverse serie TV tra cui Buffy il mio più grande amore, One Tree Hill, Streghe e davvero molte altre. Nel corso degli anni ho sempre ampliato la visione di diverse serie TV e ormai sono davvero una telefilm addicted per eccellenza. Non ho un genere che prediligo ma bensì deve piacermi la trama ed è per quello che guardo ogni pilot di quasi tutte le nuove serie TV... Spero che il mio modo di scrivere vi piaccia e vi faccia appassionare alla serie TV tanto quanto ne sono appassionata io...

You cannot copy content of this page
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: