Prodigal Son 2 x 04 “Take Your Father to Work Day” Recensione

Prodigal Son 2 x 04 “Take Your Father to Work Day” Recensione
Reading Time: 3 minutes
RECENSIONE PUNTATA PRECEDENTE PRODIGAL SON

Questo è il nostro punteggio 4

Commento personale alla puntata

Prodigal Son ritorna questa settimana con un episodio molto migliorato, e facilmente si può considerare il migliore della stagione finora. Con un omicidio all’interno di Claremont e una maggiore progressione sulla copertura centrale con l’omicidio di Endicott, il climax scioccante vede entrambe queste storie giungere a una conclusione in modo adeguatamente drammatico.

Martin che aiuta con le indagini è una piccola svolta divertente, mentre le sue battute con Edrisa – anche se brevi – sono in realtà un’aggiunta piuttosto ordinata all’episodio. Il caso all’interno di Claremont, e l’apprendimento che in realtà c’è anche un reparto femminile lì, aiuta a dare un senso di scala all’edificio, soprattutto dato che abbiamo visto solo una manciata di set all’interno fino a questo punto.

Con un episodio incentrato esclusivamente sul raccontare una buona storia piuttosto che un buon messaggio, sembra che Prodigal Son sia tornato di nuovo in ascesa!

prodigal son 2x04 take your father to work day

Ma ecco cos’è successo nel quarto episodio di Prodigal Son

L’episodio 4 della seconda stagione di Prodigal Son inizia con Martin a Claremont, che stringe i denti e ascolta mentre Jerry parla con entusiasmo che uscirà molto presto dall’ospedale. Martin fa fatica a concentrarsi, ma proprio mentre parla con la guardia fuori, Jerry cade improvvisamente dal cielo e atterra in un mucchio accartocciato e sanguinante di fronte a lui.

Altrove, Malcolm torna a casa e trova Jessica con un tedesco di nome Hans; un designer che è lì per aiutare a sostituire i mobili che Malcolm e Ainsley hanno distrutto con l’omicidio di Endicott. Successivamente, Ainsley fa visita a Malcolm che afferma di non ricordare nulla di quella notte. In questo momento, sembra che stia bene mentre Malcolm le dice di concentrarsi sul lavoro.

Per tutto l’episodio, però, Ainsley continua ad averi dei flashback, inclusa una visione del coltello insanguinato. Malcolm fa del suo meglio per incoraggiarla, ma è chiaro che sta iniziando a crollare.

Il nostro psicologo criminale alla fine viene a sapere dell’omicidio all’interno di Claremont e si avvia a indagare. Gil arriva per fare un’autopsia mentre Edrisa esamina il corpo e nota le unghie piegate all’indietro. Questo conferma la teoria secondo cui Jerry è stato spinto.

Edrisa finisce per parlare con Martin e per avvicinarsi molto a lui … finché Gil non le ricorda che è un assassino seriale, ovviamente. Malcolm alla fine si mostra e parla con suo padre. Martin vuole far parte della squadra prima di dire qualcosa, spingendo Gil a stringere i denti e soccombere ai suoi desideri.

Martin menziona come 3 dei suoi amici hanno disturbi da stress acuto, Hector, Herbert e Fire Pete. Potrebbe benissimo essere che uno di loro fosse responsabile dell’accaduto. Martin vuole che Malcolm si mostri durante la terapia e alla fine accetta di fare proprio questo.

Nel cerchio, Malcolm fa del suo meglio per parlare, ma gli altri pazienti continuano a intervenire e sondare questa relazione padre / figlio. In effetti, la terapia accende Malcolm mentre lui e Martin parlano della ragazza nella scatola e del loro passato travagliato.

Lo sfogo improvviso e appassionato di Malcolm è sufficiente perché gli altri pazienti si aprano e rivelino che c’è una tessera d’oro che apre ogni porta dell’edificio. Questo cambia le sorti quando Martin attribuisce la colpa al dottor Marsh. Quando brandisce la sua tessera d’oro, i detenuti si scagliano immediatamente.

Dopo aver esaminato ulteriormente le cose, Dani risponde a Malcolm che una tessera d’oro è stata utilizzata al quarto piano che ospita il reparto femminile. Ora la loro lista di detenuti è appena raddoppiata.

Bene, Dani e Malcolm si dirigono entrambi insieme dove incontrano uno dei lavoratori, Andre. Malcolm nota anche i segni di graffio sul muro e, mentre tutti iniziano a parlare, Malcolm restringe l’elenco dei sospetti a Rhonda amante delle aragoste. Sfortunatamente, vedere Rhonda riporta le cose al punto di partenza per Martin di cui lei sostiene essere responsabile.

Quando Malcolm si presenta, accusa Martin di aver ucciso Jerry mentre manipolava qualcuno per farlo per lui. Alla fine Martin lo convince del contrario e si scopre che è stata Rhonda a uccidere Jerry. Si scopre che ha avuto una relazione con Andre per tutto questo tempo. Con la guardia abbassata, Rhonda lo picchia, prende ha con sè la tessera d’oro e si prepara a scappare.

Sfortunatamente le cose si concludono drammaticamente nel seminterrato quando Rhonda acceca Malcolm, fulminandolo con un taser. Martin coglie la sua opportunità e afferra la tessera d’oro. Affronta immediatamente Rhonda e la distrae abbastanza a lungo da permettere a Dani di mettere Rhonda in manette.

Con il caso risolto, Malcolm torna a casa e parla con Jessica. Ridacchia, discutendo del tappeto e di come stesse cercando di trovare prove sulla morte di Endicott.

Nonostante abbia svolto un accurato lavoro di pulizia, Jessica gli mostra un libro che Malcolm ha mancato con uno schizzo di sangue. È qui che apprende che Ainsley è stata l’unica ad uccidere Endicott ma non ricorda nulla. Malcolm implora sua madre di non dire nulla poiché questo nucleo familiare disfunzionale continua a lottare con i peccati di un padre.

Voi cosa ne pensate?

Unitevi alla nostra community su Facebook per parlare con noi e con altri amanti delle serie TV !! Vi aspettiamo numerosi
/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Chiara

Nata nel lontano 1988... Da sempre ho seguito diverse serie TV tra cui Buffy il mio più grande amore, One Tree Hill, Streghe e davvero molte altre. Nel corso degli anni ho sempre ampliato la visione di diverse serie TV e ormai sono davvero una telefilm addicted per eccellenza. Non ho un genere che prediligo ma bensì deve piacermi la trama ed è per quello che guardo ogni pilot di quasi tutte le nuove serie TV... Spero che il mio modo di scrivere vi piaccia e vi faccia appassionare alla serie TV tanto quanto ne sono appassionata io...

You cannot copy content of this page