ONE TREE HILL E IL ” GIRL POWER”

Reading Time: 2 minutes

ONE TREE HILL

C’è un dato di fatto: One Tree Hill ha plasmato le femministe di inizio secolo. Nessuna donna in questo show ha legato il suo destino esclusivamente a quello di un uomo. Mi spiego, sin dalla prima stagione del teen drama, abbiamo capito che la componente femminile avrebbe avuto un ruolo importante quanto quella maschile e non solo di supporto.

Karen ha cresciuto Lucas da sola, senza vittimismi, senza paura, con la consapevolezza che sarebbe stato meglio così. Ha un locale che gestisce da sola. È autonoma indipendente e pronta al cambiamento.

Deb Scott: madre di Nathan, Ex moglie di Dan, imprenditrice, amica fidata di Karen è la dimostrazione vivente di quanto una donna possa essere vincente anche senza un uomo.

Peyton Sawyer libera indipendente, non teme il giudizio degli altri e scegliere il suo destino sembra essere l’obbiettivo della sua esistenza. Tra alti e bassi il personaggio di Peyton ci insegna che nonostante le difficoltà un lieto fine è per tutti.

Haley James: spigliata, ironica , divertente ma, sopratutto innamorata è un personaggio che ti entra nel cuore; lo stesso cuore che lei regala alle persone: migliore amica di Lucas, moglie di Nathan, su di lei si potrebbe scrivere un libro. Lei che a Tree Hill ci ha costruito il futuro, nonostante i grandi successi della sua famiglia.

 

Brooke Davis… assoluta uno dei personaggi più riusciti; senza peli sulla lingua, innamorata un giorno sì e l’altro pure, all’inizio della serie Sembra la classica ragazza pon-pon, salvo poi rivelarsi una delle persone migliori della città.

Insomma le ragazze degli anni 2000 avevano degli ottimi esempi da seguire, nonostante non fosse “ femminismo” la parola dell’anno.

COSA NE PENSATE? DITECI LA VOSTRA!!!

Come sempre vi ricordo di continuare a seguirci sulla nostra pagina Facebook Showteller – Desperate Series Addicted e sulle nostre pagine affiliate Tutta colpa delle serie TV , Serie Tv News, Empire State of Mind
/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Faty Quarantino

since 1998.... sono appassionata di libri, film, ma soprattutto serie tv. di cui amo parlare .. è inutile specificare che posso guardarne a centinaia.

You cannot copy content of this page