Nightflyers: Syfy produrrà la serie tratta dal libro di George R.R. Martin

Reading Time: 2 minutes

Dopo Il Trono di Spade, George R.R. Martin acquisisce più spazio in TV con una nuova serie chiamata Nightflyers, tratta dal suo omonimo romanzo e dall’omonimo film del 1987.

 

La decisione non è stata una vera e propria sorpresa: Il progetto era sulla buona strada per una potenziale produzione già da un po’ di tempo.

Basata sull’omonimo romanzo di Martin, la serie segue le vicende di otto scienziati e un potente telepate che intraprendono una spedizione ai margini del nostro sistema solare a bordo di The Nightflyer – una nave con un piccolo equipaggio e un capitano alquanto solitario – nella speranza di stabilire un contatto con la vita aliena.  Ma quando iniziano eventi terrificanti e violenti tutti si interrogheranno a vicenda – e sopravvivere al viaggio sarà più difficile di quanto si pensasse. Il cast comprenderà Gretchen Mol, Eoin Macken, David Ajala e Brían F. O’Byrne.

Per quanto riguarda il progetto in sé, la serie sarà prodotta da Universal Cable Productions e Netflix co-produrrà e avrà diritti di prima esecuzione per le serie al di fuori degli Stati Uniti. Jeff Buhler  ha scritto l’adattamento per la televisione e sarà produttore esecutivo insieme a Daniel Cerone che servirà anche come showrunner. Martin sarà anche produttore esecutivo, insieme a Gene Klein, David Bartis (Entrambi già produttori di Suits) e Doug Liman. Andrew McCarthy (“Orange is the New Black“) sarà un produttore-regista del progetto, mentre Mike Cahill dirigerà il pilota.

 

 

 

Per restare aggiornati su Nightflyers e altre serie tv continuate a seguirci sulla nostra pagina Facebook Showteller – Desperate Series Addicted e sulle nostre pagine affiliate Serie Tv News e Tutta colpa delle serie TV

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Faty Quarantino

since 1998.... sono appassionata di libri, film, ma soprattutto serie tv. di cui amo parlare .. è inutile specificare che posso guardarne a centinaia.

You cannot copy content of this page