New Amsterdam 4 x 02 “We’re in This Together” Recensione

New Amsterdam 4 x 02 “We’re in This Together” Recensione
Reading Time: 4 minutes
RECENSIONE PUNTATA PRECEDENTE NEW AMSTERDAM

Questo è il nostro punteggio 4/5

Commento personale alla puntata

“We’re in This Together” parla di lavoro di squadra in mezzo al caos, ma i problemi individuali minacciano di farla finita.

Va tutto bene! Questo è quello che lo staff di New Amsterdam vorrebbe farti credere, almeno, ma non è quasi mai vero per loro, personalmente o professionalmente. Personalmente, Max ed Helen sono ufficialmente insieme e partiranno per l’Inghilterra tra sei settimane, eppure Max non è ancora riuscito a dire a nessuno né della loro relazione né del loro imminente viaggio; Floyd sta ancora vedendo Lyn, anche se improvvisamente gli sta dando una strana energia; e Lauren sta dando un passaggio a Leyla per lavorare, mentre gli altri residenti di ED prendono l’autobus. 

Professionalmente, Max non ha trovato nessuno che lo sostituisca come direttore medico di New Amsterdam, il primo candidato Dr.ssa Wilder non vuole la posizione, e l’ICU è a corto di personale. Va tutto bene?

new amsterdam 4x02 we're in this together recensione

Ma ecco cosa è successo nel 2° episodio di New Amsterdam

L’azione in “We’re In This Together” è incentrata in quella terapia intensiva, dove Max subentra piuttosto che prelevare personale da altri reparti a corto di personale. Mentre la notizia della relazione di Helen e Max si diffonde a macchia d’olio grazie a Casey che li ha visti baciarsi, vari pazienti in condizioni critiche vengono portati in terapia intensiva. 

Non c’è tempo per incontrare nessuno e decifrare lentamente la loro diagnosi; è tutto caos, tutto il tempo, che è ovviamente una scelta intenzionale per emulare lo stress di cercare di gestire un reparto ospedaliero a corto di personale. Ma il posto diventa rapidamente personale, almeno temporaneamente. Helen accetta di rimanere lì con Max, e anche Lauren. Il titolo dell’episodio si fa chiaro.

Ci sono sottotrame altrove, ovviamente. Iggy sta lottando con i suoi specializzandi perché è troppo pratico e condiscendente durante il loro tirocinio, Floyd sta cercando di decifrare perché Lyn lo sta trattando con freddezza e Leyla deve controllare il suo privilegio, che è una cosa straordinaria per lei visto che prima viveva nella sua macchina solo poche settimane prima. Ma il suo stetoscopio flash e l’iPad pieno di libri di testo sono certamente privilegi di un certo tipo, e quei privilegi non le stanno facendo guadagnare nessun amico.

new amsterdam 4x02 we're in this together recensione

La soluzione in terapia intensiva è davvero efficace. Per una volta, ha senso non conoscere nessuno dei pazienti. Sono dentro e fuori, una sfocatura. Nessuno fa una cosa a lungo senza essere chiamato per aiutarne un’altra. Alla fine, anche Floyd si ritrova lì. Ma ci sono sottotrame personali intrecciate dentro e fuori; Leyla dice a Lauren che il suo nuovo privilegio la fa sentire come se non si stesse guadagnando il successo; Helen ha un’illuminazione mentre ascolta la storia di uno scalatore il cui compagno è in un altro ospedale, potenzialmente anche più gravemente ferito di lui. Penseresti che sarebbe troppo in una volta, ma non lo è, davvero. Max trova anche il tempo per incontrare di nuovo la dottoressa Wilder, che ha pensato alla sua offerta di lavoro come a una cortesia professionale, e rivela di avere un fratello minore schizofrenico paranoico che vive con lei. 

E si basa su un profitto sotto forma di una pompa a palloncino intra-aortica. E no, non so cosa sia, a parte il fatto che richiede l’aiuto di quasi tutto il personale della terapia intensiva. E questo è un concetto nuovo; ti viene in mente quanto di rado vedi tutti i personaggi principali dello spettacolo nella stessa stanza allo stesso tempo. È abbastanza per ispirare uno dei soliti membri dello staff della terapia intensiva a ritirare le sue dimissioni poiché per la prima volta non si sente sola in reparto. 

Anche alcune delle sottotrame personali estranee raggiungono delle risoluzioni. Iggy si rende conto che deve stare più tranquillo e permettere ai suoi pazienti di commettere i propri errori. Lauren si rende conto che, piuttosto che vedere Leyla abbandonare tutte le cose che l’aiuteranno ad arrivare dove deve essere, ha bisogno di fornire gli stessi vantaggi a tutti i residenti, per dare a tutti parità di condizioni.

Anche Max e Helen si trovano sul tetto, come sempre, anche se è vero che su uno diverso che si affaccia sui festeggiamenti. Helen si sta interrogando sul destino del compagno di cordata del suo paziente e sulle somiglianze metaforiche che il loro incidente ha con la sua relazione con Max. È preoccupata che siano legati insieme e che la sua incapacità di impegnarsi in grandi decisioni la porterà con sé. Quindi, al Festival del Raccolto, dice a tutti, inclusa Karen Brantley, che se ne stanno andando. E lei non ne è molto contenta.

new amsterdam 4x02 we're in this together recensione

Voi cosa ne pensate?

Unitevi alla nostra community su Facebook per parlare con noi e con altri amanti delle serie TV !! Vi aspettiamo numerosi
/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Chiara

Nata nel lontano 1988... Da sempre ho seguito diverse serie TV tra cui Buffy il mio più grande amore, One Tree Hill, Streghe e davvero molte altre. Nel corso degli anni ho sempre ampliato la visione di diverse serie TV e ormai sono davvero una telefilm addicted per eccellenza. Non ho un genere che prediligo ma bensì deve piacermi la trama ed è per quello che guardo ogni pilot di quasi tutte le nuove serie TV... Spero che il mio modo di scrivere vi piaccia e vi faccia appassionare alla serie TV tanto quanto ne sono appassionata io...

You cannot copy content of this page