Nancy Drew 1 x 01 “Pilot” Recensione

Questa premiere è molto pesante nello stabilire umore e tono. È grande il mistero del primo caso, anche se ciò è in gran parte a carico dei singoli personaggi. Si sente estremamente caricato in una certa misura. La narrazione vuole che il pubblico sappia che ognuno di questi personaggi ha segreti e una possibile motivazione per uccidere. Inoltre, ci sono elementi soprannaturali che potrebbero segnalare qualcosa di più mistico in questo mondo. 

Non si basa su qualcosa di precedentemente stabilito nel vecchi canone di Nancy Drew. Questa proprietà è stata ampiamente sfruttata nella speranza di creare una serie TV diversa e attrattiva. Negli ultimi anni, sembra che tutte le reti di trasmissione abbiano assunto scrittori che sperano di decifrare la formula giusta. La versione CW sembra essere la prima a essere trasmessa in onda. Lo fa dimostrando sostanzialmente che si adatta perfettamente a Riverdale

Per prima cosa incontriamo Nancy in fondo a una spirale discendente. Originariamente sulla corsia preferenziale per la Columbia University, la sua intera vita è stata deragliata quando sua madre è morta improvvisamente di cancro al pancreas. Ora il college è un sogno lontano e Nancy lavora infelicemente come cameriera a The Claw, il ristorante locale nella sua assonnata cittadina di Horseshoe Bay, nel Maine. Disconnessa dai suoi amici e dal padre, l’unica vera relazione di Nancy è con l’ex meccanico della truffa Ned “Nick” Nickerson (Tunji Kasim), che desidera più intimità di quanto Nancy sia disposta a dare. Tutto sommato, Nancy vuole solo essere lasciata sola, e lei enfaticamente non risolve più i crimini poiché le ricorda troppo un tempo in cui sua madre era viva. Proprio come Archie e Sabrina, però, i guai hanno un modo di trovare Nancy. La moglie di un ricco abitante della città viene uccisa proprio di fronte a The Claw, e Nancy è l’ultima a vederla viva. All’improvviso lei e tutti i ragazzi che lavorano al The Claw sono tutti sospetti, costringendoli a una sorta di inquieto cameratismo. “Non siamo amici”, dice Nancy ai poliziotti quando vengono a indagare sull’omicidio, il che significa inevitabilmente che diventeranno tutti amici velocemente.

Tutto questo sembra molto Riverdale e Chilling Adventures of Sabrina, ma ciò non significa necessariamente che sia stato fatto male. Nancy Drew colpisce solo ritmi familiari e ben consumati, dalla nebbiosa città ultraterrena fino ad avere un gruppo di adolescenti che hanno ciascuno uno stile e una tavolozza di colori distinti associati. Nancy brontolona e fredda è spesso in blu. George (Leah Lewis), la cattiva ragazza residente in città, ha un vestito verde che mostra i suoi tatuaggi. Bess (Maddison Jaizani), il personaggio della borghesia, ha un vestito giallo arricciato. Lo stoner Ace (Alex Saxon) nel frattempo sfoggia il rosso. Tutti agiscono come fogli adatti a Nancy, che sorprendentemente (e in modo deludente) si sente più simile a una tabula rasa rispetto al resto di loro.

È la chimica tra Nancy, George e Bess che detiene il maggior fascino nell’episodio pilota. Bess è convinto che il fantasma Dead Lucy abbia avuto un ruolo nell’omicidio, mentre George, discendente dei marinai, si rivela parte integrante della comprensione dei misteri nautici di Horseshoe Bay e di come tutto ciò possa giocare nel caso. Sebbene Nancy Drew sia sempre stata una giovane investigatrice solista, da adulta ammette a malincuore di aver bisogno di un piccolo aiuto. Questo funziona solo a beneficio del pilot, dato che sia George che Bess sono facilmente i personaggi principali dell’episodio.

Ciò che è meno avvincente è la relazione bollente di Nancy con Nick, che riprende l’episodio ma sembra piuttosto coraggioso: il solito cliché della brava ragazza che si innamora di un cattivo ragazzo, che ovviamente il padre disapprova. Mentre concentrarsi su una storia d’amore illecita è tipico della The CW, la relazione è priva di qualsiasi scintilla.

Nel frattempo gli aspetti soprannaturali funzionano sorprendentemente bene e ci sono alcune vere e proprie paure da salto nell’episodio. Sebbene nei romanzi ci fossero spesso elementi soprannaturali, proprio come Scooby-Doo c’era sempre una spiegazione razionale. Qui Dead Lucy sembra essere reale, ed è suggerito che vedere apparizioni di Lucy è ciò che ha costretto una giovane Nancy a interessarsi alla risoluzione del crimine.

Commento personale alla puntata

Mentre la storia d’amore si trascina, il trio che dovrebbe risolvere i casi Nancy, Bess e George offre un gancio divertente e seducente per la serie. Dead Lucy aggiunge la giusta quantità di spaventi a livello The CW, rendendo Nancy Drew un contendente forte per la nuova serie “horror” d’autunno da tenere d’occhio. Vediamo se sarà in grado di mantenere alto il livello e di competere anche con Riverdale e Chilling Adventures of Sabrina. Voi cosa ne pensate?


Aiutaci cliccando su “MI PIACE” che trovi qui sopra, é un modo per ringraziarci.

COME SEMPRE VI RICORDO DI CONTINUARE A SEGUIRCI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK
SHOWTELLER & DRAMAADDICTED

Nancy Drew, Pilot, Recensioni , , , , ,

Informazioni su Chiara

Nata nel lontano 1988... Da sempre ho seguito diverse serie TV tra cui Buffy il mio più grande amore, One Tree Hill, Streghe e davvero molte altre. Nel corso degli anni ho sempre ampliato la visione di diverse serie TV e ormai sono davvero una telefilm addicted per eccellenza. Non ho un genere che prediligo ma bensì deve piacermi la trama ed è per quello che guardo ogni pilot di quasi tutte le nuove serie TV... Spero che il mio modo di scrivere vi piaccia e vi faccia appassionare alla serie TV tanto quanto ne sono appassionata io...

Precedente Riverdale 4 x 01 "Chapter Fifty-Eight: In Memoriam" Recensione Successivo Raising Dion 1 x 01 "ISSUE #101: How Do You Raise a Superhero?" Recensione

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.